Mercoledì: Peperopoli; funghi a Budoia; Laguna in Autunno; indovinello politico; per gli amanti delle moto; per chi ama la pittura; monumento imbrattato, telecamere; monumento nuovo; Trofeo Coni; a volte ritornano, “Nei suoni dei luoghi”; potature pini; Marano Lagunare;

Monumento imbrattato e telecamere

DSC_0129

DSC_0127

DSC_0125

Il Monumento ai Marinai di Parco Gaspari è sicuramente il più imponente di Latisana, e anche purtroppo il più preso di mira dai soliti cretini. C’è sempre qualcuno che al posto del cervello ha una bomboletta spray e al posto della fantasia una figurina da raccolta infantile; il monumento è coperto dalla telecamera e speriamo che sia/siano stato ripreso e che gli facciano pulire tutto con olio di gomito. Magari si rende conto che non lo vendono al supermercato quell’olio…. Pare invece che una decina di sciocconi siano stati ripresi mentre scaricavano materiale non autorizzato in quel di Pertegada, nonostante avvisi e telecamera. Fargli la multa è il minimo, forse occorrerebbe anche altro.

Monumento ai Lancieri

Procedono i lavori per la realizzazione del Monumento ai Lancieri dei Giardini Pubblici, lato ex Morassutti.

DSC_0131

DSC_0132

Nei suoni dei luoghi

Cosa vuol dire non si sa, ma si sa che la serata fatta in Aprilia Marittima dal titolo “Emozioni tra tango e Cinema” è costata la bellezza di 1.900 euro, alla faccia di quando dicono che non ci sono soldi. Forse era meglio offrire frico e vino ai turisti di Aprilia; la somma stanziata rientra in un pacchetto molto più ampio che vede protagonista, in qualità di Direttore Generale dell’Associazione organizzatrice ( Progetto Musica), quel Loris Celetto che avevamo conosciuto ai tempi del Pisus, durato, quel progetto un annetto e mezzo o forse più. Risultato zero purtroppo per i latisanesi. A volte ritornano.

Potature pini

Sono circa cento i pini che verranno potati in quel di Aprilia Marittima, lavoro considerato urgente dal Comune. Dopo una ricerca di mercato è stato assegnato il lavoro di potatura, ma con esisti sorprendenti, davvero difficili da capire. Allora è stato messo a gara una potatura a corpo e la ditta che si è aggiudicata il lavoro ha offerto 70 euro + iva a pino. Questa ditta è di Valvasone-Arzene. C’erano però altre due ditte a gareggiare, una di Latisana e una di Cordovado; la ditta pordenonese chiedeva 150 euro + iva a albero e quella di Latisana 200 euro + iva a albero. Ora io non sono un mago della finanza e nemmeno un esperto di potature, ma qualcuno mi deve spiegare come fa a costare, lo stesso lavoro ovviamente, 70 o 150 o 200 euro ad ogni albero messo in sicurezza. Non lancio accuse, sarebbe facile, ma vorrei capire: hanno ragione a chiedere 200?? O per 70 non faranno bene quel lavoro?? O 200 era troppo? Fatemi capire. Sarebbe come se per dipingere una casa tu spendessi 7 mila, o 15 mila o 20 mila euro. Possibile??

Trofeo Coni

La importante manifestazione sportiva si svolgerà prevalentemente in quel di Lignano Getur, ma non solo. A Latisana passerà anche la staffetta con la fiamma olimpica, ecco il dettaglio: a partire dalle ore 11:00 di martedì 22 settembre 2015 viene sospesa temporaneamente la circolazione veicolare nelle piazze e vie formati il percorso del tedoforo ovvero: Piazza Indipendenza, via Rocca, via Radaelli, via Goldoni, via Vittorio Veneto, p.le Osoppo, via Vendramin, Piazza Caduti della Julia, v.le Stazione, con ripristino immediato al termine del passaggio della Fiaccola Olimpica.

… e a Paperopoli, che si dice?

