Messaggero’s Top Five e pagellina

Notizie in breve
MIki e Salvo nel direttivo. Il congresso provinciale del PDL a Udine ha visto, tra gli eletti, il buon risultato di Miacela Sette che è stata eletta nel direttivo provinciale; assieme a lei anche il sindaco di Latisana Salvatore Benigno.( grazie a)
Treni rallentati
Ieri mattina a Latisana in stazione, trambusto e rallentamenti a causa del comportamento sopra le righe di un passeggero che non stava seguendo tutte le regole, anzi non ne seguiva proprio. Dopo un battibecco con i controllori, è toccato alle forze dell’ordine intervenire e smuovere l’esagitato dai binari.(grazie a o.g.)

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 26 febbraio al  3 marzo 2012

1° posto extra: a Latisana comandano loro

Parliamo dei sindaci del Medio Tagliamento che ancora una volta non perdono l’occasione per intervenire sulla questione della sicurezza dalle esondazioni, e naturalmente lo fanno a modo loro. Venerdì sul Gazzettino leggiamo di una riunione di mercoledì sera dove si sono dati appuntamento per predisporre una strategia comune i sindaci ed i consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione dei Comuni di Forgaria nel Friuli, Vito d’Asio e Pinzano, assieme ai sindaci di San Daniele del Friuli e Ragogna, al vice-sindaco di Dignano e ad un rappresentante di Spilimbergo. Cosa hanno pensato di fare? Naturalmente di chiedere subito i lavori a Latisana (cosa buona e giusta) e naturalmente di posporre i lavori nella loro zona, con la convinzione di non farli mai ed infine, ancora una volta, tornano con quella cosa orrenda del canale scolmatore da Ronchis alla Laguna di Marano. Ma a Latisana simpri sotans? Sabato sul Mv lunga lettera di Ernestino De Marchi che contribuisce a fare chiarezza sui fatti e sulle colpe delle persone e si legge di un pressante invito al Sindaco di farsi avanti e anche la consapevolezza che statisticamente l’alluvione potrebbe tornare.

1° posto:  Raffica di furti

Domenica sul Mv vengono riprese le notizie dei furti nelle abitazioni, di Latisana e Ronchis. Pur se in calo rispetto al 2011, la piaga colpisce sempre e lascia il segno; viene annunciato un incontro con tutte le forse di polizia per lunedì (scorso) mattina. Martedì sul Mv l’annuncio che l’annunciato incontro interforze di lunedì è stato spostato e rimandato. Leggeremo sul giornale di dove e come e quando; argomento sempre i furti nelle abitazioni. Giovedì il sindaco sul Mv annuncia una serie di incontri con la popolazione sul tema della sicurezza e dei furti; l’iniziativa scaturisce dopo il vertice in Prefettura con Ronchis e tutte le Forze dell’Ordine.

2° posto: Omicidio Rossi

Sia Mv che Gazz riportano i dati dell’udienza preliminare fatta in Tribunale e che ha visto il reo confesso ammesso al rito abbreviato. Secondo la difesa si trattò di raptus. Ora guerra di perizie e di pareri; articoli simili su entrambi i giornali.

3° posto: Centro Commerciale


{jcomments on}

 

Giovedì sul gazzettino la notizia del via libera della Regione al Centro Commerciale Gli Arsenali che sorgerà a fianco del magazzino Bernardi; pare si tratterà di un outlet del gusto; a questo centro si dovrebbero poi affiancare gli altri due in terreno di Latisana come previsto dalla viabilità all’uscita del casello autostradale. Crisi permettendo e investimenti da fare, ma potrebbe essere una opportunità di posti di lavoro.

4° posto: Golf o case?

Venerdì sul Mv una nota di Un’Altra Latisana che ironizza sulla annosa questione del golf di Bevazzana; dal 1997 a oggi molti progetti, – viene detto-, ma pochi fatti e si riassumono le vicende delle varie proposte e delle varie Amministrazioni Comunali che le hanno accolte.

5° posto: Ufficio mobile

Sabato sul Mv foto e articolo del nuovo furgone ufficio mobile della Polizia Comunale di Latisana e Ronchis.

6° posto: Jazz

Martedì sul Gazz viene ripresa la notizia della serata estiva di Jazz in Aprilia Marittima che è stata presentata alla BIT di Milano.

7° posto: Settimana del cervello

Martedì sul Mv una nota riguardante la settimana del cervello; francamente non abbiamo capito molto…

8° posto: Protezione Civile

Martedì sul Mv viene fatto un riassunto della relazione dell’assessore Geremia sulle varie attività della Protezione Civile, relazione letta in consiglio comunale sabato mattina.

9° posto: Giudice di pace e giudice che condanna

Mercoledì sul Mv la delibera del consiglio comunale che tenta di tenere a Latisana la sezione staccata del Giudice di Pace di Udine; moltissimi i Comuni della Bassa che graviterebbero su Latisana per le funzioni svolte da questo strumento giudiziario alternativo. Giovedì sia sul Mv che sul Gazz si legge della condanna a 6 mesi e alla multa di 4.000 euro per un carabiniere di Latisana. I fatti risalgono al marzo del 2010 e si sono svoli all’interno della Coop Consumatori. Venerdì una precisazione sul Mv e l’annuncio del ricorso.

Non Classificate
Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1)  Patente promessa

Mercoledì sul Mv una vicenda giudiziaria che sfiora Latisana, in quanto uno degli attori della truffa ( dammi soldi e ti faccio riavere la patente), abita appunto qui da noi. M.D.D’A. originario di Matera, 60enne. Fotocopia dell’articolo sul Gazz.

N.C. 2) Festa dell’amicizia

Mercoledì sul Gazz annuncio della festa, di quella stesa giornata, dedicata ai bambini. Giovedì la notizie viene ripresa con il calendario.

N.C. 3) Coldiretti

Consulta allargata a Latisana, ma pare l’articolo sia di Precenicco; il tutto sul Mv di lunedì per una assemblea di lunedì stesso, quindi già passata.
 
Il Bacucco lettore

La Pagella del Bacucco. Voti con ironia ovviamente

Voto 10

Voto 10 come…..sentite questa. “Prima”, prima, gli ex presidenti di Camera e Senato avevano diritto ai benefit (ufficio gratis, collaboratori, auto blu ecc) per tutta la vita dopo il termine del loro mandato. Oggi è stato ridotto tale privilegio a 10 anni. 10 anni. Bene. Bontà loro. Anche i cassaintegrati voglio la cassa integrazione per 10 anni. Anche i disoccupati vogliono l’indennità di disoccupazione per 10 anni. Questi prima ci facevano mangiare merda, ora ci fanno mangiare cacca e ci vogliono convincere che è più buona.

Voto 47

Come gli anni passati dalla prima alluvione e senza la certezza che vi sia sicurezza dalle esondazioni; sono passati molti presidenti, sindaci e assessori; è passata molta acqua sotto i due ponti; sono passati i finanziamenti e una cosa che non passa mai è la fastidiosa ingerenza dei Sindaci del Medio Tagliamento su quello che la Regione dovrebbe fare qui da noi.Da loro mai.

Voto in ritardo

L’Amministratore delle Ferrovie Moretti è arrivato in ritardo a Trieste: veniva in treno….

Condividi il post!

PinIt