Mercoledì: io leggo nei luoghi; Precenicco; Nostràn; vacanze brevi; Una Mano per Vivere; Pan di Zucchero

Nostràn

Stiamo continuando nella nostra ricerca di piccoli agricoltori che producono il “Nostràn”, non senza sorprese. Ma oggi vogliamo parlare di una cosa che ci ha colpito e che è appena nata a Vinitaly. E’ nata una nuova D.O.C. nel Veneto, appunto la “Serenissima DOC”; si tratta, nello specifico, di un vino spumante metodo classico con minimo 20 mesi di maturazione, ma non è questo il punto. Il fatto è che in Veneto sono bravi e, oltre a Venezia e Doge, sfruttano anche il nome “Serenissima” per commercializzare un vino. Bravi. E noi? Noi che abbiamo il “vin di Latisana” ? Cosa facciamo per valorizzarlo? Cosa fanno gli imprenditori e cosa fa il Comune. Andrà mica a finire come le biomasse, come i girasoli o come i meloni e gli asparagi di Gorgo…..

Vacanze brevi

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Una Mano per Vivere

Riflettevo sul premio dato domenica scorsa all’Associazione Una Mano per Vivere, che da anni, su tutto il territorio della Bassa friulana effettua trasporti di persone bisognose e in difficoltà da casa ai luoghi più disparati, sempre gratuitamente e sempre grazie alla generosità dei sostenitori e dei volontari. Poi leggo di una delibera, testuale, “ambito distrettuale; oggetto: impegno di spesa mesi di gennaio agosto 2015 assunto a favore della Cooperativa Noncello per la gestione del servizio trasporto distrettuale per disabili e soggetti fragili euro 149.760,00.. Certo che c’è una bella differenza no?? Chissà come mai non si è mai pensato di dare quei soldi a Una Mano per vivere…farebbero miracoli credo.

Pan di Zucchero

Progetti locali finanziati nel 2014 da Pan di Zucchero Onlus – 52mila euro di contributi per spese di prima necessità e bollette “Continua il nostro impegno nel 2015”, promette la presidente Marisa Ceccato.

Aumentano le richieste delle persone in difficoltà per la mancanza di lavoro: sono 119 le famiglie che nel 2014 hanno avuto necessità di un aiuto da Pan di Zucchero Onlus per il pagamento di bollette di acqua, luce e gas, acquisti alimentari, visite mediche e spese scolastiche per i figli minori. 76 sono i nuclei italiani e 43 quelli stranieri di diverse nazionalità. Le persone sono state individuate grazie alla collaborazione con i Servizi sociali.

In tutto sono stati erogati cinquantaduemila euro di contributi nei tredici Comuni dell’Ambito di Latisana (Latisana, Lignano Sabbiadoro, San Giorgio di Nogaro, Rivignano Teor, Pocenia, Torviscosa, Carlino, Palazzolo dello Stella, Muzzana del Turgnano, Precenicco, Ronchis, Porpetto e Marano Lagunare).

Grazie al progetto “aiuti silenziosi a famiglie locali” sono state inoltre donate le borse alimentari a Natale e sono stati sostenuti ragazzi meritevoli provenienti da famiglie a basso reddito, in convenzione con le scuole primarie e secondarie di Latisana.

I fondi sono stati raccolti grazie all’impegno di quaranta volontari che nel 2014 hanno donato 9mila ore di lavoro, alle offerte delle persone e alle donazioni ricavate dai 180 salvadanai distribuiti in negozi, locali pubblici e uffici.

“Vista la situazione di disagio delle persone nel territorio – afferma la presidente dell’associazione Marisa Ceccato – continueremo anche nel 2015 con altrettanti sostegni per le famiglie e per portare avanti i progetti nelle scuole”. Per informazioni consultare il sito www.pandizucchero.eu e la pagina Facebook. Come aiutarci: Bollettino postale: c/c postale N. 75219477

Bonifico bancario: BCC Basiliano, filiale di Latisana, IBAN IT 25 D 08375 63900 000000957576 Il 5 x mille: Codice fiscale 92015530303