Mai come in questo ultimo fine settimana i latisanesi si sono scatenati con dichiarazioni, commenti, critiche e prese di posizione….

amelia poteva andare

Paperopoli indovinello….

lungo corto pacioccone

Marano Lagunare

Continuano gli appuntamenti con la musica e l’enogastronomia al Jo Live, lo spazio a Marano Lagunare dove si ascolta e si degusta, pensato per ospitare artisti di fama internazionale e gruppi locali. La formula prevede come sempre l’aperitivo con un’esibizione musicale a ingresso libero dalle 18, la cena alle 19.30 e poi il concerto alle 22.

Venerdì 18 settembre, saliranno sul palco Jack&Jin per trasportare il pubblico in un’atmosfera hard rock con cupe venature di blues. Questo gruppo rock-stoner-blues arriva dalla provincia di Salerno ed è nato nel 2012. La line up iniziale è formata da Vittorio Mascolo, batterista-cantante, e da Aiace Nocera alla chitarra. Nel luglio 2013 entra nel progetto Gabriele Albano come batterista: le affinità si intravedono fin dalle prime battute e questo permetta alla band di proporre un sound più corposo grazie al passaggio di Mascolo al basso,. I Jack&Jin in questa nuova veste di power trio intraprendono una stagione live e a fine maggio 2014 esce il loro primo album “Jack&Jin” e ad aprile di quest’anno è uscito il secondo “The devil is behind the door”.

Le serate targate Jo Live proseguono sabato 19 settembre con Khitara, tre chitarre come un’intera orchestra; appuntamento poi venerdì 25 settembre con la Flamenco Night: musica con Claudio Javarone, Angelo Giordano, Michele Pucci, danze e un menù fisso con l’immancabile paella per immergersi completamente nella cultura spagnola.

Info e programma su www.facebook.com/JoLiveMusicRestaurant, per prenotazioni: 0431.640259

Laguna in Autunno

laguna

Ecco un’altra bella iniziativa che turisticamente è poco sfruttata; sono certo che tedeschi e austriaci, ma anche gli abitanti del nord ovest, apprezzerebbero queste escursioni in motonave, meglio se, e ci sono, accompagnate dalla degustazione di piatti di pesce e crostacei a bordo. Lignano, ma anche Latisana Comune turistico, hanno delle potenzialità fuori stagione enormi, ma evidentemente ci vuole ancora un po’ di miseria o, forse, persone più dotate, per avviare campagne promozionali del fuori stagione con soggiorno a Lignano. Avete presente anche la vendemmia? .. altrove ne fanno delle feste….qui nisba.

Per gli amanti delle moto

valvasone 4 ottobre

Per chi ama la pittura

mirò

Funghi a Budoia

Per gli appassionati ed i buongustai, ultimo fine settimana di festeggiamenti e chioschi in quel di Budoia, nella pedemontana pordenonese; naturalmente a farla da padrone, in questa ottima stagione, saranno i funghi assieme a molte altre specialità. Info www.prolocobudoia.com

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Mercoledì: Peperopoli; funghi a Budoia; Laguna in Autunno; indovinello politico; per gli amanti delle moto; per chi ama la pittura; monumento imbrattato, telecamere; monumento nuovo; Trofeo Coni; a volte ritornano, “Nei suoni dei luoghi”; potature pini; Marano Lagunare;”

  1. valerio ha detto:

    Monumento alla Cavalleria. Mi risulta (dalla delibera che tu, oh Bacucco mi hai invogliato a leggere sul sito comunale (vedi che anche tu hai dei meriti?) che l’approvazione del monumento dovesse essere vincolata alla presentazione di un progetto. Spero sia stato presentato e debitamente valutato. Da quale Commissione?

  2. il_bacucco ha detto:

    @ valerio. non so dirti; speriamo sia diversa da quella che ha valutato come possibile lo spostamento di sei metri del Lascito Samueli…. verso est per la precisione….

  3. Paolo Miotto ha detto:

    Basta che non sia la stessa commissione che ha curato la costruzione della rotonda(?) dietro l’ospedale……

I commenti sono disabilitati.