Mercoledì: Latisana turistica; basket a Latisana; enduro a Lignano; imbecilli

Basket

basket mini

Moto Enduro a Lignano

2175__1036x778_locandina-2014

Latisana Turistica

Dunque Latisana è Comune Turistico, o almeno così è stato deciso a livello comunale e regionale e, stante la faccia sorridente del Sindaco nella foto del Messaggero Veneto, dovrebbe essere una buona notizia. Ce lo auguriamo, anche se al momento noi, ignoranti, non ne conosciamo appieno il potenziale. Latisana quindi non è più centro mandamentale dei Servizi (così eravamo), non è centro commerciale, in evidente declino, non è centro artigianale e industriale (mai stato) e anche sul centro agricolo abbiamo qualche perplessità. Turismo dunque, ma quali i vantaggi? In attesa che Benigno e Valvason facciano un elenco, possiamo dire un paio di cose da ignoranti: con la liberalizzazione del Commercio, essere turistici o meno cambia poco. Cambia molto invece per progettisti: tutti i metri cubi di ville, villette, condomini, alberghi, villaggi, terra mare, ristoranti eccetera eccetera, sono svincolati dai limiti del piano regolatore e dunque via libera, soprattutto a Bevazzana, a colate di cemento (alla faccia del turismo naturalistico). Inoltre, se i numeri lo consentiranno e se ci sarà la volontà del Consiglio Comunale, il Sindaco potrà raddoppiarsi lo stipendio. E per il popolo bue? Atteso che, come giustamente dice Marta Panfili, il dipendente di turismo non vive in quanto la stagione dura se va bene 3 mesi, al popolo e ai giovani resta solo una strada: passaporto ed emigrare. Buone vacanze a Latisana.

Imbecilli

sporcato argine

foto B.Lus

Per Calici di Stelle avevano pulito un bel tratto di argine, poi la mamma degli imbecilli, che notoriamente è sempre incinta, ha lasciato libero/a un elemento che meriterebbe solo di pulire con la lingua. Imbecille.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Mercoledì: Latisana turistica; basket a Latisana; enduro a Lignano; imbecilli”

  1. valerio ha detto:

    Forse leggo male, ma l’imbecille (che purtroppo non legge “il bacucco”) forse ha scavalcato il muretto per scrivere un’idiozia che non richiedeva tanto impegno.
    Trovarli e dopo aver pulito con la lingua, “quatro sante patafe ta la cadopa”.
    La Latisana “turistica” lo impone!

  2. Marta ha detto:

    Latisana turistica? Vediamo se riesco ad affittare il mio mini in via Zorutti a qualche tedesco che me lo paga 300 euro a settimana per prendere il sole nel parcheggio…..!! Grazie Bacucco per avermi nominata, mi piacerebbe venire agli incontri che talvolta organizzate per parlarvi di cosa sia vivere di turismo, una cosa assolutamente apolitica (sai come la penso….), ma che probabilmente chi la sera sta seduto su un divano e fa l’impiegato o l’operaio non immagina nemmeno, e mi sa che a questo punto nessuno, se non una pazza come me, gli verrà mai a raccontare…. Lignano sta diventando una città fantasma? Avete visto quanti esercizi sono aperti oggi? Latisana sarà ancor peggio! Qui non c’è il mare, non c’è un museo, non c’è un orto botanico, non c’è uno zoo, non c’è un centro storico lungo il quale passeggiare per godere delle testimonianze degli avi, non c’è un polo accademico, nemmeno un centro commerciale. Venire a fare i turisti a Latisana è da coxxxoni. E forse lo è ancor di più pensare che vi siano in Europa persone tanto sfigate da trascorrere i pochi giorni a disposizione (e i pochi soldi rimasti) a Latisana, e ancor di più pensare che questo basti a far campare dignitosamente migliaia di famiglie 12 mesi l’anno.

I commenti sono disabilitati.