Messaggero’s Top Five + una foto

Rubrica settimanale delle migliori notizie locali del Messaggero Veneto, dal 26 settembre al sabato 2 ottobre 2010

1° Posto: Dov’è la Bassa?

 Domenica sia MV che GAZZ danno l’annuncio della 1° Conferenza Regionale intitolata “Il territorio della Bassa friulana e la Laguna di Marano e Grado: problemi, valenze e prospettive dio sviluppo.” Pare interessante, e ci aggiungo due annotazioni. La prima: perché se si parla della Bassa dobbiamo andare a Udine? Non era meglio farla nella Bassa friulana questa conferenza? Mi pareva una cosa più logica. La seconda: se continuiamo a chiamarla “Bassa” implicitamente diamo a questa zona una valenza…..minus, minore inferiore, al limite dello spregiativo; ovvio che non possiamo chiamarla “Alta friulana” , ma allora seguiamo la nuova definizione di “Riviera Friulana” che mi pare già meglio.

2° posto: Voti bassi, di chi è la colpa?

Bella la lettera apparsa sul MV di martedì, scritta dalla consulta dei genitori dei ragazzi di Latisana e Ronchis, che sono stati promossi con voti molto bassi ai recenti esami di licenza media. La lettera, lunga e bella, spiega in sostanza che la direttiva ministeriale emanata dalla “amatissima” Maria Stella Gelmini, indica nel solo voto dell’esame il parametro valido ai fini dell’esito finale, senza tener conto del percorso formativo e didattico del triennio. In sostanza, lamentano i genitori, chi ha fatto bene per tre anni e magari è stato preso da ansia o panico al’esame, è risultato promosso con votazioni inferiori  di chi ha azzeccato la prova o ha avuto più fortuna o sangue freddo. Leggetela la lettera, tocca punti molto significativi.

3° posto: Benzina e Comune avvantaggiato

Venerdì viene riportata parte della cronaca del Consiglio Comunale ( organismo ormai inutile o quasi) con la dichiarazione della Sindaca che ha demandato all’Associazione Nazionale dei Comuni la richiesta di modificare i criteri per l’erogazione del contributo su benzina e gasolio; come si ricorderà Latisana, a differenza di Precenicco, Ronchis e Palazzolo, non fa parte della lista dei Comuni svantaggiati e quindi ha un contributo più basso. Io penso che la soluzione sarà positiva e ci penserà Santa Elezione a sistemare tutto.

4° posto: Ufficio Tecnico, per esempio

Mercoledì il MV riporta la notizia relativa al Consiglio Comunale convocato per la stessa giornata; tra gli argomenti all’ordine del giorno molte interrogazioni, le rotonde, l’impianto di Biomasse, della benzina svantaggiata ed altre cose tra le quali una polemica sull’Ufficio Tecnico.

5° posto: Il Vescovo in visita pastorale e altro



Domenica sia Gazz. Che MV danno ampio spazio alla visita di Monsignor Mazzoccato alla Forania di Latisana; foto e cronaca dell’incontro avvenuto con i sindaci della Bassa, ovvero Micaela Sette (sindaco di Latisana), Vanni Biasutti (Ronchis), Mauro Bordin (Palazzolo), Massimo Occhilupo (Precenicco), Silvano Delzotto (Lignano) e Vittorino Gallo (Muzzana). Molto intenso il programma dei vari incontri nelle comunità anche più piccole e nelle frazioni. Martedi il Messaggero pubblica la foto della chiesa gremita per il saluto finale; molte le fasce tricolori in prima fila e chiesa piena, la visita è stata un vero successo in tutte le tappe. Invece il Gazzettino, sempre martedì, punta con la foto sulla visita alla Casa di Riposo e traccia un bilancio dei vari incontri.

6° posto: Saggio al Maneggio

Domenica notizia del saggio di equitazione organizzato dal Circolo Al Maneggio in quel di Gorgo di Latisana, laddove una volta c’era “La Volta Immaginaria”, chi se la ricorda?

