Martedì: assuefazione; I bunker di San Michele; Lega Nord

I bunker di San Michele

Ieri su facebook sono state pubblicate delle foto dei bunker di San Michele, però era il Monte San Michele, e non la vicina San Michele al Tagliamento. Sono stato ingannato dal fatto che, proprio in questi giorni, si stanno facendo lavori di pulizia e sistemazione dei bunker che si trovano appena al di là del ponte sul Tagliamento, ex Villa Zuzzi. Ce ne sono anche di qua, sparsi sul territorio. Certo non sono musei e si visitano ( si visiteranno) in pochi minuti, ma è comunque interessante poterli inserire in un percorso, mapparli, contestualizzarli nel periodo storico e farne un richiamo turistico, magari ipotizzando la stessa cosa fatta sul Piave e, a est, sul confine con la ex Jugoslavia o sul Collio o anche a Lignano. Scopi di spostamento e punti di passaggio, obiettivi da raggiungere sono utili al turista, a piedi, in bici, in auto e magari lungo il percorso dei bunker si affiancano ( ovviamente) agriturismo e cantine e artigiani del gusto. E’ il turismo del territorio.

Assuefazione

Lo spunto sono certi contributi dati in questi giorni a certe associazioni. Siamo talmente abituati a tutto in politica, che abbiamo perso il piacere della indignazione e della protesta. Ormai non siamo nemmeno più capaci di arrabbiarci. Non dico che rimpiango le proteste e gli scioperi per la Guerra in Vietnam, distante migliaia di chilometri, ma oggi non vedo nessuno che si “incazza” per come siamo amministrati. Sopire, chetare, rallentare, ammorbidire, circuire, promettere, blandire, sono i verbi più applicati da 25 anni di Moretti/Sette/Benigno, senza nemmeno dirlo, tenendo staccata la popolazione dall’amministrazione. Quante volte abbiamo sentito parlare del Tagliamento, della “vocazione turistica”, del Lascito Toniatti, della zona cosiddetta “Coin”, per non parlare della Caserma Radaelli, dell’Ospedale e della Stazione Ippica eccetera eccetera. Latisana sta morendo di inedia, senza fremiti e senza scosse, pacificamente. Sono stati talmente bravi ad addormentare le nostre coscienze e parte del nostro cervello che non siamo più in grado di protestare. Peggio, nemmeno ci accorgiamo che non siamo più civilmente vivi.

Lega Nord

La battaglia per il Punto Nascita. Qui di seguito trovate le importanti dichiarazioni, le bellicose minacce, in perfetto stile Salvini, fatte dagli esponenti della Lega Nord di Latisana Lignano e dintorni.

…..

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “Martedì: assuefazione; I bunker di San Michele; Lega Nord”

  1. Tisana2015 ha detto:

    Perdonami bacucco, la colpa non è attribuibile soltanto a chi in un quarto di secolo ci ha amministrati, ma anche e all’opposizione, che non ha partorito nulla di buono, piuttosto si sente ancora parlare che ci si affligge se chiude un bar, come se le sorti di crescita del latisanese siano collegate alla vitalità degli esercizi commerciali; peraltro anche quelli fanno capo sempre agli stessi , quelli che sostengono, che la piazza va bene così e non si chiude;il problema è nella disgregazione sociale, sta nel non trovarsi, non parlare, nel mancato confronto, si sono formati dei piccoli gruppi ( vedi le varie associazioni) che vivono di vita propria, e mungono contributi, che fanno da volano per il tornaconto elettorale; la gente non realizza, che “l’ombra” apparentemente offerta dall’amico politico, sono il ritorno dei suoi soldi, il politico di tasca propria non investe nulla…..leggasi l’articolo a cui facevi riferimento qualche giorno addietro, che non scriveva nulla di nuovo, il sistema politico ti porta nel suo vortice e trascina vorticosamente,è, chi ha proposta idea viene prontamente tarpato…..non serve l’innovazione in una cittadina vecchia e stantia, dell’acqua cheta; come non serve avere gente che non la produca l’innovazione……. alla gente piace, come scrivi tu le false promesse, le coscienze addormentate del tanto c’è lui …che è bravo….che è amico..parente…di…..; alla gente piace stare come stiamo; tanto c’è il bacucco che protesta….e anche li…..tutti si vergognano di sostenere che ti leggono, come se farlo, fosse uno sgarro nei confronti degli amici…..che a loro volta, ti leggono…..ahahah…. Buon Anno caro Bacucco

  2. Maurizio ha detto:

    Dobbiamo farcene una ragione; il punto nascita non interessa (quasi) a nessuno. Se prendiamo infatti il numero di abitanti che forma il bacino d’utenza dell’ospedale di Latisana e lo dividiamo per le adesioni al comitato o alle iniziative pro-punto nascita ne uscirà un misero 0,0000… Poi possiamo fare tutte le considerazioni che vogliamo ma questo è lo stato delle cose. E ben l’hanno capito i nostri amministratori, che camminando sempre col naso per aria per capire il vento che tira, ormai non si sprecano più nemmeno a fare “finta”. Spiace per il comitato ma coinvolgere e motivare le persone non sempre è semplice. E allora, alla prossima…che sono certo non mancherà 🙁

  3. il_bacucco ha detto:

    @maurizio. non so se hai ragione o torto; possibile che tu abbia ragione. ma se il tuo ragionamento è valido, allora per il Tagliamento e la sicurezza dalle esondazioni va addirittura amplificato. numero di abitanti e gente che protesta sono percentualmente ancora più dilatati. io penso che il problema non sia il problema (!!) ma la gente.

  4. maddalena spagnolo ha detto:

    Caro Bacucco, a volte raggiungi rare vette di disinformazione. Evidentemente non leggi i giornali e nemmeno i social. Se lo facessi troveresti comunicati congiunti di tutta la Lega Nord del FVG sul punto nascita, che naturalmente eviti regolarmente di pubblicare e anche di nominare, arrivando a dichiarare anche il contrario!!! Complimenti, davvero interessante il tuo blog

  5. Maurizio ha detto:

    @bacucco
    La gente non è mai il problema bensì la soluzione altrimenti non si spiegherebbe l’esistenza dei partiti. Purtroppo se nella comunità la situazione non è percepita come un problema non c’è partito, movimento o comitato che tenga. La difficoltà, in questo caso per il comitato, è stata quella di non riuscire a sensibilizzare le persone, oggi, riguardo dei problemi che sorgeranno domani. E comunque alla massa non gli si può chiedere di essere lungimirante, altrimenti non ci sarebbe bisogno dei “bravi” politici 😉

  6. il_bacucco ha detto:

    @ maddalena spagnolo. lo so che è interessante, grazie e buon anno anche a te.

  7. bepi ha detto:

    BAKU’ non cancellare i commenti (perfettamente legali) che non ti piacciono..perderai sempre più credibilita’ !
    quello che dicono i leghisti latisanesi…” alla salvini” come sostieni tu..e laaaaaargamento condiviso da tantissimi tuoi concittadini e non…
    che userebbero ben altri strumenti e maniere , di chi ad oggi non ha mosso un dito e si nasconde in casa , lasciando alla romana la strada libera…

  8. il_bacucco ha detto:

    @ bepi: “perfettamente legali” ??? questo è legale…… molti altri assolutamente no e non voglio beccarmi uan denuncia dalla governatrice, mi spiace.

I commenti sono disabilitati.