messaggero top 5, casa dell’acqua, sara ciutto

Casa dell’acqua di Pertegada. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Autore: Chiara Acqua – Commento:

In relazione al posto riguardante la casa dell’acqua “Chiara Acqua” segnaliamo che  i problemi che vengono segnalati sono dovuti ad atti vandalici che i nostri tecnici hanno riscontrato. Si tratta di danneggiamenti effettuati ad alcune parti della struttura. Sono state trovati oggetti vari (stecchi di gelato, forcine per capelli e stuzzicadenti) all’interno della gettoniera. Atti di vandalismo si sono verificati sia nella struttura di Pertegada, sia in quella del centro intermodale, mentre in quella che si trova sul retro della Coop nulla è accaduto. Cinque atti vandalici (2 nella casa del centro intermodale e 3 in quella di Pertegada) sono anche troppi. La causa di questi problemi vanno probabilmente ricercati altrove. Guasti e problemi di funzionamento possono capitare ovunque e a chiunque, ma in questo caso si sono verificati dei danneggiamenti che hanno prolungato i tempi di intervento in quanto i tecnici di Chiara Acqua hanno dovuto provvedere alla sostituzione di alcuni elementi.

A ogni modo, Chiara Acqua è a disposizione di tutti coloro che abbiano intenzione di segnalare problematiche di ogni tipo. In tutte le nostre strutture sono presenti i riferimenti per contattarci, non abbiamo mai lasciato nessuno all’asciutto .

n.d.b. tre settimane son tre settimane

In bocca al lupo

Da Sara Ciutto riceviamo e volentieri pubblichiamo

Buon giorno, sono Sara, volevo far sapere ai latisanesi, che sabato 27 luglio. a Percoto di Pavia di Udine, ci sarà la finalissima del Percoto Canta. Io sono una delle 4 finaliste junior e l’unica della provincia di Udine. Il concorso andrà in diretta su radio Lattemiele e verrò giudicata da Grazia di Michele ,Paola Folli (vocal coach di XFACTOR e corista di Elio e le storie tese),il cantautore ed autore Bungaro e il compositore Anzovino. E’ un concorso molto importante e visto che sono di Latisana, spero che facciate il tifo per me 😉 ciaooooooooo

Messaggero’s Top Five

top five messaggero latisana

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 14 al 20 luglio 2013

1° posto: L’ospedale chiude la chirurgia

A settembre, causa trasloco del reparto, non verranno effettuare operazioni programmate, ma solo quelle urenti; nel frattempo si intensificano gli interventi cercando di smaltire l’elenco e la lista d’attesa. Il trasloco dovrebbe durare un mese.

2° posto: Diffida

Gazzettino e Messaggero dedicano ampio spazio alla diffida inoltrata dal Comitato Difesa Lascito Toniatti, al Sindaco e alla Regione, per la prevista vendita dei beni e l’utilizzo dei soldi per la città della salute. Articolata e dettagliata l’argomentazione di questo atto formale che impegna il Comune a coinvolgere il Comitato e mette in dubbio la possibilità di vendita per questo scopo dei beni immobili. Si tratta, circa, di 5 milioni di euro.

3° posto: Ragazzi  di Latisana in Sicilia

Mercoledì leggiamo sul Gazzettino della bella in iniziativa di un paio di sacerdoti che si sono accordati per mandare e ospitare ragazzi di Latisana in Sicilia, per fare esperienza in Comunità. Bella cosa.

4° posto: 354

Mercoledì sul Messaggero le considerazioni del Sindaco sulla 354, il traffico e le rotonde che ancora non sono state calendarizzate; forse partirà quella di Aprilia, ovvero la più inutile di tutte, perché esiste la possibilità di far entrare le auto dalla rotonda dei Picchi. Ma per buttar via soldi si fa sempre a gara, soldi pubblici ovviamente.

5° posto: Incidente

Domenica il Messaggero aggiorna sulla situazione, ancora seria, della infermiera investita a Pertegada; asportata la milza a C.O:, 62 enne che lavorava in Otorino.

6° Posto: Tentato furto

Lo leggiamo sul Messaggero di venerdì, anche se riguarda Ronchis; buco sulla parete del magazzino  Tony Pneus; messi in fuga dalla guardia giurata. Venerdì lo leggiamo anche sul Gazzettino.

7° Posto: Rivignano e Latisana

Venerdì sul Gazzettino leggiamo della richiesta di autopsia per la 42enne di Rivignano trovata morta in casa; era stata il giorno prima a fare gli esami all’Ospedale di Latisana.

8° posto: Aprilia

Le serate gastronomiche di Aprilia Marittima le troviamo sul Messaggero di sabato.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissaché.

N.C. 1) Caso Guerin

Riguarda Ronchis ed è di 33 anni fa; domenica il Gazzettino ne parla ancora; ascoltato il super testimone. Mercoledì sul Gazzettino leggiamo che il caso approda a Chi l’ha visto sulla Rai.

