Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 12 al 18 dicembre 2010

1° posto: Pirandello a Latisana

Domenica è Il Gazzettino a dare conto del convegno svoltosi sabato all’Odeon di Latisana e nel pomeriggio a Rivignano sul tema degli “Inediti di Pirandello”;  articolata la spiegazione, che parte dall’anima di tutto il programma, ovvero Enrico Cottignoli, già assessore a Latisana e finisce con i relatori. Latisana a livello internazionale. Poca gente all’Odeon, ma era prevedibile. Alta la qualità, difficile il tema, ma Latisana sugli scudi. Bene

2° posto: Salvo (per ora) il punto nascita di Latisana

Giovedì appare la identica notizia dell’Ospedale di Latisana sia sul Messaggero che su Il Gazzettino con una ampia intervista al primario a scavalco Carlo Zompicchiatti. Il numero minimo di 500 parti è stato superato da settimane e quindi anche per il 2011 non ci dovrebbero essere problemi. Meglio non mollare la presa e tenere d’occhio quel che fa la Regione. Nel lungo articolo vengono anche elencati i pregi del reparto e tutte le tecniche più moderne a servizio delle future mamme. L’importante è vigilare

3° posto: Caserma e amianto. Tutto fermo    (leggi tutto)



Finalmente venerdì il MV si accorge che i lavori della ex Caserma Radaelli sono fermi da mesi e, come avevamo anticipato noi, il problema è l’amianto. Amianto trovato in quantità superiore al previsto (quello dei camini, anche se i camini sono visibili da sempre, mica erano nascosti) e che necessita di ulteriori permessi per essere smaltito ed ovviamente di ulteriori costi. La cosa appare bizzarra e, come avevamo già scritto, il problema non è politico ma nella perizia e nel sopralluogo fatto prima della demolizione. Sabato nuovo articolone con dichiarazioni dell’assessore Salvatore Benigno: un esposto di non si sa chi, un sopralluogo della Guardia Forestale e cantiere chiuso. Udienze, tribunale, e rogne per questa opera; come paventato da noi il problema sta nei camini di amianto, visibili all’esterno, ma… forse credevano fossero di porcellana all’interno!  Benigno ci assicura che la quantità è davvero minima e il problema non comporterà nessuna modifica economica e nessun costo aggiunto. I tempi si allungano, intanto magari arriveranno delle idee per riempire la struttura. A proposito: e il Concorso di idee per il PISUS? Che fine ha fatto?

4° posto: Golf a Latisana

Il bicchiere si deve sempre vederlo mezzo pieno, lo sanno soprattutto i politici e ancora di più ora che siamo in campagna elettorale. Logica quindi la soddisfazione del vice sindaco Cesare Canova che mercoledì viene intervistato dal MV per dire come sia positivo l’arrivo in zona Bevazzana di un campo da golf, che porterà indubbiamente lavoro e turismo e potenzierà l’offerta turistica di Lignano e di Aprilia Marittima e allungherà anche la stagione. Molto bene il campo da golf, con annesso albergo, una darsena da 200 posti e anche, se ricordiamo bene, circa 1.200 nuove case: una città nella città. Certo il previsto Parco Giochi Myriapora era tutt’altra cosa, ma meglio un uovo oggi, soprattutto se si tratta di una dozzina di uova (metafora); speriamo che i Coin facciano davvero.

5° posto: “Noi per voi” raccoglie 7.000 euro

Martedì viene data la notizia della raccolta benefica promossa dalla Coop di Latisana in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio. I fondi serviranno al trasporto di anziani e bisognosi nel Veneto orientale e nella  Bassa friulana. Bene

6° posto: Consiglio Comunale no stop

Venerdì la cronaca parziale della prima parte della lunghissima seduta del consiglio comunale che deve esaminare la Variante al Piano Regolatore; martedì nuova convocazione e giornata di votazioni

