messaggero top 5, segnaletica pericolante, traffico assurdo, triennale a marano

Un sabato di ordinaria follia

Più di un’ora per attraversare il ponte di Latisana e San Michele sulla 14, più di un’ora per andare da Lignano al Casello, mezzora per attraversare Latisana, senza contare i 12 chilometri di coda a Trieste Lisert e le decine di incidenti e tamponamenti. Cinque o sei volte a Trieste l’autostrada è stata liberalizzata per smaltire la coda paurosa che iniziava a Padova. Abbiamo anche visto gli uomini di FVG Strade all’incrocio della 354: guardavano e basta, e che altro potevano fare con tutta l’arteria intasata.  Pazzesco. Sono anni che la gente e i turisti sanno che il sabato, soprattutto questo sabato, il traffico impazzisce e la viabilità si blocca e sono anni che ogni sabato, soprattutto questo sabato, la gente passa la giornata in coda, a imprecare  e a maledire il momento  della partenza aspettando l’agognato arrivo. E’ allucinante la perseveranza di tutti a intasare solo il sabato le strade. E’ come infilare 100 persone in una utilitaria: non ci stanno, punto e basta. Pubblichiamo alcune foto delle ore 13.00 sulla strada da San Michele a Portogruarostrada statale 14 alle 13 2strada statale 14 alle 13 3

strada statale 14 alle 13

 

Segnaletica

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

La segnaletica dietro  l’Ospedale risulta danneggiata e ogni giorno sembra inclinarsi di più.  Avvisato il comune ma non sappiamo se abbiano fatto un sopralluogo giudicando tutto ok, oppure se non siano proprio passati…. ecco le foto

segnaletica ospedale 1

segnaletica ospedale 3

Triennale a Marano

Dal 13 al 18 agosto Marano Lagunare vi aspetta per la grande festa del Triennale; la processione  storica, a bordo dei pescherecci, si svolgerà la sera del 15 agosto, davanti a migliaia di persone. Il programma completo della manifestazione lo trovate su  www.viveremarano.it Ricordiamo inoltre che esiste un collegamento via Laguna tra Lignano e Marano

Messaggero’s Top Five

top five messaggero latisana

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 4 al 10 agosto 2013

Pochissime notizie questa settimana sulla stampa…strano vero??

1° posto: Tragedia sportiva

Morire a 38 anni facendo sport; è accaduto domenica a San Michele al Tagliamento durante una gara di duathlon, disputata sotto il sole rovente; sport impegnativo, orario terribile e caldo superiore alla media e il cuore della giovane mamma di Osoppo non ha retto. Ne parlano tutti i giornali il lunedì.

2° posto: nulla

3° posto: Differenziata

Domenica leggiamo sul Messaggero che anche nel capoluogo e a Aprilia Marittima parte la raccolta differenziate; parziale ancora in quanto manca l’umido. Mini intervista all’assessore all’Ambiente.

4° posto: nulla

5° posto: nulla

6° Posto: Sequestro

Martedì leggiamo sul Gazzettino di un albanese trentenne di Latisana che ha preso mille euro di multa a Bibione e sequestro dei veicolo elettrico perché lo portava senza casco e sprovvisto di assicurazione. Wow. Stesso articolo sul Messaggero.

7° Posto: Dragaggi

Giovedì sul Messaggero l’unione di cinque Comuni, Palazzolo, Precenicco, Lignano, Latisana e Marano, che puntano ad un programma completo di dragaggi sia per i porti turistici che per la pesca. Fare fronte comune per dialogare con la Regione. Prima che c’erano Tondo e il Commissario, Latisana era prona, ora alza la testa: misteri della politica.

8° posto: nulla

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissaché.

N.C. 1) Gemellaggio

Sul Messaggero di venerdì c’è Calici di Stelle e la presenza dei formaggi della Carnia a Latisana sabato e domenica, ma non è vero, verranno a settembre.

Condividi il post!

PinIt