Nel blog: i concerti di Natale di San Paolino; una notiziuola buona e una richiesta

Ecco i concerti di Natale

Il 25 dicembre, l’associazione musicale San Paolino, ha animato la Santa Messa di mezza notte, presso la imponente Basilica di Aquileia, cerimonia celebrata con rito Romano da Mons. Michele. La sera successiva invece la Santa Messa delle ore 18.30 presso il Duomo di Latisana, accompagnando la funzione con il duo di trombe e l’organo suonato dal Maestro Massimo Luongo.

20131225_193243 san paolino latisana

20131225_193243 san paolino latisana

Messa di Natale - Aquileia

Messa di Natale – Aquileia

Notiziuola

Abbiamo notato con piacere che, anche se grezzamente, è stato risolto il problema dello specchio e del cartello che ostruiva la visuale all’uscita da Via Nazario Sauro, dove c’era il Bar da Mondolo; il palo è stato segato e ora si vede bene chi arriva da Paludo. Ok. Occorre anche sistemare il marciapiede dove c’era il palo, dettagli.  Da Latisana a Paludo City sono circa due chilometri da fare a piedi e a terra e nei giardini lungo la pista ciclabile c’è tutto il campionario di schifezze che i maleducati possono buttare a terra. Non occorre fare foto o un elenco, ma, a parzialissima scusante, in due chilometri non c’è traccia di un cestino. Nemmeno uno. Al posto delle inutili luci che non funzionano. Non si potrebbero mettere 10 cestini lungo il percorso?? In estate la pista ciclabile, segnalata dalle mappe austriache e tedesche, è percorsa da moltissimi bikers, e non ci facciamo una bella figura. Ultima annotazione, in vista della IUC: si possono accendere metà luci dell’illuminazione pubblica?? Se arrivate da San Michele la sera, pare di entrare a Las Vegas: pali ravvicinati e moltissima illuminazione; poi mancano i casinò con l’accento, ma ok.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Nel blog: i concerti di Natale di San Paolino; una notiziuola buona e una richiesta”

  1. barbara ha detto:

    be non direi che mancano i casinò senza accento, uno sembrerebbe essere proprio vicino al palo segato, un altro in zona polifunzionale. E poi non dite che a Latisana non ci sono più nuove attività commerciali!

  2. Maurizio ha detto:

    Normalmente le attività economiche si dividono in legali o illegali e tra redditizie o infruttuose. Sembra che a latisana ci sia una terza macrocategoria: l’attività puritana e l’attività non puritana o non ipocrita se meglio preferite. Tutto ciò naturalmente senza voler scomodare il razzismo.

I commenti sono disabilitati.