Movimento 5 Stelle, Getur

5 Stelle cercasi

Sono abbastanza deluso dall’evolversi della situazione nazionale e locale del Movimento 5 Stelle: sarà la mancanza di comprensione mia, sarà un difetto di comunicazione dei mass media, ma quello che sembrava un movimento capace di catalizzare l’attenzione e il voto dei molti delusi della politica, si sta rivelando un mondo molto oscuro e di difficile comprensione. Probabilmente, forse sicuramente, non aiuta la nostra abitudine al messaggio politico mediato dalla stampa o dalla tv, e Grillo non utilizza nessuno di questi canali, anzi, li fa a fette. Ma manca, almeno in zona, chi possa impersonificare la voglia di cambiamento espressa dal M5S. Inutilmente abbiamo cercato un interlocutore vivo e attivo a Latisana e a Lignano e ci viene da sorridere a fare certi paragoni, ma facciamoli. Ci sono dei partiti, per esempio UDC e Lega, che hanno percentuali di consenso al di sotto del 10%, almeno a sentire i sondaggi, eppure appaiono e parlano e dicono e si rappresentano con grande vociare e con massiccia presenza. Grillo è dato, almeno nei sondaggi, al 18 – 20% e non c’è nessuno in zona che parli per lui o si rappresenti o venga a dirci qualcosa di diverso e catturare i voti. Pazzesco (come ama dire lui). C’è una differenza abissale tra chi parla senza avere il consenso e chi potrebbe avere il consenso e non parla e non dice nulla. E le elezioni si avvicinano, nazionali e regionali. Poveri noi.

Latisana e Lignano

Ci dicono, e scrivono, che Enrico Cottignoli non è più di direttore della Getur; il latisanese triestino ex assessore comunale avrebbe dato le dimissioni il primo di novembre. Probabilmente lascia una Getur in salute e con aumenti dei flussi turistici e numeri da record; o forse no, non lo sappiamo. Ora spazio ad altri manager turistici e tutta Lignano si aspetta dalla Getur quella collaborazione che viene auspicata da molti per integrare sempre di più e sempre meglio questa importante realtà di ospitalità e di sport posta proprio in mezzo alla spiaggia friulana. Le vicende amministrative e giudiziarie che sfiorano taluni personaggi legati allora alla Efa, restino fuori dai cancelli.

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Movimento 5 Stelle, Getur”

  1. davide ha detto:

    A mio parere, Bacucco, la spiegazione è molto semplice: gli aderenti al 5 stelle, dovendo essere cittadini comuni e privi di esperienza politica precedente, pagano la mancanza di capacità affabulatorie proprie dei politici più navigati, che se li “mangerebbero” in un confronto diretto (confronti nei quali, purtroppo, la maggioranza degli elettori si fa convincere più dalle promesse e dai clientelismi, che dalla serietà e onestà delle persone). Per questo, credo, Grillo ha emesso l’editto bulgaro di divieto per i suoi iscritti di interagire con i media: sa bene che è più facile raccogliere ulteriori voti dei delusi senza scoprire le carte, piuttosto che mettere a repentaglio quelli già acquisiti mostrando il fianco dell’inesperienza oratoria… e, se avete notato, è esattamente il contrario (ma per lo stesso motivo) di quello che sta facendo il Cav., che cerca ogni ribalta e sollecita ogni confronto diretto…

  2. AlessandroS ha detto:

    Forse è dovuto più all’inconsistenza politica del movimento che ad altro! Si propongono solo per demolire la “vecchia Italia”, ma delle macerie poi non saprebbero che farsene!

  3. davide ha detto:

    In questo momento (in cui mi sento più che mai parte della maggioranza assoluta degli italiani), mi interessa di più appaltare i lavori di demolizione di questo edificio fatiscente che quelli di ricostruzione (per i quali prevederei invece un bando successivo)… e ciò grazie a tutte le ditte che fino ad ora hanno promesso una ristrutturazione conservativa, intascandosi il primo s.a.l. e lasciando l’edificio peggio di come l’hanno trovato…

I commenti sono disabilitati.