musica, malware e gara di pesca

Da Scuola comunale di musica di Latisana riceviamo e pubblichiamo

Oggetto: esami nei Conservatori. – La scuola comunale di musica di Latisana inizia l’anno scolastico 2012 – 2013 con ottime notizie. Sette ragazzi hanno presentato esami nella sessione autunnale presso i Conservatori di Stato ottenendo tutti esiti favorevoli. Essi sono: Marco Pedronetto, Valeria Di Luca, Martina Gazziola e Matteo Sbrugnera, che hanno superato l’esame di teoria e solfeggio e percezione musicale; Anna Odorico e Serena Mauro hanno superato l’esame di pianoforte complementare; Matteo Sbrugnera ha superato l’esame di certificazione B di chitarra dei corsi preaccademici (ex quinto anno) e Davide Sclosa ha superato gli esami di storia della musica, armonia complementare e la certificazione C di chitarra dei corsi preaccademici (ex ottavo anno). Un plauso quindi alla serietà di questi ragazzi nell’affrontare gli studi musicali, un ringraziamento alle famiglie che da anni danno fiducia al nostro lavoro e un ringraziamento agli insegnanti, che durante l’estate hanno completato la preparazione degli alunni. In totale quindi sono 68 gli esami presentati dalla scuola comunale di musica nei Conservatori di Stato, segno che il talento musicale dei ragazzi latisanesi trova risposta certa nella professionalità e nella passione per l’insegnamento del corpo docente.

Il Direttore – Giuliano D’Aiuto

Gara di pesca

Domenica 7 ottobre al lago Agroittica Friulana di Fontanafredda, riservata ai giovani. In gara under 6, under 10, 15 e 22. La manifestazione è organizzata dall’ SDPS Paludese.

Nota tecnica

Per capire se il sito è pericoloso per Google basta fare una ricerca con il nome del sito (ad esempio: www.latisana.it) e vedere se i risultati contengono la dicitura: “questo sito puo’ essere pericoloso”. Se tale dicitura non è presente nei risultati di ricerca allora si puo’ entrare nel sito e se viene visualizzata la pagina di sito pericoloso il problema non è del sito ne’ di Google ma della cache del browser che contiene dati “vecchi” e quindi si deve pulire.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “musica, malware e gara di pesca”

  1. Marco ha detto:

    Consiglio ai lettori del sito una bella scansione del proprio PC alla ricerca di malware usando un programma gratuito come Malwarebytes Free.
    Aver visitato il sito nei giorni precedenti all’allarme può aver infettao i loro PC.

  2. Severino ha detto:

    Generalmente non dovrebbe essere necessario, in quanto i browser avvisano quando una pagina e infetta e viene bloccata dallo stesso, se poi uno vuole proseguire comunque si può fare a proprio rischio e pericolo, pericolo per modo di dire, se poi conosci il sito puoi farlo tranquillamente. I virus non stanno nelle pagine del sito del Bacucco, ma nelle pagine di quei link pubblicitari che condivide ed incolla con un iframe” dovrebbe stare più attento e controllare quel tipo di pubblicità più volte in quanto generalmente si tratta di script a rotazione ovvero in modalità “random” (casuale) potresti prenderlo come non potresti prenderlo, ma non sono cose gravi, e si risolve con poco, generalmente finiscono tutti nella cartella “TEMP” prima di chiudere il PC. basta fare una pulizia di quella cartella e sei a cavallo. non serve neanche l’antivirus. Comunque prevedere e meglio che curare. a me Avast me li blocca tutti, qualche volta li salvo per studiarmeli. sono molto interessanti e anche molto stupidi. Provare per credere.

I commenti sono disabilitati.