Martedì: Unione e fusione; Precenicco; San Michele; alberi tagliati; altri parcheggi; Miss Italia Udine/Latisana; morto nello Stella

Alberi tagliati

In Aprilia Marittima, in vista della realizzazione della rotatoria sulla 354; intanto cominciamo a levare gli alberi…. Io personalmente rimango dell’idea che si potevano risparmiare questi soldi e finire la rotatoria dei Picchi e entrare in Aprilia da nord. Soldi pubblici spesi in modo quantomeno discutibile.

Altri parcheggi

In virtù dello spostamento della sede della Polizia Comunale da Via Rocca a Parco Gaspari, verranno fatte delle variazioni alla sosta e alla viabilità nella zona dell’ex Giudice di Pace, nuova sede. A completare queste modifiche anche la creazione di nuovi parcheggi nella strada sotto argine che porta verso la Coop e lo Stadio; sempre più auto a strangolare il Parco Gaspari che da polmone verde si avvia a diventare circondato dalle auto. La sensibilità ambientale di questo Comune è….”strana…”   Per evitare la sosta selvaggia……. del mercoledì….verranno posizionati paletti in Via Percoto e istituito il divieto fuori dagli spazi nell’ex Morassutti.

DSCN7998

DSCN7999

DSCN8001

DSCN8002

Precenicco: “Anno nuovo… in Auditorium”

gen-feb_in_Auditorium

Prosegue a gonfie vele la stagione di eventi presso l’Auditorium Comunale di Precenicco. Ecco i prossimi appuntamenti in calendario.

Sabato 17 Gennaio 2015 – ore 20:45 – L’HO USCITO IO, di e con Katiuscia Bonato – Teatro al Quadrato

Una commedia al femminile per un punto di vista divertente sulla maternità. Una pièce tra il comico e il drammatico che farà sorridere il pubblico sull`evoluzione biologica della DONNA in MAMMA. Il lavoro di Katiuscia Bonato ha ricevuto ultimamente il patrocinio dell’ Osservatorio Nazionale sulla salute della donne.

Sabato 31 Gennaio 2015 – ore 20:45 – IO ERO 88653…. E BASTA

Assemblea Teatrale Maranese “F. Faccio” – In occasione del giorno della memoria, una rappresentazione scenica del libro “Il cielo di cenere” di Elvia Bergamasco, adolescente friulana deportata ad Auschwitz e Birchenau.

Domenica 15 Febbraio 2015 – ore 16:00 – UNO SPETTACOLO LUNGO 25 ANNI di e con I PAPU

Risate a non finire con il duo comico friulano con la consapevolezza di vivere in un mondo complesso ma non per forza complicato, in una società arrogante ma con ancora il gusto per lo sberleffo, tra persone che non comunicano ma con le quali è ancora possibile guardarsi negli occhi.

È possibile prenotare il proprio posto in Auditorium telefonando al 347 6270339 (Simone Miotto) o recandosi presso la Biblioteca Comunale di Precenicco in via Cavalieri Teutonici 25, tel 0431 586274. Orario: mar 10:00-12:30 / 15:00-17:30; gio 10:00-12:30; ven 15:00-17:30.

Morto nel Fiume Stella

Un 81enne è caduto nel fiume ed è annegato; la tragedia nei pressi di Pocenia, la caduta probabilmente mentre stava raccogliendo legna nel tardo pomeriggio. B.C. le iniziali

San Michele al Tagliamento

Corsi di educazione stradale nelle scuole Il “docente” è il Sindaco. – Il Sindaco Pasqualino Codognotto terrà delle lezioni di educazione stradale da Gennaio ad Aprile 2015 agli alunni delle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo Tito Livio di San Michele al Tagliamento. I bambini e i ragazzi del Comune riceveranno dunque le prime fondamentali informazioni inerenti la sicurezza stradale direttamente a scuola dove il Sindaco, docente d’eccezione, si recherà ogni martedì mattina. La normativa sulla circolazione stradale sarà illustrata con un linguaggio adatto all’età degli studenti esemplificando i comportamenti adeguati da tenersi in strada per la sicurezza loro e delle altre persone. La sicurezza stradale, e la sicurezza in generale declinata in tutte le sue forme, è da sempre argomento al centro dell’interesse di questa Amministrazione Comunale. E’ per questo che il Sindaco ha deciso di impegnarsi in prima persona essendo altresì competente per il lavoro che da 20 anni svolge quale responsabile di un servizio di polizia locale. “Bisogna partire dalle scuole a promuovere una cultura della vita ed il rispetto delle regole, ma da li, tutta la comunità dovrebbe lavorare sugli stessi messaggi affinché ognuno prenda consapevolezza del rischio a cui si è sottoposti nella circolazione stradale. Gli esempi più belli di questo impegno civile dei cittadini si ritrovano in particolare nei gruppi dei nonni vigili e della protezione civile che, volontariamente, si mettono a disposizione degli altri al fine di proteggerli dai possibili rischi. Nel Comune di San Michele al Tagliamento queste persone sfiorano le 70 unità. Se questa opera di prevenzione servisse ad evitare un grave pericolo anche ad un solo singolo cittadino ne sarebbe valsa la pena.”

