Nel blog di oggi: Messaggero’s Top 5, le notizie della settimana sulla carta stampata; fontanella a Latisanotta; Vigili del Fuoco in azione; ancora Via della Cooperazione a Pertegada; un indovinello; Calendario di Latisana

Calendario di Latisana

la foto di copertina del calendario: Odeon, di Bruno Lus

la foto di copertina del calendario: Odeon, di Bruno Lus

Sorrisi, soddisfazione e saletta degli Stucchi piena per la presentazione del Calendario di Latisana, promosso dall’Associazione Artisana e Beffy Club con la collaborazione di una ventina di sponsor locali. Il successo dell’iniziativa, che ha prodotto un bel calendario con immagini davvero interessanti di Latisana, è certificato dai numeri:  14 fotografi nel 2012 e 19 quest’anno, 31 le foto della prima edizione e 49 quelle del 2013, con una giuria molto qualificata chiamata a scegliere gli scatti da mettere nei 12 mesi e nella copertina. La foto di prima pagina è di Bruno Lus e la vedete qui riprodotta. Da sottolineare anche l’aspetto benefico dell’iniziativa, che ha prodotto una raccolta di 500 euro a favore della Consulta dei Genitori – Progetto Lorenzo; somma consegnata proprio sabato pomeriggio. Parole di stima e di orgoglio da parte di chi ha illustrato l’iniziativa e anche della delegata alla Cultura Lauretta Iuretig presente in sala. Da gennaio parte la terza edizione, e nel 2014 il tema scelto è “incontri”; per i dettagli andate sulla pagina facebook di Artisana. Stiamo anche lavorando per aprire una pagina dove mettere tutte le foto, anno per anno, dei partecipanti, su questo sito. Il Calendario, ricordiamo a scopo benefico, lo trovate in vendita in vari punti a Latisana. Bello anche come regalo per chi abita lontano.

DSCN3770

DSCN3774

DSCN3776

DSCN3779

DSCN3781

Fontanella a Latisanotta

Venerdì dal Palazzo ci era stata segnalata la inaugurazione della fontanella dell’incrocio di Latisanotta, per sabato alle 12.00. Sabato alle 12 non c’era nessuno, poco male o era uno scherzetto del Palazzo o abbiamo capito male noi. Ma comunque ecco due foto della fontanella; carina la miniatura, speriamo ci avvisino quando arriva quella vera, quella grande.

DSCN3761

DSCN3762

Vigili del Fuoco

Intervento non impegnativo sabato mattina a Latisana, zona Stazione; una vettura perdeva del carburante ed è stata segnalata ai Vigili e alla Polizia Comunale. Messa in sicurezza la vettura e la zona. Bene.

DSCN3758

DSCN3759

DSCN3760

Via della Cooperazione

L’introduzione del senso unico proprio non piace agli abitanti di quella zona……

Susanna: Via cooperazione 2: un’altra considerazione… per chi deve imboccare la via provenendo da Lignano d’estate sarà drammatico! forse era magari il caso di aspettare che fosse pronta la famosa rotonda?.…o magari ce la troviamo pronta una mattina a sorpresa, come segnaletica e cartelli spuntati all’improvviso il 19dicembre?..magari ce la porta la befana! Buon Natale

Edi: e poi si dice che la gente è lontana dalla politica.. ma quel GENIO che si è inventato questa perla si è per caso curato di parlare con chi in via della cooperazione ci vive!!!!L’unico accesso sicuro viene precluso dal senso unico.. passi in inverno.. ma in stagione.. magari concedere il solo accesso da lato pizzeria e il doppio senso dall’altro lato poteva essere un idea.. per me l’ennesima lontananza delle istituzioni dalla vita reale..+ strada e meno ufficio

…poi…sempre a proposito di Pertegada…

Denis:  credo che la regione non farà mai la rotatoria di Pertegada così come si vede nel progetto pubblicato sul sito del comune. Come si fa a pretendere un sottopasso ciclopedonale a Pertegada, è vero che la sr 354 è pericolosa , ma l’opera sarebbe sostenibile solo se fossimo in una zona molto densamente abitata e non in un paese diffuso dove tutti si muovono in auto.

Indovinello

candy crush saga

Indovinate che ruolo pubblico ha quella persona che, invece di fare quello per cui è pagata, gioca a Candy Crush Saga in orario di lavoro???

Messaggero’s Top Five

top five messaggero latisana

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 15 al 21 dicembre 2013

1° posto: Solidarietà e Musica e No Slot

Martedì sul Messaggero articolo delle iniziative del Pan di Zucchero; giovedì articolo e foto per il Coro Virgo Melodiosa che è stato a Merano. Sabato sul Messaggero l’annuncio della mattinata al Bar Odeon per l’iniziativa legata alla lotta contro le slot machine, ovvero le macchinette mangiasoldi; un bar senza slot è un bar dove si beve meglio.

2° posto: Sanità a Ospedale

Venerdì sul Messaggero la preoccupazione del Sindaco Benigno sui tagli fatti dalla Regione alla Sanità, con inevitabili conseguenze anche sulle strutture ospedaliere di rete. Il Sindaco riporta le preoccupazioni dei direttori generali delle Aziende Sanitarie e ricorda la bocciatura da parte dei Sindaci delle linee guida regionali della Sanità.

3° posto: Usi Civici

Mercoledì sul Messaggero la questione degli usi civici e della pesca in Laguna di Marano; la Cassazione ha rinviato tutto chiedendo alla Regione di intervenire con la Commissione Regionale che deve appunto dire se fa testo la Legge o appunto l’Uso Civico. La questione sollevata da un pescatore di Lignano multato dai vigili di Marano. Giovedì ancora sul Messaggero la versione dei maranesi sugli usi civici.

4° posto: Tagliamento

Venerdì sul Messaggero il vertice con Comune e Anas per avviare lo studio relativo al passaggio delle ondate di piena del Tagliamento;  ora il ponte stradale è più basso di quello ferroviario e quindi fa da diga.

5° posto: Agenzia delle Entrate

Martedì il Sindaco propone allo Stato di andare nei locali ora occupati dal Giudice di Pace; questi andrà via e per non perdere l’Ufficio Entrate il Comune mette a disposizione la sede di Parco Gaspari.

6° Posto: Contributi e tagli

Giovedì sul Messaggero elenco (in calo) dei contributi alle Associazioni e per la Befana. Sabato sul Gazzettino c’è la protesta dell’Associazione La Bassa per il taglio dei contributi deciso dalla Regione; si lamentano presidente e direttivo che possono garantire nel 2014 meno pubblicazioni di quanto originariamente previsto. A mio modestissimo parere il taglio è per tutti, e quindi non vedo un grosso problema se a La Bassa arriveranno meno soldi. Voglio divertirsi con storie e ricostruzioni e libri del passato e della cultura della zona? …si accomodino, a spese loro, non della Comunità. Oppure richiedano un finanziamento per uno specifico valido progetto. Oppure se ne facciano una ragione, come tutti.

7° Posto: Deganutti

Domenica articolo e foto della titolazione a Cecilia Deganutti dell’Istituto Comprensivo, Medie e Elementari, di Latisana. Poi la questione del Tribunale, no Gorizia e si Udine chiedono i sindaci della Bassa friulana.

8° posto: Multe

Venerdì sul Gazzettino il bilancio di fine anno della Polizia Comunale di Latisana e Ronchis; 1300 le multe a ottobre delle quali 315 per eccesso di velocità, soprattutto sulla 354.

9° posto: Premio Vigilia di Natale

Mercoledì sul Messaggero troviamo i due premiati, Turello e Clericuzio.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) PD

Mercoledì sul Messaggero vediamo il resoconto delle primarie a Latisana, fatto da Abriola, e il programma di nuovi incontri per il rilancio del PD, che inizierà a Pertegada a fine gennaio

N.C. 2) Rotonde

Sabato sul Messaggero viene rispolverato l’argomento delle rotonde, con la notizia che partiranno Paludo e Aprilia, a fine stagione estiva 2014. Pertegada rimandata e Gorgo da progettare. L’impressione mia è che non ci siano soldi per fare nulla, ma staremo a vedere.

N.P.  Il Bacucco lettore

 

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Nel blog di oggi: Messaggero’s Top 5, le notizie della settimana sulla carta stampata; fontanella a Latisanotta; Vigili del Fuoco in azione; ancora Via della Cooperazione a Pertegada; un indovinello; Calendario di Latisana”

  1. valerio ha detto:

    Belle le foto della cerimonia dei calendari a palazzo Molin-Vianello.
    Una proposta: c’è qualche associazione (artistica, culturale,o altro) che potrebbe stimolare la creazione di una “quadreria”, in stile consono al luogo, che riempisse le cornici di stucco spogliate, da tempo,dei quadri originari della famiglia veneta Molin, originariamente proprietaria dell’edificio?
    Potrebbero essere copie o tele di invenzione, magari con l’aggiunta di qualche specchio nella sezione inferiore per dilatare lo spazio piuttosto angusto del saloncino d’onore.
    Sarebbe giusto valorizzare al meglio uno dei pochi luoghi rimastici della Latisana antica.

  2. il_bacucco ha detto:

    …mi accontenterei di una pulizia straordinaria e una manutenzione ai divanetti e al pavimento….

I commenti sono disabilitati.