Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 17 al 23 aprile 2011

1° posto: Omicidio Rossi. Lirussi confessa

Giovedì sul MV e sul GAZZ la notizia che Gianni Lirussi avrebbe confessato l’omicidio di Eufemia Rossi, che sarebbe avvenuto nel garage per un impeto incontrollato d’ira; molti i dettagli, ma anche i dubbi sollevati sui giornali locali. Il giornale veneto mette la notizia in prima pagina. Venerdì il MV riporta i dubbi degli inquirenti sulla “confessione” del Lirussi che in parte non coinciderebbero con i riscontri scientifici rintracciati dai RIS dei carabinieri; il movente sarebbe occasionale e legato all’ira per un rapporto deteriorato. Sabato sul MV una improbabile intervista anonima ad un’”amica” che rilascia dichiarazioni dubbiose. Da leggere se volete

2° posto: Politica varia

Domenica il GAZZ dedica mezza pagina alla pubblicazione delle liste elettorali di Latisana e aggiunge anche un commento sulle spaccature, a destra e a sinistra. Anche il MV domenica riporta tutte le liste dei 5 candidati a sindaco; nomi e cognomi ed anche una curiosità: il candidato sindaco della lista “Un’altra Latisana” si chiama ..  nome e cognome ! Una curiosità anche nella lista di Ugo Rassatti: con lui sono 6 i Rassatti in lista, una candidatura condivisa dai parenti evidentemente. Martedì l’annuncio sul MV dell’incontro (fatto) di martedì sera con la Assessora Regionale Federica Seganti e la candidata della Lega Nord Maddalena Spagnolo, mentre sul GAZZ ci sono anche gli appuntamenti di venerdì (fatto) e di martedì 26..  Mercoledì il MV riporta cronaca e foto della serata alla Bella Venezia con il Ministro Frattini, a sostegno della candidatura di Salvatore Benigno. Frattini, c’è scritto, ha detto che porterà fortuna a Benigno. Stesso giorno il GAZZ dedica una ampia intervista a Orlando Fantin, con foto e riassunto del programma. Giovedì il Gazz riporta articolo e foto della visita del Ministro Frattini alla serata di sostegno alla candidatura di Salvatore Benigno. Nota simpatica: molti ricordano la visita di Frattini a Enzo Cainero candidato a Udine e preferiscono non ricordare come andò a finire. Sabato articolo promozionale gratuito sul GAZZ che reclamizza la candidatura di Danilo Margheritta, direttore del patronato Inca CGIL della Provincia di Udine: bel colpo e gratis. Sempre sabato sul GAZZ cinque domande ai cinque candidati sindaci, tema: il commercio in crisi. Varie le risposte dei 5 pretendenti, una ci pare nuova: il mercato del sabato dei prodotti tipici, cosa del resto già vista in altri comuni e che manca a Latisana

3° posto: Ristoranti anonimi e ristoranti derubati     (leggi tutto, clicca)



Ancora questo mal vezzo di dare notizie brutte senza nomi: martedì sul MV la notizia che la Guardia Costiera di Lignano Sabbiadoro ha effettuato due sequestri per calamari mal conservati e vongole sotto misura; in entrambi i casi non vengono fatti i nomi dei ristoranti di Teor e di Latisana. Ad essere danneggiati sono così i ristoratori onesti e i consumatori, e non è la prima volta che succede. Venerdì sul MV la notizia della “sparizione” di circa 100.000 euro dalle casse del ristorante “Re Leone” di Latisana, sulla statale per Lignano Sabbiadoro; ad essere accusata la cameriera-cassiera 33 enne sempre di Latisana (origini bresciane) che avrebbe sottratto l’ingente somma negli ultimi due anni. Anche il Gazz, stesso giorno riporta la notizia; la accusata al momento ancora non si è presentata davanti agli investigatori

4° posto: Premi alla scuola

Martedì sul MV la foto-notizia del premio ottenuto dai ragazzi della scuola media di Latisana al Premio Arisi in provincia di Cremona; il gruppo musicale guidato da Pier Giovanni Moro ha visto davanti ad una trentina di altre scuole. Bravi tutti

5° posto: Galetti si è dimesso

Sul MV di domenica la notizia delle dimissioni di Silvano Galetti da Presidente della Confartigianato del mandamento di Latisana; Galetti è anche consigliere e vice presidente del Consiglio della Provincia di Udine in quota PDL. Le dimissioni per protestare contro la gestione provinciale del mondo degli artigiani.

6° posto: Scacchi vincenti

Domenica il Mv racconta dell’ottimo risultato delle 4 ragazze di Latisana che formano la squadra di scacchi e che si sono classificate quinte al recente campionato regionale a Trieste; le 4 sono allenate da Arianna Zanello

7° posto: Condanna “leggera”

Appare “troppo mite” ai risparmiatori truffati la condanna a M.R. 39enne di Latisana promotore finanziario, ex bancario, che ha patteggiato la pena di 1 anno e otto mesi e 1.200 euro di multa; il MV di sabato riporta il parere dell’Adusbef e gli estremi della truffa che ha fatto danni per 860 mila euro spariti a 16 investitori incauti

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1) Emigranti

Mettiamo qui le notizia, sia del MV che del GAZZ sui clandestini portati a Lignano Sabbiadoro alla Getur; la notizia ci riguarda in quanto i clandestini poi vengono a Latisana a prendere il treno alla stazione ferroviaria

N.C. 2) Fanteria d’arresto

Martedì la notizia della (avvenuta) cerimonia dell’aduno latisanese della Fanteria d’arresto; abbiamo già pubblicato le foto di due settimane fa.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt