Martedì: Capodanno non a Latisana; negozi si e no; alberi tagliati; l’ascensore ancora fermo; Latisana al TG3; Latisana in rete; la Destra si riunisce; Presepe a Pertegada; finanziamenti; Punto Nascita e Ospedale

Capodanno

eventi per un anno capodanno

Dove andare in piazza per la festa del 31 dicembre e il brindisi di Capodanno? Dove volete, ma non a Latisana. Niente festa in piazza nella nostra cittadina comune invece era stato fatto l’anno scorso grazie alla collaborazione del Comune, della Pro e di quasi tutti i bar del Capoluogo assieme alla Confcommercio. Quest’anno non si balla, non si brinda e non si festeggia, meglio andare a Lignano avranno pensato i vari Benigno, Valvason & Co. Che sia giusto o sbagliato che il Comune organizzi il Capodanno dovete deciderlo voi, così come per le manifestazioni di Dante, della tisana, di Pirandello eccetera: sta di fatto che l’anno scorso è stato fatto, quest’anno no. La cosa simpatica, si fa per dire, è che nel volumetto fatto stampare dal Comune, eventi per un anno, il Capodanno c’è, vedi foto. Avranno cambiato idea, magari lo faranno a maggio, la sera prima delle elezioni…..

Negozi si e no

Chiude un negozio, in Via Vendramin, storico, ne apre uno di abbigliamento, in via Egregis Gaspari; ecco le foto.

DSCN1238

DSCN1240

Alberi Tagliati

In piazza delle poste e strade attorno; ecco le foto. Malati o sani? Vedete voi.

DSCN1236

DSCN1237

DSCN1234

DSCN1235

DSCN1233

E poi c’è anche Andrea S. che di certo non è felice e manda una foto… e poi ci sono anche le spiegazioni di chi taglia; gli unici che tacciono sono gli alberi, fanno solo rumore quando cadono, ma una volta solamente…..

da andrea

Ascensore ancora fermo

DSCN1231

Sarà certo un problema minore, ma aiuta a capire….. se dopo un mese e mezzo e dopo due settimane che avevamo pubblicato la prima foto, oggi lunedì l’ascensore dell’Ospedale è ancora guasto…forse davvero ai vertici ( vero dott. Trentin..) non importa molto dell’Ospedale di Latisana….

Latisana al TG3

Quello delle 14.00 ha aperto col Punto Nascita; la Telesca ha affermato che alcuni pediatri potrebbero arrivare da Udine e Pordenone, permettendo di salvare per il momento il reparto. Chissà dove erano una settimana fa questi pediatri…. bisognerebbe chiederlo a Pilati…. anche perché a Udine parlano di bandi di assunzione….quelli che a Latisana sono andati deserti..e si capisce bene il perché.

Poi si parlava delle udienze per il processo del ragazzo morto durante l’allestimento del palco del concerto musicale a Trieste, organizzato da Azalea.

Sempre sul punto nascita, l’esito dell’incontro di lunedì tra Serracchiani, Telesca e Comitato/ Zago, è ben riassunto da La Vita Cattolica, che dice (leggete ) che Latisana chiude. Punto.

http://www.lavitacattolica.it/stories/salute/9479_punto_nascita_chiude_latisana_lultimo_colpo_da_portogruaro/#.Vm7yjLjqhBc

ed ecco il testo della Regione. – Trieste, 14 dic – La presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e l’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca hanno incontrato oggi a Trieste alcune rappresentanti del Comitato Voglio nascere a Latisana, guidato da Renata Zago.

Nel corso dell’incontro, ribadendo che nessuna decisione è stata ancora presa per quanto riguarda Latisana, Serracchiani e Telesca hanno nuovamente spiegato le ragioni per cui in ogni caso andrà inevitabilmente chiuso un Punto nascita, o a Latisana o a Palmanova.

In questa direzione “ci sono provvedimenti precedenti, e c’è il Patto per la Salute sottoscritto tra Governo e Regioni, che indica, per ragioni di qualità e sicurezza, uno standard di almeno mille parti all’anno”, ha precisato Serracchiani. La presidente ha anche ricordato che nel vicino Veneto, contrariamente a quanto già annunciato, il presidente Zaia ha deciso di potenziare l’Ospedale di Portogruaro: “una scelta che oggettivamente pesa su Latisana”, ha detto Serracchiani.

A ciò, come evidenziato da Telesca, si aggiunge il fatto che, rispetto alle scelte da prendere, a Latisana vi è da anni una costante forte tendenza al calo delle nascite, cui si aggiunge una carenza di personale, legata a diverse scelte professionali dei pediatri, che vogliono lavorare dove più possono rendersi utili.

Di conseguenza “per Latisana c’è il rischio di una sospensione tecnica, anche perché è lo stesso primario, con i suoi collaboratori, a segnalare di non riuscire più a farcela. Soprattutto per ragioni di qualità e sicurezza, in quanto sono i professionisti a dover rispondere personalmente in caso di eventuali complicazioni medico legali, ultimamente aggravate dall’entrata in vigore della normativa dell’Unione Europea”.

Serracchiani e Telesca hanno assicurato che non vi è alcuna intenzione di depotenziare l’Ospedale di Latisana. Al contrario è ferma intenzione della Giunta di rafforzarne i reparti, garantendo a Latisana la presenza di tutti quei servizi che precedono e seguono il momento del parto.