7° posto: Moduli e info utili

Domenica l’annuncio sul MV della possibilità di accedere ai contributi previsti per le spese di riscaldamento sostenute nel 2009; torna insomma la Carta Famiglia. Maggiori informazioni al Centro Polifunzionale, ufficio Segreteria del Centro Sociale 0431 516611.

8° posto: Ladro latisanese

E’ il 54 enne L.F. il latisanese sorpreso al Mediaworld di Udine a rubare 2 personal computer; ne da notizia il MV martedì; denunciato a piede libero.

(quasi al termine i lavori nella ex Cigaina, che diventerà parte del Municipio)

9° posto: Residenza per anziani

Sabato il MV illustra con dovizia di dettagli e rendering il programma per il progetto “Abitare Possibile” cioè la trasformazione del lascito Samueli di Viale Stazione in una struttura adatta a ospitare anziani e servizi ad essi dedicati; ne avevamo già parlato anche noi, ma sabato il MV offre molti dettagli segno di una conoscenza specifica. 20 alloggi,7 mini appartamenti, 8 camere doppie e 2 camere singole con uso cucina, 3 mini alloggi per ospitalità temporanea, e poi cucina, sala mensa, bar, sala riunioni, lavanderia, infermeria e altri uffici. La cosa curiosa è che il progetto è stato presentato prima alla maggioranza, poi alla stampa e al pubblico e solo dopo al consiglio comunale: come dicevamo il consiglio comunale non serve a nulla.

10°posto: Estate 2011 già oggi

Appare sabato la notizia che mercoledì 6 ottobre alle 20.30 al Polifunzionale il Gruppo consigliare Ulivo-Uniti per Latisana organizza un incontro per parlare del traffico da e per Bibione che attraversa il centro di Latisana. La soluzione proposta dalla minoranza è quella di usare la 354 con interventi sulla stessa.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) Politica e tangenti

Ovviamente non possiamo non dare notizia di quanto accaduto a San Michele al Tagliamento, paese vicinissimo a noi, e non solo fisicamente. Giovedì il MV spara a tutta pagina l’arresto di D.C. il 31enne assessore che “era” della Lega Nord (subito espulso dobbiamo darne atto) e che è stato pizzicato con una mazzetta da 15 mila euro chiesta  in cambio di un contributo a un torneo di calcio di 90 mila euro: siamo ben oltre il 5% di tangentopoli. La vicenda ovviamente ha generato chiacchiere a non finire non solo a San Michele, ma anche a Latisana che da sempre incrocia la propria vita con gli amici veneti. La cosa viene seguita da tutta la stampa nazionale.Il Gazzettino poi, essendo di Venezia, ha seguito ampiamente la vicenda, con un plauso al comportamento dei concussi che hanno denunciato l’assessore collaborando con la Guardia di Finanza; secondo il giornale veneto, le mazzette potrebbe essere anche altre. Venerdì viene anche detto delle dimissioni del Sindaco Sergio Vizzon e , non si sa mai, di ben 11 consiglieri, provocando così l’arrivo del Commissario. Si voterà probabilmente a primavera, forse assieme a Latisana. A dir il vero molti i commenti anche su Facebook, schifati ovviamente  la grande maggioranza, fatalisti altri, che è anche peggio. Sabato c’è una breve sul MV per dire che in mattinata ci sarebbe stato l’interrogatorio di garanzia, mentre il quotidiano veneto dedica tutta una pagina e pare si vociferi anche di un’altra tangente da 20 mila euro, ma non è chiaro se sempre per lo stesso favore e sempre per la stessa persona; staremo a vedere.

N.C. 2) Mostra di barche a Aprilia Marittima

Il Gazzettino sabato porta la notizia della imminente apertura di Nautilia, dal 23 ottobre la più importante mostra mercato di imbarcazioni usate d’Italia; sono attesi oltre 15 mila visitatori, da tutta Europa. Bella cosa.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt