Mercoledì: mercato; asilo; autostrada; invidia; Moda D’Autore a Lignano; Piancada; Club di Prodotto; turismo fluviale; Campionati Regionali

Autostrada

Martedì’ mattina, il giorno dopo dell’avvio della concertazione Comuni-Regione-Autovie,  ennesimo incidente in Autostrada, tra Latisana e Portogruaro; ferito grave; coda e uscita consigliata Latisana; traffico deviato dal casello di Latisana verso la 14 e verso Madrisio. Curioso intralcio in piazza Indipendenza, con un grosso camion che aveva sbagliato strada a metà mattinata e faceva fatica a uscire dal centro; aiutato da gente del posto e vigili.

Moda d’Autore

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Asilo

Nei commenti

Invidia

A Spilimbergo fatto la manifestazione Internazionale “Le Giornate della Luce”, dal 13 al 21 giugno; a Gemona i writers da mezzo mondo, a Spessa fanno Convivio con ospiti di fama nazionale; noi a Latisana? Solo robette autoreferenziali. Che invidia.

Mercato

Una osservazione, non critica perché non ho soluzioni alternative facili; il mercato settimanale, nella zone di Via Rocca e di Via V.Veneto, non va. Si lamentano gli ambulanti per il poco passaggio e la gente non va fino in fondo alla via per trovare poi il nulla o per fare tutto il giro di Via Radaelli. Anche lo spazio vuoto da Formentini all’ex Caineri è triste. Questo abbiamo registrato chiacchierando e ascoltando, questo è quanto.

Piancada

piancada 1

piancada 2

Turismo fluviale

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Campionato Regionale Under 10

tennis u 10

Club di Prodotto, Turismo FVG

Sentiero_ph Pentaphoto

Sentiero_ph Pentaphoto

Walking Experience, il club di prodotto per scoprire la montagna più autentica del Friuli Venezia Giulia. — A tutti gli escursionisti e camminatori di ogni livello l’Agenzia TurismoFVG dedica lo speciale club di prodotto Walking Experience, che riunisce albergatori e operatori locali accomunati dalla stessa passione per la montagna e in grado di esprimere e trasferire ai propri ospiti la conoscenza del territorio la sua cultura e le sue tradizioni.

Hanno aderito 26 strutture (13 in Carnia, 8 Piancavallo e Dolomiti friulane, 4 nel Tarvisiano e Gemonese e una nelle Valli del Natisone) alle quali, la prossima settimana, sarà dedicata una serie di incontri informativi per favorire la divulgazione delle informazioni sulla sicurezza in montagna, sulla sentieristica CAI, sulle attività estive e sui programma escursionistici dei soggetti coinvolti. Oltre a TurismoFVG, saranno presenti i rappresentanti del CAI FVG, dei parchi dolomiti Friulane e Prealpi Giulie, della riserva del Lago di Cornino e altri soggetti rappresentanti dei collegi delle guide alpine, e dell’associazione guide naturalistiche AIGAE.

Se il modo migliore per scoprire la montagna è andare a piedi, infatti, altrettanto importanti sono le informazioni e i suggerimenti di chi la montagna la vive quotidianamente e la ama.

Il club comprende piccoli alberghi a gestione familiare e alberghi diffusi, una formula nata proprio in Friuli Venezia Giulia e diventata sinonimo di ospitalità rurale in tipiche abitazioni di montagna. Il cammino di scoperta inizia presso la reception dove è presente un corner dedicato all’escursionista: cartine topografiche, calendari delle escursioni organizzate nei dintorni, offerte delle scuole di alpinismo, numeri utili e una bacheca dove vengono esposti i bollettini meteo e le informazioni pratiche. Per le serate in relax è disponibile una piccola biblioteca dedicata alla montagna e al territorio con monografie, pubblicazioni e riviste di settore. Ma non è tutto, le strutture hanno tra il loro personale un esperto conoscitore del territorio, spesso l’albergatore, sempre pronto a fornire informazioni e suggerimenti su sentieri, itinerari, luoghi da visitare e attività alternative in caso di maltempo accompagnando idealmente l’ospite in un percorso di conoscenza della montagna e dei suoi valori. Per i più esigenti, uno specifico accordo di collaborazione tra l’Agenzia TurismoFVG e il CAI del Friuli Venezia Giulia prevede la possibilità di richiedere una consulenza gratuita per la definizione di percorsi escursionistici individuali.

Club Walking Experience è sinonimo di servizi e requisiti strutturali comuni, come per esempio la presenza di un locale per il deposito delle attrezzature, la disponibilità ad effettuare late check out e a ospitare anche per una sola notte, un servizio di noleggio gratuito o su cauzione di attrezzature di proprietà necessarie per le attività degli ospiti come bastoncini da montagna, binocoli, borracce o zaini. Dotate di ristorante interno o, in alternativa, convenzionate con piccoli ristoranti nelle vicinanze in grado di proporre il meglio della cucina locale, le strutture garantiscono la disponibilità a confezionare pranzi al sacco energetici per le escursioni e forniscono abbondanti colazioni mattutine. A chi preferisce essere guidato e accompagnato nella scoperta del territorio, dei suoi tesori naturalistici e della sua storia peculiare, TurismoFVG offre anche un ricco calendario di escursioni organizzate.

Dalle Dolomiti Friulane, considerate la parte più incontaminata dell’intero gruppo dolomitico oggi Patrimonio dell’Umanità UNESCO, alle Alpi e Prealpi Carniche e Giulie, fino al paesaggio incantato e leggendario delle Valli del Natisone, la montagna del Friuli Venezia Giulia è un palcoscenico accessibile a tutti, sia agli escursionisti meno allenati, che preferiranno sentieri facili e di breve percorrenza, sia a chi sente l’ambiente montano più familiare e si cimenta con itinerari più impegnativi, ma dal fascino straordinario.

Per ulteriori informazioni visitare: http://www.turismofvg.it/Club-Walking-Hotels

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Mercoledì: mercato; asilo; autostrada; invidia; Moda D’Autore a Lignano; Piancada; Club di Prodotto; turismo fluviale; Campionati Regionali”

  1. marco zanetti ha detto:

    Il mercato è totalmente da reinventare, rigenerare,rinnovare e provocare.Siamo nel 2015 non nel 54…

I commenti sono disabilitati.