Messaggero’s Top Five + pagella + caldo

Caldo sabato? si molto..ecco i dati ufficiali della Protezione Civile, sensore sull’argine vicino al ponte ferroviario:

18:00 33.8  C°    –    17:00 34.6  C°    –    16:00 34.8  C°    –    15:00 34.6  C°    –    14:00 34.8  C°    –    13:00 33.5  C°

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 14 al 20 agosto 2011

1° posto: Perso 1.000.000

Titolo e contenuti davvero drammatici sul Mv di venerdì; si parla della famosa eredità Toniatti e del capitale investito in titoli ed azioni che, ovviamente, risentono dell’andamento economico nazionale e mondiale. A leggere il Mv pare proprio che la gestione del Comune sia stata a dir poco sciupona, per non dire peggio e a leggere le dichiarazioni di Orlando Fantin, Latisana avrebbe perso 1 milione di euro. La notizia è abbastanza circostanziata e quindi diamo credito all’esponente del Centro Sinistra per Latisana, ma ci corre l’obbligo una domanda: la precedente amministrazione comunale, guidata dalla professionista del settore Micaela Sette, ha scelto deliberatamente di fare un simile suicidio economico? O è stato un errore?? O cosa?  E soprattutto, chi paga? Sabato replica del Sindaco Salvatore Benigno che afferma che la fluttuazione negativa della borsa ha causato la perdita. A dire il vero non si capisce bene il dettaglio degli importi, ma forse occorre aspettare altri chiarimenti.

2° posto: Rotonde e semafori    (leggi  tutto, clicca)

{jcomments on}



 

Sabato sul Mv una lettera di Manuel Rodeano di Lignano Sabbiadoro che sottolinea la assurdità della doppia presenza di semaforo e rotatoria ai Picchi sulla S.R. 354; il lignanese giustamente se la prende con gli sprechi e con la poca tempestività degli interventi di Friuli Venezia Giulia Strade, ma anche del Comune di Latisana che non sbatte i pugni sul tavolo per ottenere quello che può e deve ottenere. Se penso che ci doveva essere una riunione e che è saltata perché un funzionario non poteva esserci…. Grazie a Rodeano di Lignano Sabbiadoro, che fa le veci dell’opposizione a Latisana.

3° posto: nessuna notizia

4° posto: Bolidi in acqua

Venerdì sul Mv una notizia che riguarda Lignano Sabbiadoro, ma anche noi. Pizzicati due latisanesi che a bordo delle loro imbarcazioni sfrecciavano al doppio della velocità consentita nelle acque interne della Laguna di Marano. 344 gli euro da pagare, non perdono punti per la patente nautica, che non ne ha. Sarebbe interessante sapere chi sono, nel senso, se magari sono amministratori pubblici…… Sul Gazz stessa notizia con meno dettagli.

5° posto: Muro Privato

Domenica sul Mv la nota vicenda della parete divisoria che esiste da anni tra i portici di Piazza Indipendenza e il ristrutturato palazzetto Colonna, che aprirà la sua attività commerciale di scarpe il 1° settembre. Sul giornale i pareri di tutti i membri della minoranza che irridono alla scelta del Comune di spendere soldi pubblici per buttare giù la vetrina, neanche un muro, solo un divisorio che basterebbe poco a far cadere.

6° posto: Ferragosto

Lunedì sul Mv ampia carrellata sul Ferragosto della Bassa friulana; citati Lignano Sabbiadoro, Bibione, Grado ed altre situazioni di festa; Latisana e Aprilia assenti; in effetti il Mv scrive molto poco di Latisana, che di suo non offre poi molto….

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1) Incidenti

Domenica notizia sul Mv di traffico e incidenti sulla 354; coinvolte parecchie auto, ma nessuno di Latisana; il botto all’altezza di Paludo.

N.C. 2) nulla

N.C. 3) nulla

F.C. 1) Goletta Verde

Argomento delicato. Domenica sia Mv che Gazz riportato i dati della conferenza stampa di Goletta Verde, la barca di Legambiente che ogni anno effettua prelievi nel mare davanti alle coste e alle foci dei fiumi di tutt’Italia, e quindi anche del Tagliamento ed altri corsi d’acqua regionali. Occorre dare massima fiducia alle buone intenzioni di Goletta Verde e non abbiamo argomenti scientifici per obiettare i dati allarmanti trasmessi. Ci rimane però, dopo essere stati al tavolo di alcuni operatori della barca operante al sud, in un bar di Tropea, qualche anno fa, il dubbio che certi dati vengano, come dire, “spiegati” in modo diverso. Mi fermo per evitare polemiche, ma come opinione personale considero i risultati di Goletta Verde un po’ come certi concorsi e certe mostre con premi sul vino: stesso vino, voti diversissimi e allora….mah!

Il Bacucco lettore

La Pagella del Bacucco

La scarsità di notizie di questo periodo ferragostano, ci induce a aprire una nuova rubrica, forse fissa o forse no, vedremo. Voti con ironia ovviamente

Voto 10: 

10 alla ex Sindaca Micaela Sette, 10 come gli anni di mandato che le permettono di andare all’incasso di circa 40.000 euro come indennità di fine mandato. Beata Lei.

Voto 5:

5 a Daniele Galasso, 5 come i lavori fatti da lui: consigliere regionale,  presidente dell’Insiel,  Sindaco di Ronchis,  Vice sindaco di Ronchis,  e Presidente dell’Azienda Sanitaria Bassa Friulana. Lavorare sul serio no par bon vero?

Voto 1

1 all’Anonimo Milionario, ovvero a chi ha fatto perdere 1 milione di euro in azioni della eredità Toniatti. Le vittorie hanno molti padri, le sconfitte sono sempre orfane. Non si potrebbe dare nome e cognome a chi ha fatto perdere un milione di euro?

Condividi il post!

PinIt