Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 13  al 19 marzo 2011

1° posto: Quattro rotatorie, anzi cinque. Intanto una

Domenica grande spazio sul MV per le nuove rotatorie sulla S.R. 354 che porta a Lignano; due articoli con foto e schema di progetto, per illustrare il piano della Regione in tema non solo di viabilità, ma anche di formazione; nell’articolo vengono illustrate le nuove rotatorie di Paludo, Pertegada, Picchi ed Aprilia Marittima, mentre per Gorgo siamo ancora alla fase iniziale; soddisfatta la sindaca Micaela Sette e il capo gruppo del PdL in Regione Daniele Galasso. L’assessore regionale Riccardo Riccardi era stato sabato mattina in Municipio a Latisana per spiegare agli amministratori locali il complesso iter dei lavori; la rotonda dei Picchi sarà pronta in 90 giorni. Bene. Anche il Gazzettino domenica riporta la stessa notizia con in aggiunta il sistema informativo sulla viabilità, con telecamere e sistemi via cellulare e pannelli e monitor; si chiama “Progetto Infomobilità”. Mercoledì sul MV foto e articolo per la posa della prima pietra della rotonda dei Picchi; secondo Riccardi della Regione si tratta di una risposta ad un problema sentito. Da anni aggiungiamo noi. Presenti anche assessori e il sindaco di Lignano Sabbiadoro che forse non sa che i lavori verranno eseguiti in piena stagione turistica, dopo i mesi invernali usati per fare nulla e forse non sa che la rotonda avrà una sola corsia in uscita. Speriamo bene. Ovviamente sul GAZZ stesso articolo trattandosi di comunicati stampa

2° posto: Tramontin ancora protagonista

Ogni volta che sul MV e sul GAZZ si parla del nuovo stadio di Udine, inevitabilmente poi si parla di Loris Tramontin e dei concerti di Azalea Promotion; mercoledì il nostro ribadisce su entrambi i giornali che 22 mila posti sono pochi e che ne servono 40.000, prato compreso e suggerisce di tagliare una curva, come a Padova. Sarebbe un peccato perdere questa prerogativa nazionale che abbiamo

3° posto: Chirurgia, nuovo primario    (leggi tutto, clicca)



Se fossi una donna direi che è un “figo” il nuovo primario Mario Sorrentino, che prende il posto di Antonino Calandra. Giovedì il MV pubblica notizia e foto; da possibile paziente leggo con interesse il suo curriculum, ed il fatto che abbia lavorato con Roberto Petri aggiunge buona notizia alla notizia

4° posto: Politica, cose varie

Domenica sul Gazzettino disamina totale delle varie liste e notizie in successione, per la Lega Nord, per il PDL, ed infine per il PD; annunciati i vari incontri e le iniziative, compreso il gazebo con l’Italia dei Valori fatto sabato mattina. La Lega Nord smentisce anche le voci di spaccatura, anche se a dir il vero a noi risulta il contrario, ma se lo dicono loro ok. Mercoledì varie notizie sul MV, la prima riguarda la sede della Lega Nord aperta in Via Sottopovolo (vicino al kebab) e destinata al dialogo con gli elettori. Ma non bastava la sede congiunta con Pdl e Udc? Poi Maddalena Spagnolo ribadisce che la Lega non è spaccata e la sezione è unita, e se lo dice lei c’è da crederle. Infine che domenica 27 verrà allestito un gazebo per spiegare il federalismo. Sempre per la politica la cronaca, stessa pagine, dell’inaugurazione della sede di Ezio Simonin in Galleria Mauro, con tanta gente, e poco più sotto il PDL che conferma la alleanza con Lega e Udc e dipinge come “aggregazione di liste civiche composte da persone di varia provenienza e con trascorsi politici non sempre e non solo riconducibili al Centro Destra.” Insomma un tentativo di spiazzare l’avversario. Giovedì sul MV l’ API (Alleanza per l’Italia) si schiera apertamente con la candidatura di Ezio Simonin, con una nota ufficiale del coordinatore Mirko Mancuso. Sabato la notizia bomba: La Lega Nord rompe l’alleanza con il candidato sindaco Salvatore Benigno e con il PDL: motivo il veto opposto dalla sede nazionale (alla faccia del federalismo..) agli accordi con l’UDC che era la terza gamba del tavolo. Per ora nessun commento ufficiale né da parte PDL, né da parte UDC. Staremo a vedere. Nell’articolo anche la foto di Maddalena Spagnolo che era stata “lanciata” come sindaca già due mesi fa e poi aveva fatto retromarcia. Tra le righe dell’articolo del MV si legge che forse il PDL è tentato di rompere con l’UDC e recuperare la Lega