Concerti aperitivo 2015 a Precenicco. Domenica 29 marzo alle 11 il quintetto “August Klughardt”

quintetto

Secondo appuntamento con i Concerti Aperitivo organizzati dalla Nuova Banda Musicale di “Santa Cecilia“ di Precenicco. Domenica 29 marzo alle 11 nel Centro Civico di Precenicco, concerto con il quintetto di fiati August Klughardt, composto da allievi diplomandi e diplomati del Conservatorio “J. Tomadini” di Udine: Laura Cattarossi (Flauto), Gabriele Bressan (oboe), Filippo Barbagallo (clarinetto), Gregorio Barbagallo (corno) e Alessandro Bressan (Fagotto). Il quintetto “August Klughardt” nasce con l’intento di coinvolgere e avvicinare maggiormente le persone alla musica classica attraverso performance di buon livello artistico ed espressivo. Esegue brani originali per questo tipo di formazione e trascrizioni che spaziano dalla musica operistica alla musica contemporanea. Oltre all’attività concertistica, il quintetto s’impegna nello studio di brani da concorso in modo da potersi confrontare con altre realtà musicali. Attualmente il gruppo si perfeziona sotto la guida del Maestro Paolo Calligaris (membro del quintetto SloWind). Il concerto è a ingresso libero e seguirà aperitivo. Info: www.anbimafvg.it

Io leggo nei Luoghi; domeniche dedicate alla lettura nei luoghi storici di Fossalta di Portogruaro.

Locandina Io Leggo nei Luoghi

Domenica 29 marzo alle 15.00 presso la Chiesa di Santa Cristina in Gorgo sarà presentata l’iniziativa Io leggo nei Luoghi. Durante l’inaugurazione interverrà l’associazione Donne di Carta – Persone libro del Veneto Orientale, le cui rappresentati si cimenteranno nella citazione a memoria di alcuni brani tratti da libri che sono stati per loro fonte di ispirazione.

La missione delle Donne di carta è infatti di diffondere i libri detti a memoria, senza recitare, al fine di “recuperare l’oralità come valore sociale, dono, scambio, ascolto”.

Io leggo nei Luoghi è un invito a recarsi nei luoghi storici di Fossalta di Portogruaro non solo per visitarli, ma per viverli anche in una dimensione intima, quella della lettura, trasformandoli in sale da lettura all’aperto.

L’iniziativa, curata e promossa dall’Associazione culturale Dimensione Cultura Impresa sociale in collaborazione con il Comune di Fossalta di Portogruaro, vuole infatti aprire un nuovo filone di riscoperta e valorizzazione dei siti storici, attraverso l’esperienza e il piacere della lettura, per farli diventare luoghi personali del visitatore.

Presso la Chiesa di Santa Cristina in Gorgo, il Cortino – sito del castello di Fratta e il Bosco di Alvisopoli, aperti ogni domenica, sarà possibile trovare alcuni libri legati alla storia del territorio e un “albero dei pensieri”, che permetterà ai visitatori/lettori di scrivere e lasciare un suggerimento di lettura, un’impressione del luogo visitato, una traccia del proprio passaggio.

Al termine di Io leggo nei Luoghi, nel mese di settembre, tutti i pensieri verranno raccolti e infine condivisi.

Orari di apertura

Chiesa di Santa Cristina

Tutte le domeniche dalle 10.00 alle 12.00.

I pomeriggi, dalle 15.30 alle 17.30, l’accesso interno alla Chiesa è possibile su chiamata all’operatore in servizio presso il Cortino – Sito del Castello di Fratta al numero 0421 248248. Tempo di arrivo: 5 minuti.

Su prenotazione visita il MERCOLEDÍ contattando i numeri: 0421 248248 o 349 4008835.

Cortino – Sito del Castello di Fratta

Museo Letterario Ippolito Nievo

Tutte le domeniche dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00.

Bosco di Alvisopoli

– domeniche da Gennaio a Marzo dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.00

– domeniche da Aprile a Maggio dalle 10.00 alle 12.00 dalle 15.30 alle 17.00

– domeniche da Giugno ad Agosto dalle 10.30 alle 12.00 dalle 16.00 alle 17.30

– domeniche Settembre dalle 10.00 alle 12.00 dalle 15.30 alle 17.00

– domeniche da Ottobre a Dicembre dalle 10.30 alle 12.00 dalle 14.30 alle 16.00

Giorni di chiusura per tutti i siti: 1 Novembre, 25 e 31 Dicembre, 1 Gennaio, Pasqua e 1 Maggio.

Aperture straordinarie su prenotazione.

Contatti: Associazione culturale Dimensione Cultura Impresa Sociale

info@dimensionecultura.com – 349-4008835

facebook.com/DimensioneCultura

Condividi il post!

PinIt