Messaggero’s Top Five + Destra Fiamma, + pagella

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dall’8 al 14 gennaio 2012

 

La Destra si presenta a Latisana e Lignano

Saranno le imminenti elezioni amministrative della primavera a Lignano, saranno le regionali ormai in vista assieme alle politiche nel 2013, o forse anche prima, ma lo scenario politico sta cambiando con una grossa novità. La destra -Destra di Fiamma Futura e del suo leader Piero Puschiavo sbarca a Latisana e a Lignano. Obiettivo quello di fondare un Circolo e dare vita ad un movimento politico e di opinione. L’appuntamento è per venerdì 20, come si vede nella locandina.Tra i relatori anche il consigliere comunale dell’UDC di Latisana Diego Cicuttin; al suo fianco Luca Fatigati, presidente del Circolo e Andrea Miglioranzi da Verona.

1° posto: Ospedale

Doppio articolo sul Messaggero di domenica; il primo è quello del direttore Paolo Bordon che conferma lo spostamento del laboratorio analisi a Udine e parla di “eccellente riorganizzazione, ma di servizi migliorabili”; in sostanza conferma il depauperamento delle forse di Latisana e Palmanova e l’accentramento a Udine. Bordon invita il sindaco Martines (Palmanova) a rivedere le sue posizioni magari alla luce di quello che avverrà. Intanto egli sposta e chiude, poi noi vedremo. Di ospedale parla anche il sindaco di Latisana che però punta l’attenzione sul reparto di Otorino, pesantemente colpito dalle note vicende giudiziarie (a proposito, come è andata a finire?) e sul centro di salute mentale. Il primo cittadino ha parole di fiducia per l’introduzione a breve della ricetta elettronica (prevista dal decreto del 2 novembre e che prevede l’inoltro della ricetta dal medico alle strutture centrali della Sanità e il rilascio di una sorta di pro memoria che il cittadino utilizzerà per il ritiro del medicinale) e annuncia che entro la fine di gennaio verrà consegnato il primo piano ristrutturato dell’Ospedale. Ogni volta che qualcuno ci dice che va meglio, io sento odor di fregatura: occorre vigilare.

2° posto: Nautica

Mercoledì sul Mv la presentazione della imponente manifestazione che il mondo della Nautica ha approntato per giovedì (scorso) a Trieste. La manovra Monti ha messo in seria difficoltà tutto il settore delle marine e delle darsene e indotto e c’è viva e vibrante preoccupazione di tutti gli addetti. Giovedì sul Mv solita intervista al Sindaco Benigno che sarà (stato) in mattina a Trieste a protestare in piazza contro la manovra del Governo sulla tassa di stazionamento. Il Sindaco elenca i difetti della manovra che rischia di far scappare tutti i proprietari di grandi imbarcazioni austriaci e tedeschi nelle vicine Slovenia e Croazia. Venerdi grande spazio dedicato alla manifestazione sia sul Gazz che sul Mv. Il Gazz ospita le dichiarazioni di Manuel Rodeano (darsene di Lignano) e di Susi Faggiani di Aprilia Marittima e traccia una breve cronaca della protesta. Più spazio e foto sul Mv con cronaca e le opinioni dell’Assessore Regionale Federica Seganti; parole anche per Francesco Reboldi di Confartigianato e Maurizio Franz presidente del consiglio regionale. A Lato anche la parola al sindaco di Lignano Delzotto e di Cesare Canova che viene “promosso” Vice sindaco di Latisana (in realtà è solo assessore).Preoccupato anche Pizzimenti di Marano Lagunare. Ancora nautica sul Mv nella giornata di sabato; viene data voce  ad un operatore artigiano di Aprilia Marittima e ripercorso il contenuto della legge e della protesta. E’ un argomento che sta molto a cuore a tanta gente.

3° posto: Pista Ciclabile


{jcomments on}

 

Su entrambi i giornali il comunicato stampa della Provincia di Udine che dà il via ai lavori per la costruzione della pista ciclabile che da Aprilia Marittima raggiunge Lignano Sabbiadoro. Sono circa 3 chilometri e l’idrovia verrà scavalcata all’altezza di Bevazzana con la costruzione di una nuova passerella per ciclisti e pedoni. A Lignano poi la pista ciclabile si collegherà con quelle esistenti, in attesa del circuito che porterà poi verso Villa Manin e verso Marano e Grado. MI pare una ottima notizia.

4° posto: Tuffi & Tagliamento

Domenica sul Mv viene riproposta la cronaca della traversata del Tagliamento da San Michele a Latisana, compita venerdì 6 gennaio, in un’ottica più ampia di collaborazione tra le due amministrazioni comunali. Il pensiero dei due sindaci è quello di dare seguito alle iniziative che uniscono i due comuni e che il Tagliamento diventi sempre più sfondo amichevole di iniziative e manifestazioni. Venerdì addirittura il Gazzettino torna sull’argomento in prima pagina e auspica entro fine mese il calendario comune tra Latisana e San Michele di iniziative e manifestazioni concordate e definisce il Tagliamento “..il più bel fiume alpino d’Europa..”

5° posto: Lavori sull’argine

Venerdì il Mv ospita articolo e foto per annunciare l’inizio dei lavori in sponda veneta del fiume Tagliamento; si tratta della sistemazione delle golene, pulizia ed asporto del materiale depositato ed eliminazione della vegetazione selvaggia, il tutto per un milione e 200.000 di euro. Bene.

6° posto: Alta Moda

Mercoledì sul Mv articolo dedicato alla moda e all’arte e si parla della Galleria d’Arte La cantina di Toniatti; nel pezzo si legge di una presenza di artisti e di stilisti e del commento entusiasta della consigliera delegata alla cultura Lauretta Iuretig, che di Toniatti dice: “..vero e proprio mecenate e punto di riferimento culturale per Latisana….”

Non Classificate
Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1)  Smart drug

Sul gazzettino di martedì i dettagli di un’operazione contro le droghe furbe condotta dai Carabinieri di Roma; ad essere arrestato il 40enne di Latisana A.M. Non vengono forniti altri dettagli.

N.C. 2) Manifestazione della Nautica

Sul Mv di martedì viene annunciata la presenza di Aprilia Marittima alla manifestazione in difesa della Nautica di giovedì (scorso).

N.C. 3) Neurologia

Giovedì sul Mv l’annuncio della giornata di studio organizzata dal Centro di Psicologia e Ricerca di Latisana; giornata organizzata ieri, sabato.

N.P.

Non pubblicata fin’ora la notizia che anche Latisana abbandonerài cassonetti per passare alla raccolta porta a porta. Speriamo mai.

Il Bacucco lettore

La Pagella del Bacucco. Voti con ironia ovviamente

Voto tricolore

Voto 3, come i colori della bandiera italiana che mancava al collo dei sindaci e vice sindaci di Latisana, Lignano, Palazzolo e Marano presenti a Trieste per la manifestazione a sostegno della Nautica. Premetto che non conosco i problemi burocratici e amministrativi legati alla fascia del sindaco, ma vedere il primo cittadino con la fascia inaugurare la rotondetta di Crosere e senza la fascia alla manifestazione della Nautica è, per me, incomprensibile. Idem per i suoi colleghi

Voto 25

25 o 20 o 30 poco importa, erano gli atleti impegnati nel tuffo nelle acque gelide del Fiume Tagliamento la giornata della befana; bella cosa e voto alto ai due sindaci che vogliono dare continuità alla cosa e avviare altre manifestazioni tra Latisana e San Michele al Tagliamento. Mi pare una cosa bella.

Condividi il post!

PinIt