Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 15 al 21 agosto 2010

1° posto: Nuova palestra alle elementari

Benedette elezioni: mancano 9 mesi circa alle elezioni e si moltiplicano lavori e promesse; martedì viene annunciata la costruzione della nuova palestra  nel complesso delle scuole elementari di Viale Stazione; sorgerà dove oggi ci sono i Vigili del Fuoco non appena questi si sposteranno in zona Cimitero. Bene.

2° posto: Nella guerra tra Marano e Lignano si infila Latisana

Bella la notizia di giovedì 20: anche Latisana dissotterra l’ascia di guerra contro Marano Lagunare sul problema degli usi civici e della pesca in Laguna; tutto nasce nel 1400, ma ne parliamo in un’altra pagina di questo web magazine.


3° posto: Disavventura per un pensionato

Gli hanno rubato la pensione all’uscita dall’Ufficio Postale; è accaduto venerdì e il M.V. ne parla sabato: poco prima delle 14.00 un giovane sui 30, in pantaloncini corti, ha sfilato dalla mano dell’ex dipendente comunale 70enne la busta con i 1.100 euro di pensione. Speriamo che le molte telecamere lo abbiamo inquadrato.

4° posto: Un nuovo pulmino a Latisana

Il Militare Ordine del collare di Sant’Agata di Paternò ha regalato un pulmino al Comune di Latisana, utile alla Casa di Riposo e non solo: sarà a disposizione di tutti i paesi dell’Ambito Socio Assistenziale. Per chi volesse saperne di più :
http://www.mocfoundation.org/italian.html

5° posto: Il vincitore del premio Latisana

Martedì viene comunicato il vincitore del Premio letterario Latisana per il Nordest, si tratta di Pietro Spirito con il racconto “Il bene che resta” menzione speciale per Paolo Malaguti.

6° posto: Scuola di Musica: tutti bravi

Domenica il M.V. riporta la notizia dei pregevoli risultati degli allievi della Scuola di Musica, gestita dal Comune di Latisana; sono anni continui di ottimi risultati e buona partecipazione; una bella cosa a Latisana.

7° posto: I cinesi a Latisana

Non solo al mercato, ma anche dal Sindaco; il Gazzettino di domenica riporta la notizia della visita di una delegazione dell’Amministrazione di Xiamen, giunta a Latisana grazie al contatto procurato dalla Nav System che opera in Aprilia Marittima.

n.c. Non Classificate
Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) Latisana, Lignano e Bibione

Giovedì prosegue la sterile polemica tra il presidente degli albergatori di Bibione e il Circolo Basso Friuli sul traffico per Bibione che passa per il centro di Latisana. Non c’è alcuna notizia, solo polemiche inutili; ora che l’estate è finita “cercassero un accordo, che sarebbe meglio”. Giovedì il nulla si arricchisce di un nuovo intervento del PD (che il Messaggero continua a chiamare Ulivo) che per bocca di Ernesto De Marchi chiede più controlli sull’inquinamento da traffico. Siamo a fine agosto….magari avere traffico!!

 

Condividi il post!

PinIt