messaggero top 5, elettorale

Oggi e domani si vota e, come ieri, evitiamo articoli che potrebbero essere di aiuto o imbarazzo per qualcuno. Le vicende nazionali si riverberano inevitabilmente su quelle regionali e provinciali, anche se non è ancora evidente e favore o danno di chi. Tre giornate senza polemiche sono sopportabili; anche dal Bacucco. 🙂

Messaggero’s Top Five  — segue  — clicca  —top five messaggero latisana

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 14 al 20 aprile 2013

1° posto: Cinghiale

Sia Messaggero che Gazzettino martedì parlano del cinghiale di Fraforeano, Comune di Ronchis. L’animale forse impaurito o forse spaesato, ha sfondato una porta finestra e poi è uscito fuggendo verso la zona del nuovo casello. E’ pieno l’argine del fiume Tagliamento di cinghiali, che sempre più cercano cibo in paese. Danni all’infisso e paura, e null’altro.

2° posto: Dragaggi

Domenica e lunedì si vota e venerdì sul Messaggero foto e firma e articolo di Riccardi (candidato alle regionali) mentre firma il cartello dell’avvio dei lavori di dragaggio previsti per martedì. Per tutto il comparto nautico speriamo davvero che martedì arrivino le draghe a scavare; per gli scettici, giova il paragone con le scarpe di Lauro e le promesse del voto.

3° posto: Addetto Stampa

Sul Messaggero di sabato la minoranza attacca le scelte della giunta sull’addetto stampa, criticando questo ruolo e l’affidamento dell’incarico. Più che una domanda politica, sulle scelte e sulla motivazione, sembra più una critica tecnica e al percorso amministrativo, più da segretario comunale insomma che da Sindaco. Il ruolo della minoranza è anche questo, oltre che naturalmente guardare alle scelte politico-amministratrive.

4° posto: Politica, Pisus, Poveri, Ambito

Bandelli domenica sul Gazz dichiara che è contrario alla chiusura dell’Ospedale di Latisana; evidentemente ha sentito i suggerimenti degli sponsor locali. Peccato che non sia venuto a dirlo quando era la serata giusta. Domenica sul Messaggero l’accusa della minoranza sulla bocciatura del piano Pisus fatta dalla Regione a Latisana; anche la risposta del Sindaco che spera nella riapertura dei finanziamenti. Latisana è settima, finanziati subito i primi 4, forse altri due più avanti. Martedì sul Gazz l’annuncio del tavolo dei Sindaci, martedì stesso in Comune, sul tema della povertà e sui possibili interventi dei Comuni dell’Ambito. Mercoledì sul Gazzettino la nota riguardante l’assemblea dei Comuni dell’Ambito sul problema della povertà.

5° posto: nada

6° posto: Fallimento

Gazz e e Mess martedì parlano del fallimento della City Color e dei sette personaggi inguaiati dalla vicenda; spariti soldi e ora a processo. Mercoledì sul Messaggero l’avvocato difensore respinge tutte le accuse sulla Bancarotta City Color.

7° Posto: Avis

Giovedì sul Messaggero il rinnovo delle cariche dell’Avis provinciale; per Latisana Sclosa e Saccoia,  per Ronchis Concina; Buffon e Giusto per Pertegada

8° Posto: Progetto delle Famiglie

Lo leggiamo sul Messaggero di mercoledì, riguarda l’ASS 5 e il Centro di Salute Mentale e la presentazione del progetto sarà avvenuta giovedì scorso al Polifunzionale.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissaché.

N.C. 1) Festa di Primavera

Domenica sia Gazz che Messaggero danno notizia della festa di domenica stessa e della mostra di Gianni Borta all’Anthea.

N.C. 2) Fiabe e libri

Lunedì all’interno dell’agenda, la notizia della Festa delle Fiabe della Biblioteca. Martedì, nelle pagine interne, la presentazione del libro, avvenuta giovedì.

N.P.  Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “messaggero top 5, elettorale”

  1. matteo ha detto:

    Se prima scrivi:
    “Oggi e domani si vota e, come ieri, evitiamo articoli che potrebbero essere di aiuto o imbarazzo per qualcuno. Le vicende nazionali si riverberano inevitabilmente su quelle regionali e provinciali, anche se non è ancora evidente e favore o danno di chi. Tre giornate senza polemiche sono sopportabili; anche dal Bacucco.”
    poco più sotto non puoi scrivere:
    “Domenica e lunedì si vota e venerdì sul Messaggero foto e firma e articolo di Riccardi (candidato alle regionali) mentre firma il cartello dell’avvio dei lavori di dragaggio previsti per martedì. Per tutto il comparto nautico speriamo davvero che martedì arrivino le draghe a scavare; per gli scettici, giova il paragone con le scarpe di Lauro e le promesse del voto.”

    non sei coerente, sei stato influenzato dalla campagna Politica?

  2. il_bacucco ha detto:

    la “top 5” riporta le notizie della stampa ed esce sempre la domenica, da quasi tre anni; la scena fotografata meritava due righe ironiche. opinione mia ovviamente. e non ho l’obbligo di essere coerente: nessuno mi ha votato o mi paga per esserlo… 🙂 🙂

I commenti sono disabilitati.