Pertanto, qualora la scelta di chiusura del Punto nascita dovesse ricadere su Latisana, “la città e il territorio – ha garantito Serracchiani – avranno tutto quanto necessita nel percorso che precede e segue la nascita”, quindi pediatria e ginecologia, unitamente alla chirurgia per le emergenze/urgenze, ad ambulatori, a un settore di degenza dedicato ai bambini. Non solo. A Latisana sarà anche realizzata una piazzola per consentire l’elisoccorso notturno. In sostanza, ha concluso la presidente, “le partorienti potranno avere nell’Ospedale di Latisana un punto di riferimento potenziato e attivo 24 ore al giorno”. ARC/PPD/RM

Latisana in rete

Uscito il numero natalizio del periodico che ospita le pagine del Sindaco e dei vari assessori; per fortuna che è a costo zero per il Comune.

Presepe a Pertegada

Ecco alcune foto che Serena ci ha mandato; grazie e complimenti, soprattutto per l’iniziativa legata ai libri.

presepe pertegada da serena del piccolo 1

presepe pertegada da serena del piccolo 2

presepe pertegada da serena del piccolo 3

presepe pertegada da serena del piccolo 4

presepe pertegada da serena del piccolo 5

presepe pertegada da serena del piccolo 6

presepe pertegada da serena del piccolo 7

presepe pertegada da serena del piccolo 8

presepe pertegada da serena del piccolo 9

presepe pertegada da serena del piccolo 10

presepe pertegada da serena del piccolo 11

La Destra

Riunione operativa alla Bella Venezia del centro destra di Latisana in vista delle elezioni; Fratelli d’Italia si presenta a Lega, Il Paese e Forza Italia e hanno raggiunto un accordo sul secondo mandato di Benigno. Quello che è bello è che dell’accordo fanno parte anche il vice sindaco Valvason, in quota NCD e appunto la Lega, per la felicità di Alfano e Salvini, immagino.

Finanziamenti

Lunedì 16 in Municipio alle 18.00 viene una società privata a spiegare come ottenere finanziamenti per le piccole e medie imprese; roba già vista, ma per i distratti…. conviene ripetere.

Condividi il post!

PinIt

7 commenti su “Martedì: Capodanno non a Latisana; negozi si e no; alberi tagliati; l’ascensore ancora fermo; Latisana al TG3; Latisana in rete; la Destra si riunisce; Presepe a Pertegada; finanziamenti; Punto Nascita e Ospedale”

  1. valerio ha detto:

    Capitan Schettino ha avuto pochi minuti per decidere cosa fare della Concordia, gli Amministratori regionali e ospedalieri hanno alle spalle anni di tira e molla e chissà quanto ancora. Intanto il Portogruarese, visto l’andazzo, si sta riorganizzando e ripensando di non chiudere quel Punto Nacita. Un bel modo di ricordare, a cent’anni di distanza, le vicende di Caporetto e le colpe dei generali….

  2. il_bacucco ha detto:

    @ valerio: generali?? non vedo generali qui…. e nemmeno leader….vedo solo politici e i politici fanno solo gli interessi di pochi. sempre.

  3. barbara ha detto:

    Che tristezza! Tra l’altro erano gli unici due alberi che davano un po’ di ombra d’estate… Ma come si fa a tagliare degli alberi, dai!! E il tronco con le radici resterà li per quanti anni, a far inciampare la gente o a rovinare i paraurti delle auto?

  4. PIRATA ha detto:

    come si può pensare che un medico un primario o un semplice addetto alla salute venga a lavorare a Latisana anche per un piccolo periodo , lasciando in sofferenza l’ospedale e i pazienti in cui opera? Con questa querelle che va avanti da molti mesi chiude non chiude chiude non chiude, e va be finite di sfogliare la margherita e prendetevi le vostre responsabilità , se foste in una attività privata sareste già licenziati a patto che non abbiate un padrino politico Pitacco Pietro

  5. giorgio ha detto:

    ma esiste questa delibera della giunta Tondo che già nel 1992 ha chiuso il punto nascita di Latisana? come mai nessuno ne ha parlato…in particolare l’amministrazione comunale di allora, l’amministrazione attuale e l’assessora regionale attuale?

  6. il_bacucco ha detto:

    @ giorgio: 11 ott. 2012 (2012… non 1992…forse hai capito male..) e l’ho già publicata poco dopo quella data su questo sito.

  7. Adriano ha detto:

    Punto Nascita ….!
    Solo 3 anni per pensare decidere , controbattere …. troppo poco …. forse abbiamo vinto il premio del primo forse secondo posto di un paese del Terzo Mondo, senza offesa per il terzo mondo….
    Potenziare Portogruaro ??? che Zaia sia semplicemente piu’ SCALTRO ??? Vedendo l’ Amministrazione Locale e Regionale FVG che sta perdendo una possibilità di servizio Sociale d “Economicamente vantaggioso ” ha pensato perché non devo sfruttare tale incapacità?? che si tengano i Loro Punti Nascita a Palmanova Udine altri a 25 km uno dall’ altro…….. se io rendo funzionante Portogruaro da Latisana e San Vito (che andrà sotto stress alla chiusura di Latisana) io Guadagno !!!

I commenti sono disabilitati.