Misterioso invito. e altro

Abbiamo ricevuto un invito alquanto misterioso e strano, ma lo rispettiamo e saremo presenti ovviamente; si tratta dell’invito da parte del Circolo PD locale per la presentazione ufficiale del candidato Sindaco del centro sinistra, che avverrà a palazzo Molin Vianello alle 18.30 di sabato, domani, 5 marzo 2011. Perché misterioso e strano? Per due motivi, il primo è che fare un invito senza mettere il nome del candidato è un po’ come invitare uno all’inaugurazione di una mostra di pittura senza citare il pittore, od ad un concerto senza dire chi suona, o a una cena senza dire cosa si mangia: e se poi mi viene presentato come candidato Danilo Moretti? Già sostenitore di Riccardo Illy? O se viene presentato come candidato sindaco Giorgio Mattassi? Già assessore del centro sinistra e candidato a sindaco di Latisana col centro sinistra e poi gran elettore di Renzo Tondo? Bè vorrei saperlo prima di venire. Già mi immagino la scena….un po’ alla Steve Jobs e il suo Ipad..buio in sala, brusio dei presenti, musica da Guerre Stellari e oplà! Si accende la luce, si solleva il drappo rosso e sotto??? Il secondo motivo è che tutti dicono che sarà Orlando Fantin, quindi aspettiamoci delle sorprese. O no? Sabato sera scriveremo

Amo Latisana   (leggi tutto, clicca)



 

Cosa centra il titolo con l’articolo? Poco o nulla, anche se a ben guardare…. Mercoledì sera ho visto alla televisione ( Antenna Tre Nord Est) un dibattito con diversi esponenti politici, del Veneto e anche nostrani. Tra i presenti c’erano Graziano Bosello, assessore del Comune di Lignano Sabbiadoro, e Maddalena Spagnolo, assessore (uscente) del Comune di Latisana. Pochi minuti di dibattito, un paio di interventi mi sono bastati per capire il perché la nostra segretaria della Lega Nord non abbia dato seguito all’idea di poter fare la Sindaca a Latisana, come ampiamente detto dall’assessore regionale Claudio Violino e dal segretario regionale Pietro Fontanini. Decisione comprensibile e, dopo averla vista all’opera in televisione, anche condivisibile; se vi è mai capitato di vedere la nostra attuale ( e futura ex ) Sindaca Micaela Sette alle prese con il mezzo televisivo, potete capire la differenza. La Sette ha una capacità di dialogare e argomentare e spiegare ed anche essere convincente davvero notevoli; la sua bravura è riconosciuta, al di là dei contenuti dei discorsi o delle scelte che andava a spiegare e difendere. A prescindere, è brava. La Maddalena Spagnolo vista alla televisione era diversa, e dopo  una decina di minuti ho cambiato canale, anche se l’argomento era interessante.  A volte vedere e sentire in diretta le persone aiuta a capire le scelte che le stesse hanno fatto e fanno. Meglio così

Giovedì grasso e bianco

Sfilata di maschere per il giovedì grasso in piazza a Latisana; freddo, vento e neve, ma tanta allegria e voglia di divertirsi; brave le maestre e bravi gli alunni: buon carnevale

Condividi il post!

PinIt