N.C. 2) Albanese, due

Condannato per minacce con il martello; risiede a Latisana, i fatti nel 2010;  47 anni quello col martello. Sul Messaggero una classica non notizia; un albanese aveva restituito una borsa, ma era stato denunciato per tasso alcolico alto; i fatti nel 2009, assolto.

N.C. 3) Conferenza Stampa

Mercoledì viene annunciata sul Gazzettino la conferenza stampa di tra cielo e fiume, artisti di strada nella Bassa friulana; dal 5 all’11 agosto in vari comuni. Sul Messaggero troviamo maggiori dettagli con date e dettagli. Giovedì nelle pagine estate del Gazzettino c’è l’articolo dedicato al Festival.

Condividi il post!

PinIt

7 commenti su “messaggero top 5, casa dell’acqua, sara ciutto”

  1. davide ha detto:

    Spiace dirlo, ma leggere degli atti vandalici alla casa dell’acqua di Pertegada non mi stupisce; quando due anni fa l’associazione di cui faccio parte promosse la realizzazione di questa struttura nella nostra frazione (che poi venne estesa anche al capoluogo), io sollevai subito il problema del vandalismo: questo perché il gruppo ANA che guido era allora (ed è tuttora) oggetto di continui atti vandalici presso la propria sede; atti che sembra impossibile arginare, data la refrattarietà delle istituzioni coinvolte e l’impossibilità di utilizzare direttamente i mezzi educativi adeguati… sì, perché quei quattro bulletti si fanno tranquillamente vedere e, sapendo di godere di una assurda impunità, ti sfidano e ti insultano e ti verrebbe tanta voglia di dargli quello scapaccione che, evidentemente, non hanno preso dai loro genitori… ora che il problema, com’era prevedibile, si è allargato, speriamo di godere anche noi Alpini pertegadesi della soluzione.

    p.s. (per il Bacucco): dalla chiusura dell’ultima “pompa” davanti alle elementari alla costruzione della casetta dell’acqua sono passati circa trent’anni “senza acqua del sindaco” e nessuno si è strappato i capelli: non colgo quindi la tragedia nelle tre settimane di chiusura per manutenzione; senza contare che fino alla sua effettiva messa in funzione, quando parlavi dei tanti vantaggi che avrebbe portato, la risposta più frequente era “ma non hai il rubinetto dell’acqua a casa?”… ora, invece, credo che l’iniziativa sia stata pienamente capita e apprezzata…

  2. il_bacucco ha detto:

    la segnalazione delle tre settimane è di un abitante di pertegada, noi l’abbiamo ospitata volentieri.

  3. Tania ha detto:

    Riguardo la rotonda di Aprilia marittima, ritenuta la più inutile di tutte, avremmo come cittadini di Aprilia qualcosa da ridire perchè ogni volta estate o inverno che sia, che ci troviamo in mezzo allo stradone per dover rientrare a casa è un agonia. E’ un’ entrata pericolosissima e arrivati nel 2013 è impossibile che non si possa intervenire!!!!! eliminatela se non avete soldi e fateci entrare dalla nuova rotonda in zona picchi ma almeno mettete in sicurezza le vite di quei paesani LATISANESI e non solo che avrebbero gli stessi diritti degli altri, grazie da quelli di Aprilia

  4. il_bacucco ha detto:

    infatti la soluzione entrata dalla rotonda dei Picchi è la piu veloce e immediata

  5. Paolo Miotto ha detto:

    Siamo alle solite,la evidente impunità di cui godono questi xxxxx,fa rimanere senza un servizio decine di persone.
    I tempi di intervento mi sembrano un po lunghi,però,anche se non conosco le problematiche della ditta che ha in gestione le casette.
    ps,la gente non si strapperà i capelli,ma forse la chiave di lettura dell’articolo,è un’altra.

  6. matteo ha detto:

    Purtroppo negli anni Settembre Doc è stata ridimensionata sempre più, ed ha perso valore e attrattiva, adesso adirittura si parla di eliminare il concerto e la sfilata, cosa rimarrà allora??? un paio di chioschi con birra e vino? andate a vedere cos’ha organizzato la Proloco di Majano per quest’anno: 6° RALLY DI MAJANO, DEEP PURPLE, FABRI FIBRA, FEDEZ, MAJANO MOTORI 2013, GIULIANO PALMA, e molto altro…
    un mese pieno di eventi, neanche fosse Udine, e vi ricordo che Majano è grande la metà di Latisana, ma molto probabilmente chi Governa e Organizza Eventi lì, lavora molto meglio di chi lo fa qui da noi, visto che non riusciamo ad avere neanche 3 giorni di Festeggiamenti di un certo livello, altro che 1 mese…

    http://www.promajano.it/festival-2013

  7. il_bacucco ha detto:

    vedi anche il comune di Barolo, 300 abitanti……..

I commenti sono disabilitati.