Unione di Comuni

Mancano pochi giorni alla definizione delle Unione dei Comuni, queste specie di mini province che dovrebbero, almeno nella loro prima fase, coincidere con gli Ambiti Socio assistenziali ovvero, per Latisana, raggruppare 13 Comuni (erano 14 prima della fusione tra Teor e Rivignano), e devono arrivare a 40.000 abitanti che è la soglia minima prevista per legge. C’è da dire che un Comune, con più di 5.000 abitanti e votando in Consiglio, può anche decidere di non aderire, anche se andrà incontro ad una riduzione dei contributi regionali; nella nostra zona Latisana, Lignano, Rivignano-Teor e San Giorgio rientrano nella categoria. Entro ottobre i Comuni aderenti all’Unione si doteranno di Statuto e regolamento sotto la guida del Comune più grosso. Altra cosa è la fusione dei Comuni, tipo Rivignano-Teor, che comporta decisioni molto più impegnative, ma destinate a incidere sul futuro soprattutto delle amministrazioni più piccole: quello che è strano è che nessuno ne parla apertamente. Quali saranno gli organi (le poltrone) delle Unioni? L’Assemblea dei Comuni, il Presidente e il Collegio dei Revisori; per i primi due nessun emolumento. Per chi volesse approfondire… http://autonomielocali.regione.fvg.it/aall/export/sites/default/AALL/Riforma_enti_locali/Allegati/so_23.pdf

Miss Italia

miss 1

miss 3

Vanessa Petocelli di Trieste vince la prima Selezione di “Miss Italia” in Friuli Venezia Giulia “Miss Udine Sposa”

E’ Vanessa Petocelli, commessa ventiquattrenne di Trieste, la vincitrice della prima selezione di “Miss Italia” in Friuli Venezia Giulia, con il titolo di “Miss Udine Sposa”.

Diciassette le concorrenti candidate al titolo assegnato in Fiera a Udine in occasione di “Udine Sposa” prestigioso evento fieristico organizzato dalla “Eventi & Co.” di Oscar Noselli.

L’appuntamento, coordinato dall’agenzia “modashow.it”, presentato da Michele Cupitò, con la regia di Paola Rizzotti ha visto la presenza di un attento pubblico che ha apprezzato lo spettacolo proposto con le partecipanti che, oltre a sfilare con il proprio abito e con il costume ufficiale del concorso, hanno indossato abiti da sposa e cerimonia disegnati e realizzati da stilisti emergenti che hanno partecipato al concorso “Sposa d’Autore”.

Oltre a Vanessa Petocelli “Miss Udine Sposa”, sono state anche premiate: Zara Morandini, 21 anni di Martignacco (Ud) “Miss Rocchetta Bellezza”; Michela Ellero, 21 ani di Tricesimo (Ud), “Miss Wella Professional” e Giulia Bregant, 20 anni di Lucinico (Go) “Miss Cotonella”.

Per partecipare alle selezioni in Friuli Venezia Giulia, contattare l’agenzia “modashow.it” che organizza in esclusiva, in regione, gli eventi legati a “Miss Italia”, telefonando o inviando un sms al numero 393.3352362 oppure inviando una mail all’indirizzo missitalia@modashow.it (la partecipazione al concorso è totalmente gratuita).

Anche Angelo Valvason, Vicesindaco ed Assessore alle attività produttive e al Turismo di Latisana che lo scorso anno ospitò la prima selezione regionale di “Miss Italia 2014”, ha fatto parte della giuria al primo appuntamento di “Miss Italia 2015 ” in Friuli Venezia Giulia, svoltosi in Fiera a Udine per “Udine Sposa”.

Angelo Valvason ha poi premiato Giulia Bregant con la fascia di “Miss Cotonella”.

Informazioni ed aggiornamenti sono disponibili sulla pagina facebook “Miss Italia Friuli Venezia Giulia” oppure sul sito ufficiale www.missitalia.it

valvason miss

valvason miss 2

Condividi il post!

PinIt