7° posto: Premio Vigilia di Natale

Giovedì 23 alle 19.00 consegna dei premi “ Vigilia di Natale”; ne da notizia il MV sabato, con i due nominativi premiati: La Scuola di Musica Comunale e l’Impresa Costruzioni Cicuttin. Bello il fatto che il Comune premia la Scuola Comunale. Per il 2011 suggeriamo di premiare l’Ufficio Anagrafe. O quello Tecnico

8° posto: Latisana Lotteria

Anche Il Gazzettino si è accorto che a Latisana c’è la Lotteria ”Latisana Live”; martedì ampio articolo ed intervista al Presidente Antonio Dalla Mora che spiega appunto significato e sviluppo della Lotteria. Ogni 20 euro di spesa, ricordiamo, viene consegnato un biglietto valido per l’estrazione del 12 gennaio di buoni acquisto del contro valore di 5.000 euro. Consigliamo al Presidente di vigilare perché, come ci ha scritto una nostra lettrice, qualcuno fa finta di dimenticarsi di dare i biglietti e per colpa di pochi ci rimettono, in nomea, tutti

9° posto: Paga le multe lavorando. Piste ciclabili. UDC scatenato

Domenica il nostro quotidiano di spicco riporta la notizia della proposta di Angelo Valvason dell’UDC. In sostanza, era già uscita la notizia su Paularo, si tratta di far lavorare la gente che ha preso delle multe salate e evitare l’esborso in danaro sostituendolo con lavori socialmente utili. La proposta è in Ordine del Giorno. Molto attivo l’UDC ultimamente. Si vota a primavera 2011. Mercoledì Luigi Lauricella (già responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Latisana, esperto quindi) interviene sul giornale per proporre interventi urgenti sulle piste ciclabili, di Latisanotta ovviamente (dove vive e becca voti), ma anche di Viale Stazione e Dio solo sa quanta ragione ha. Mai visto l’UDC così attivo come in questo periodo. Pochi ma molto propositivi. E la segretaria Daniela Lizzi conferma che sono molto ( politicamente ) corteggiati

10° posto: Strada Statale riaperta

Ve ne sarete accordi ovviamente, e venerdì il MV ne ha dato giusta notizia; la strada statale nel tratto Teatro Odeon – Piazzale Osoppo è stata riaperta e i lavori quasi ultimati; dopo un periodo di assestamento del terreno, con possibili avvallamenti, si procederà alla asfaltatura finale e definitiva. Ora la zona, a rischio di allagamenti anche con poca pioggia, dovrebbe essere stata messa in sicurezza.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché

N.C. 1) Doppio gazebo, ma era un errore

Domenica il Mv ospita un articolo dal titolo “doppio gazebo PdL in piazza” intendendo sia il gazebo ufficiale del PdL che quello di Giuliano Pericolo. Ma non era vero. Intervista a Pericolo che lancia le primarie all’interno del centro destra per scegliere il sindaco

N.C. 2) Mercatini di Natale

Domenica viene data notizia dei mercatini presenti in piazza nella giornata festiva: molte le mamme coinvolte, molti i volontari, molta la buona volontà. Bene direi

N.C. 3) La casa dove si vive bene

Classica “non notizia” quella riportata mercoledì da Il Gazzettino che scrive delle dichiarazioni di uno degli abitanti quella famosa lottizzazione di Paludo, oggetto di esposto alla Procura e di sopralluoghi tecnici, oltre che naturalmente di lamentele e proteste da parte di alcuni residenti. “La casa dove abito è bella e confortevole” – afferma A.O., uno degli otto delle casette. Bene

N.C. senza voto: l’altro giorno al TG3 abbiamo visto una intervista ad un titolare di industria che parlava del suo lavoro: egli tratta la glicerina da biodiesel e ne estrae un prodotto per la farmaceutica: esattamente quello che era stato proposto più di 12 anni fa a Latisana, dalla società Energie Pulite e da Enrico Cottignoli, durante la manifestazione Ruote Verdi Ruote Pulite. Come sempre Latisana perde i treni utili, ma sui metri cubi siamo forti.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt