net,san martino, tintoretto e webcam

NET: riceviamo e pubblichiamo

………han dato i cestini per l’umido e son spuntati i bidoni qua e la… ma il vetro?? bisogna far chilometri per trovare le campane del vetro e a quel punto si butta tutto insieme..

Tintoretto

Ieri pomeriggio inaugurazione del restauro della pala tintorettiana nella chiesa di Sant’Antonio, ecco le foto

grazie f.v.

San Martino

M.C. ci invia questa bella cartolina, che ci permette di fare un paragone tra San Martino 2012 e San Martino 1902.

Webcam

Possibile che non ci sia nessuna webcam collegata alla rete a Latisana?

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “net,san martino, tintoretto e webcam”

  1. paolo miotto ha detto:

    Per vedere cosa con la webcam?

  2. Raf ha detto:

    Con tutto il rispetto per l’opera di divulgazione di informazioni su Latisana da parte del Bacucco, ma il confronto delle due foto sulla fiera San Martino è ingiusto e forviante, visto il momento in cui è stata scattata la foto odierna. Nonostante tutti i limiti (tanti) di questa pseudo fiera di oggi, ancora adesso è la manifestazione che se accompagnata dal bel tempo porta più gente a Latisana di ogni altro evento nel corso dell’anno.

  3. luca ha detto:

    Concordo in pieno con “Raf” !
    Difatti avevo mandato commento + foto già stamattina al Bacucco ma siccome il commento e la foto erano polemici probabilmente è stato deciso di non pubblicarli….comunque nel caso non fossero arrivati sono pronto ad un immediato reinvio….

  4. il_bacucco ha detto:

    non era 1 commento, era una mail, e come tale va pubblicata stanotte. raramente faccio censura, se la gente scrive educatamente…quindi ..a dopo

  5. Laura ha detto:

    Potrebbe essere utile una webcam orientata sul corso del fiume Tagliamento; in giornate come queste a me piacerebbe poter dare “un’occhiata” al suo livello senza uscire di casa.

  6. il_bacucco ha detto:

    bella idea…veri Protezione Civile?? magari sul tetto di trevisan….

  7. JIMI ha detto:

    Web cam del genere, con la crisi causata dalla disastrosa EU servita dai banchieri MONTI e VALLI…non prevedere servizi del genere, se non quelli generosamente messi a disposizione da COMUNI cittadini di tasca loro.
    Purtroppo le uniche WEB cam di LATISANA sono a livello flusso-stradale..praticamente autostrada/uscita direzione lignano con il punto piu vicino all’incrocio loc. PALUDO.

    http://www.ilmeteo.it/webcam/Latisana

    utili se non altro per capire il tempo che fa’….che in questo momento appare anche all’orizzonte assai grave, almeno per tutto oggi tra i monti..piove sicuramente…

    se poi diamo un occhiata al sito protezione civile FVG ,abbiamo anche le misurazioni idrometriche della stazione di VENZONE e quella di LATISANA…

    http://www.protezionecivile.fvg.it/ProtCiv/default.aspx/Cae/StationDetail.aspx?numstaz=104500

    un occhiata al mare se riceve o no’ , e non e’ difficile in base alla piena di venzone…stabilire se la situazione e’ ben piu che allarmante o no’…
    purtroppo in questo momento (11.30) siamo a 8, 64 m. che non e’ molto allietante…vista la giornata ancora piovosa in corso…

    Niente allarmismi , ma un po di prudenza e allerta…credo sia piu che dovuta…anche perche’ non e’ che in giro (altre regioni) siano stati risparmiati….

    non c’e’ dubbio che cmq sia, una WEB cam piazzata sul ponte ferroviario , trevisan, lo stesso campanile…. oltre che bella sarebe assai utile …
    chissa che tra le cospique spese comunali , doverose o non che siano…..non avanzino 2 spiccioli pure per questa iniziativa…

  8. JIMI ha detto:

    sulla comparazione delle 2 foto, non c’e’ dubbio la differenza, al di la’ del brutto tempo e crisi…c’e’ , ma non serve andare cosi indietro nel tempo…basta che faccia memoria ad 30anni fa’…quando ero ancora studente alle medie…quindi il san martino degli anni 80….
    giostre in ORATORIO (ora sparite)….gioste in piazza delle poste (TANTE , vi ricordate il tagada’ , autentica novita allora? e le gabbie per i piu “anziani” muscolosi del paese? insomma ce ne erano tante…e il centro tutto stra pieno di bancherelle , l’odore di frittelle , e mandorlati tostati e BAGIGI vari…lasciavano il loro profumo per gionri , e la gente, e non solo il fine settimana….innondava ogni pomeriggio fino a tarda sera m strade , e le piazze.

    Non si puo negare, che tutto cio si drasticamente calato…un po perche oramai le new generations si divertono con ben altro…un po perche’ LATISANA e dintorni, son spopolate dei personaggi storici e non che cmq rendevano piu divertenti queste manifestazioni…
    un po perche’ ci si conosce TUTTI meno… e molto , perche negl’anni…si e’ lasciato andare con ben poco interesse da parte di TUTTI, queste tradizioni…per cui inutile lamentarsi oggi, perche son rimaste 4 baracche e 2 giostre…la colpa e’ nostra.
    cmq sia, anche se in piccolo, SAN MARTINO resta gradevole ancora…per passare un paio di ore , in compagnia in piazza…sperando che il tempo, ogni tanto con i LATISANESI, sia clemente…

I commenti sono disabilitati.