5° posto: gatti randagi controllati

Mercoledì il GAZZ dedica ampio spazio alle colonie di gatti randagi presenti a Latisana; si parla di una trentina di gruppi formati da 3 o più felini, fino a venti; i volontari assieme al Comune seguono queste bestiole e ne curano anche una sorta di anagrafe, provvedendo anche a portare loro cibo e acqua pulita. Fondamentale l’opera dei volontari e dei veterinari dell’ASS che hanno eseguito almeno trenta sterilizzazioni

6° posto: Lavori socialmente utili

Venerdì sul MV la dichiarazione dell’Assessore Salvatore Benigno sul bando per 4 contratti di lavoro, derivante dai progetti concordati con la Regione

7° posto: Maltempo

Giovedì il MV rendiconta dei vari interventi dei vigili del fuoco nella Bassa friulana, Latisana, Palazzolo e Precnicco. La pioggia abbondante ha creato non pochi problemi. Venerdì altra pagina dedicata al maltempo in tutta la Bassa, paesi vicini compresi

8° posto: Lega Navale Italiana

Giovedì sul MV l’annuncio dei circa 100 soci della delegazione di Latisana e Lignano; assemblea sabato (ieri) mattina alle 10.30 ad Aprilia Marittima. Mi par giusto che la Lega Navale faccia le sue cose ad Aprilia Marittima: ma caro Comune perché insisti nel fare il centro servizi per la nautica a Latisana capoluogo?

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché. 

N.C. 1) Alzabandiera

Il 150° dell’Unità d’Italia viene annunciato dal MV mercoledì, con l’alzabandiera previsto per giovedì alle 10.30 in Piazza. Sulla rete viaggia anche l’informazione del PD che, stessa piazza, farà una rievocazione comprendente anche i garibaldini latisanesi. Venerdì il GAZZ dedica ampio risalto alla manifestazione di giovedì in piazza, citando i vari interventi e proponendo un ampio riassunto dei discorsi ufficiali. Spazio anche per la cerimonia bis del PD

N.C. 2) 16 enne in cerca di avventure

Era partito da Conegliano, si è fatto un giro a Roma, poi a Bologna e poi è sceso a Latisana col treno, da qui sul ponte del Tagliamento e poi a piedi verso Bibione; dopo una notte all’addiaccio è stato rintracciato dalla polizia e riconsegnato ai genitori; la notizia sul MV di martedì, lieto fine, anche se Latisana non c’entra nulla. Sul Gazzettino addirittura prima pagina

N.C. 3) Conferenza, fatta. Concerti fatti

Mercoledì annuncio di una conferenza sulla famiglia, al Polifunzionale, fatta da una associazione privata, di quelle che motivano la gente. “Costellazioni familiari” il titolo, fatta giovedì sera. Il MV di giovedì annuncia il concerto della stessa serata nel’ambito dell’iniziativa “Il salotto dei concerti”; bella cosa

N.C. 4) ci siamo anche noi

Sul Gazzettino di giovedì viene riportato un nostro articolo, riguardante le elezioni ed Internet; ci fa piacere che Il Gazzettino ci segua. Anche noi lo facciamo. Siamo pari.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt