Nel blog di oggi lunedì: Marano Lagunare; La “diga” bruciata; 2 giugno a Latisana; Scuola Comunale di Musica; Oratroviamoci

La “diga” bruciata

diga in fiamme colori

Ecco risolto il problema della diga di legni e alberi che si è formata sotto il ponte della ferrovia ( e magari anche le altre due sotto quello della statale e le altre 4 o 5 a Ronchis). Grazie ai nostri amici super esperti di foto digitale, ecco la diga bruciata; risolto così un problema economico, con risparmio per le casse pubbliche, fatto uno spettacolino estivo e avviata la procedura per le prossime future dighe: un bel falò e via! …………. Dite che è ancora liì?????  E… ma magari a qualcuno viene lo sghiribizzo…..

Oratroviamoci

Si aprono e chiudono  martedì 10 giugno, in Oratorio, le iscrizioni all’edizione 2014 di Oratroviamoci, le due settimane organizzate in centro per i ragazzi dalla prima elementare alla terza media. Si inizia il 28 luglio fino all’8 agosto, dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00, con grande festa finale.

2 giugno a Latisana, riceviamo e pubblichiamo

concerto 2 giugno

2 Giugno 2014 ore 17:00 – Teatro Odeon Latisana – Per il secondo anno consecutivo, il 2 giugno latisanese, oltre alla giornata dello sport in favore della solidarietà, vedrà protagonista anche la musica.A chiusura la giornata sarà l’Orchestra a Fiati dell’associazione culturale musicale San Paolino eseguirà un concerto legato alla tradizione lirico – sinfonica italiana. con musiche di G. Puccini, V. Bellini, G. Verdi, R. Leoncavallo ed G. Mameli con la partecipazione del tenore solista Francesco Paccorini. Nell’occasione verrà donato ai diciottenni il testo della Costituzione Italiana. La serata avrà la possibilità di continuare le iniziative solidali della giornata a sostegno del “Progetto Lorenzo”. INGRESSO LIBERO

Scuola Comunale di Musica

Ci segnalano che, come annunciato, c’erano molti “ospiti” sul palco a suonare sabato pomeriggio; insomma non solo “di Latisana”, ma di tutto un po’. Per esempio suonavano sul palco percussioni, viola violoncello e contrabbasso, ovvero sezioni di cui non c’è traccia a Latisana. Insomma bene se partecipano anche altri alunni ( di Codroipo), e insegnanti, e opportunamente la cosa era segnalata nel depliant. Peccato, per esempio, che non ci fosse San Michele o Ronchis; occorre anche dire che gli allievi sono meno di cento, numero importante per avere contributi a livello regionale. Occorre anche registrare che la scuola di Ronchis esercita attrazione dai comuni vicini. Certo che se è vero che prima la scuola aveva 100.000 euro di contributi e adesso no…. Come farà?

Marano Lagunare

marano giugno

Dalla attiva e vitale “repubblica” di Marano, riceviamo la news letter, cosa che naturalmente i commercianti ed esercenti di Latisana e Lignano non si sognano di fare; all’interno sono segnalati molti fatti prettamente locali, ma anche il programma di questa festa; a Marano amano fare festa e feste, una comunità molto viva.

FESTA DE SAN VIO  dal 13 al 15 giugno a Marano Lagunare. – Tradizionale  festa  maranese  in  onore  di  “San  Vito”,  co‐pratrono di Marano. Ci sarà la possibilità di degustare ottimi  piatti tipici a base di pesce il tutto accompagnato da ottima  musica live.

MENU’ : ‐Calamari fritti  ‐gran fritto misto (calamari,code di  gambero, triglie, merluzzetti e pesce di paranza)  ‐patate fritte  ‐cozze al salto  ‐vongole al salto  ‐fasolari crudi  ‐piatto freddo (insalata di seppie, sarde in saor, gamberetti)  ‐pasticcio di pesce

VENERDI’ 13 GIUNO: 18.00   Inaugurazione della Manifestazione  – Apertura  festeggiamenti  presso “Vecja  Pescaria”  con forniti chioschi enogastronomici  20.00   Dj Louise on Radio Onde Furlane   22.00  Musica  dal  vivo  con  i  Queen  Mania  (tribute  ufficiale europeo dei Queen)

