Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 10 al 16 aprile 2011

1° posto: La tragica fine di Eufemia Rossi

Ancora molte notizie e commenti; domenica è il GAZZ a dare la notizia del ritrovamento della borsetta sempre lungo il canale, trasportata dalla corrente, mistero sul contenuto; mentre il MV pubblica la foto del bar e la notizia del rosario della setta domenica; viene anche fatto il punto sulle indagini che ruotano tutte attorno alle macchie di sangue. Lunedì il MV racconta del rosario che si è tenuto a Sabbionera, nella piccola chiesa posta a pochissimi metri dal bar di Eufemia; aggiornamenti anche sulle indagini. Martedì ampio spazio con foto sulla stampa locale tutta, dopo i funerali che si sono svolti lunedì pomeriggio; chiesa gremita, le parole del Monsignor Carlo Fant, la grande partecipazione della gente ed il riassunto delle indagini ed altri dettagli, riguardanti la componente dei soldi

2° posto: Matrimonio triste

Mercoledì sia il Gazzettino, di cui la sfortunata protagonista era stata collaboratrice, sia il MV, dedicano ampio spazio alla triste vicenda di Alessandra Berti, la giovane mamma che si è sposata in ospedale e poche ore dopo è stata vinta da un male incurabile. Il Gazzettino mette la notizia in prima pagina. Alessandra faceva anche la giornalista sportiva ed era molto conosciuta in paese e soprattutto a Gorgo dove abitava; lascia il marito ed il figlio. Mandi Alessandra. Giovedì cronaca ripetuta, con il resoconto dei funerali che si sono tenuti davanti a moltissima gente; foto e racconti di chi la conosceva, su entrambi i giornali

3° posto: Casa di Riposo spaccata

Venerdì sul MV la notizia che il Consiglio di Amministrazione della Casa di Riposo Umberto I° si è spaccato sulla nomina o meno del rappresentante del Comitato dei Parenti; l’occasione serve anche al presidente dell’ASP (così si chiama adesso) per fare un bilancio positivo della struttura, elencando i servizi qualitativamente notevoli e il fatto che c’è una lista d’attesa pari circa a 50 persone

4° posto: Politica varia      (leggi tutto, clicca)



La Lega si presenta (va) lunedì a Pertegada; il MV nella stessa giornata pubblica foto e articolo. Venerdì il GAZ fa una panoramica della situazione partendo da sinistra, dove c’è (c’era) l’incognita Ugo Rassatti  e arrivando al centro destra e alla Lega Nord. Pubblicato anche l’elenco dei componenti la lista a supporto della leghista Maddalena Spagnolo. Sabato il Gazz pubblica tutti i nomi delle liste dei candidati a sindaco per le prossime elezioni comunali; li sentiremo spesso in giro per Latisana. Sul MV c’è anche la foto dedicata a Ugo Rassatti, il quinto candidato sindaco che è riuscito a fare la lista e a raccogliere le firme in tempo utile: se verrà eletto sarà la decima volta

5° posto: Ladri in Ospedale

Venerdì cronaca grigia sul MV per raccontare di un furto avvenuto all’interno dell’Ospedale di Latisana; ladri di notte al CUP e bottino di 1.500 euro

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1) Lettera

Domenica la lettera sul MV di Piero Nici, il quale ricorda la mancata partecipazione della azienda latisanese Vini Costa alla manifestazione della Pro Latisana ed invita il presidente alle dimissioni.

N.L. 1) NON abbiamo letto sulla stampa dell’auto bruciata e non abbiamo letto sulla stampa dell’esponente politico che ha avuto un malore con breve ricovero in Ospedale e nemmeno nulla sulla presenza della Cantina Costa in Piazza a Latisana. Nessun ferito nel primo caso, tutto bene nel secondo, ottimo successo nel terzo.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt