messaggero’s top 5, san martino, foto e lettera

San Martino 2012

Salvato dal cattivo tempo questo sabato di San Martino, molto simile ai precedenti, con qualche bancarella in meno a causa del maltempo annunciato, qualche ambulante venuto da molto lontano in più e con la morte definitiva dell’Itinerario Enogastronomico. A questo proposito una esercente ci ha spiegato che sono stati alcuni titolari di esercizi pubblici ad affossare l’iniziativa, in quanto vedevano poco “cassetto” e non credevano all’azione promozionale che aveva fatto nascere l’iniziativa. Buona l’affluenza di gente e bene soprattutto le giostre e i giovani, sia in Piazza Matteotti che nel parcheggio ex Morassutti. San Martino porta come sempre il “casino” della zona attorno alle scuole elementari, con il traffico letteralmente impazzito (vedi foto) e la gente che gira in tondo. Le rimostranze di alcuni commercianti di Via Sottopovolo, che vogliono essere valorizzati dalle iniziative, ha portato ancora una volta a chiudere la statale 14 e avere l’ingorgo in zona stazione. Quello che non si capisce è perché si insiste nel volere la zona di Parco Gaspari vuota e si chiude la statale. Ovvero allora chiudiamola per sempre, faccamo la tangenziale e facciamo una bella isola pedonale in Piazza e traffico limitato in centro. Queste le foto.

 

 

Riceviamo, accompagnata da foto, e pubblichiamo

In linea con i paragoni fotografici di oggi che non stanno né in cielo né in terra invio questa immagine……  Forse sarebbe il caso di essere un po’ più propositivi nei confronti del nostro territorio invece di lasciarsi continuamente andare a sterili polemiche che lasciano il tempo che trovano… Che ne dici Bacucco???  Ci vogliono idee e proposte sennò di criticare a vuoto sono capaci tutti e se ne hanno piene le scatole!!!   Luca

Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 4 al 10 novembre 2012

1° posto: Tagliamento e maltempo e acqua

Sia Gazz che Mv dedicano ampio spazio al maltempo di domenica e lunedì; sul Gazz di martedì leggiamo che il ponte ferroviario non è stato alzato, segno che il rischio non era altissimo, grazie al vento e alle maree favorevoli. Descritta anche l’ondata di piena: viene data di 8.13; resta valido il calcolo di Venzone x due + il livello mediomare, con 10-12 ore di ritardo. Il Mv dedica la fotonotizia in prima: “Tagliamento ore di paura” e poi i danni alla spiaggia di Lignano. All’interno per Latisana solo un trafiletto con la piena passata senza pericoli. Mercoledì in prima pagina sul Mv la foto notizia dell’autostrada piena di grandine con il traffico bloccato; Latisana in effetti è stata risparmiata e la tempesta è arrivata a Palazzolo e Precenicco e poi a nord –est. Sul Gazz le dichiarazioni del vicesindaco sui lavori fatti nell’alveo del Tagliamento che sono stati utili. Interessante l’articolo del Gazz di venerdì: le porte delle chiuse di Bevazzana non sempre vengono chiuse tempestivamente e bene, col risultato che l’acqua sale nella Litoranea e mete a rischio la conca di Bevazzana. Utile a sapersi, per sapere con chi prendersela nel caso.

2° posto: San Martino

Martedì sul Mv il programma della Fiera di San Martino che si chiude oggi. Mercoledì il Mv riporta le ordinanze di chiusura delle strade, in vigore fino a oggi e domani. Venerdì l’annuncio dell’inaugurazione dei lavori di restauro della pala tintorettiana della chiesa di Sant’Antonio, sul Mv. Venerdì anche l’annuncio dello spettacolo di Gioele Dix, già fatto. Sabato sul Mv annunciato brevemente il programma di ieri e oggi.

3° posto: Mensa e scuole

Martedì sul Mv ampio articolo con l’intervento dell’assessore delegato per i problemi legati alla mensa delle scuole; verrà attivata una commissione di controllo che comprende anche i genitori. Giovedì sul Mv semi intervista alla direttrice didattica che spiega le varie problematiche della scuola partendo dallo scarso interesse suscitato dallo studio del friulano; pochi iscritti nel capoluogo, di più nelle frazioni. Per forza, a Latisana capoluogo non ci sono latisanesi! Sminuita di molto anche la notizia della mancanza di….carta igienica.

4° posto: Illuminazione virtuosa

Sul Mv di lunedì un comunicato dell’assessore che illustra i miglioramenti fatti all’impianto di illuminazione stradale, meno consumo e maggiori controlli. Nuove lampadine a basso consumo e alta resa.

5° posto: Biomasse

Domenica sul Mv la notizia della fine del progetto delle biomasse nel terreno di proprietà comunale a Paludo; la Tisana Power di fatto si è ritirata.

6° posto: Presepi

Venerdì sul Mv l’annuncio della mostra di presepi in Oratorio; si chiude oggi domenica.

7° posto: Forze Armate

Domenica sul Gazz il programma della mattinata delle varie cerimonie  ai monumenti.

8° posto: Gespeg

Venerdì sul Mv un articolo sul GesPeg, riguarda il Comune e i servizi comunali.

9° posto: ASS 5, e non dentista

Sabato sul Mv viene pubblicato uno studio dell’Azienda Sanitaria che attribuirebbe a Latisana solo 557 nascite in caso di soppressione del punto nascite di Palmavova. Il sindaco contesta i dati argomentando con le giuste osservazioni di distanze e parlando di  isontino e di portogruarese. Non serviva nemmeno argomentare: lo studio è stato fatto dall’ASS che ha sede a Palmavova; è come se a parlare di vino fosse l’oste che lo vende. Sempre sabato sul Mv la condanna di un odontotecnico che esercita a Paludo,  F.D.S., che agiva come se fosse un dentista, e non poteva. 300 euro di multa.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) Nautilia

Mercoledì sul Mv la proroga a oggi della manifestazione, che tenta di recuperare visitatori e clientela dopo la settimana di maltempo.

N.C. 2) Processo Rossi. E Rossi

Martedì sul Gazz nelle pagine udinese l’annuncio che ci sarà a gennaio la prima udienza dell’appello per l’omicidio di Eufemia Rossi; la difesa chiede di derubricare l’omicidio in preterintenzionale. Sabato sul Gazz l’annuncio di una serata al Polifunzionale per giovedì 29 novembre, dal titolo “Sorridi ancora”; si parlerà di violenza e la promotrice è la sorella della compianta Eufemia.

N.C. 3) Accordo

Martedì sul Gazz la notizia, vecchia, dell’accordo con la Provincia per il trasporto disabili. Ci mancherebbe altro che non ci fosse un accordo.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “messaggero’s top 5, san martino, foto e lettera”

  1. Paolo Miotto ha detto:

    Per Luca:su questa pagina mai mi pare si sia fatta una critica non costruttiva,anzi,molte volte si è evidenziata la magagna e contemporaneamente si è suggerito la soluzione.Meglio un posto così che un mortorio rassegnato!!

  2. luca ha detto:

    Per Paolo Miotto: mai critiche non costruttive????????leggiamo lo stesso sito??????ma per favore……….
    un esempio? era di solo qualche giorno fa un’utilissima discussione artistico/culturale sui colori utilizzati dal bambino autore del disegno scelto x le locandine di san martino…

  3. Paolo Miotto ha detto:

    Caro Luca,dacci un saggio delle tue capacità e lancia una bella proposta.

  4. luca ha detto:

    Caro Sig.Miotto, 1) non mi sono vantato di avere capacità particolari o di avere in tasca la soluzione ai mali del mondo, 2) alle parole/polemiche preferisco i fatti (e mi creda che sono parecchio impegnato nelle attività di Latisana degli ultimi anni), 3) non sopporto chi parla a vanvera.
    Cordialità.
    Luca

  5. Paolo Miotto ha detto:

    Ti faccio i miei migliori auguri per le tue attività in quel di Latisana. Neppure io sopporto che parla a vanvera,quindi,penso che sia il momento di finirla con i fenomeni.Chi ha delle proposte,delle idee da mettere in campo,si faccia avanti,altrimenti non si lamenti se qualcuno gli stuzzica la punte del naso.
    Se vedemo.

I commenti sono disabilitati.