SABATO 14 GIUGNO:18.00   Apertura festeggiamenti presso “Vecja Pescaria” con  forniti chioschi enogastronomici 17.30   Palio Remiero di San Vio organizzato dall’Ass. Voga Maranese 20.00   La disco dance ‘70/’80 con i Vinili di Dj Tommy 22.00   Serata live con il gruppo Absolute5 . Dalle 18 alle 22 mercato hobbystico lungo piazze e vie del paese

DOMENICA 15 GIUGNO  08.00   Santa Messa  09.00   Dalla Chiesa partenza della processione che si snoderà su  barche  nelle  acque  della  laguna.  Accompagna  la “Banda Stella Maris” e il Gruppo Amatoriale “Marano Canta”  10.30   S. Messa in cimitero di S. Vito in canto popolare  17.00   Vesperi Solenni  Tutto il giorno mercato hobbystico  lungo piazze e vie del paese  12.00   Apertura chioschi enogastronomici  12.00   Musica dal vivo con i R.A.M.  18.00   Tradizionale Palo della Cuccagna sul mare  20.00   Musica  con Dj  Louise from Abrasive on Radio onde  Furlane  22.00   Gran finale con il gruppo Ostetrika Gamberini

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “Nel blog di oggi lunedì: Marano Lagunare; La “diga” bruciata; 2 giugno a Latisana; Scuola Comunale di Musica; Oratroviamoci”

  1. Patrick ha detto:

    oggi grande festa dello sport a Latisana,tanta gente che corre (la corsa sul fiume presumo),che attraversa le strisce pedonali senza guardare,ragazzini che vanno a destra e a sinistra ,insomma un pò di pericolo c’è…ma delle forze dell’ordine nemmeno l’ombra…

  2. il_bacucco ha detto:

    @ patrick: io ho fatto la marcia, e ne ho visti due in piazza garibaldi a latisana……………….

  3. Patrick ha detto:

    lo stadio comunale non mi risulta essere sito in piazza Garibaldi…

  4. davide ha detto:

    Cosa ci fareste voi con 380.000.000 di euro?
    Mister 40% ha le idee chiare in proposito e per fortuna quei quattro scalmanati che salgono sui tetti e che, giustamente, vengono fermati con la ghigliottina, non sono riusciti a rovinargli i piani…
    http://www.tzetze.it/redazione/2014/06/altro_regalo_alle_banche_la_denuncia_di_barbara_lezzi/index.html

    Ma sicuramente le banche non useranno questa ulteriore liquidità perché obbligate a ricomprare il nostro debito ancora in mani straniere, bensì per dare ossigeno alle famiglie, dato che (sia a proprietari che a inquilini, comodatari, ecc.) probabilmente non basteranno gli 80 euro per far fronte a… http://qn.quotidiano.net/primo_piano/2014/05/31/1072657-tasi_arrivare_livelli.shtml

    Ed infine, nell’approssimarsi delle ferie estive, un consiglio per le vacanze (per chi potrà permettersele); quest’anno preferite le mete italiane: anzitutto perché l’Italia è piena di luoghi meravigliosi e poi perché… http://www.lafucina.it/2014/06/02/tasse-il-passaporto-costera-33-euro-in-piu/

    … ma forse il costo aumentato del passaporto può essere un buon investimento, magari per andarsene lontano e per molto tempo, visto che dall’autunno ci attende il noto (?) fiscal compact e il suo meno noto riscossore coatto… http://www.youtube.com/watch?v=mKQLPa9QmxU

  5. salvatore ha detto:

    Per la giornata sportiva del 2 giugno, in riferimento a tutto ciò che è stato scritto,vorrei precisare che la ” corsa sul fiume” si chiama 14^ marcia lungo il Tagliamento,le persone che camminavano o correvano lo facevano tutto insicurezza, visto che i percorsi erano segnalati e sopratutto lungo i percorsi era presente il personale per la sicurezza.In piazza Garibaldi erano presenti 2 persone, inoltre la piazza era chiusa al traffico dalle ore 08.00.
    prima di scrivere sarebbe meglio informarsi e partecipare.

I commenti sono disabilitati.