Oggi nel blog: notizia utile da ASS 5; Luna Park di Primavera; Via della Cooperazione; allarme nutrie; Movimento 5 Stelle Bassa friulana; intervista a Benigno; Scuola Aperta a Precenicco, Paperopoli

Movimento 5 Stelle Bassa friulana

Riceviamo e volentieri pubblichiamo; ricordiamo la riunione di giovedì sera al Dixie alle 20.15.

richiesta 5 stelle

Intervista a Benigno

Da Roberto Mattiussi riceviamo e volentieri pubblichiamo:

intervista a Benigno su Capodanno

Latisana – Il Sindaco motiva la scelta della mancanza di eventi di un Capodanno piu pacato  —    www.youtube.com

“SCUOLA APERTA” 

A Precenicco sabato 25 gennaio alle ore 10 e mercoledì 29 gennaio alle ore 16 per invitare i futuri alunni e le loro famiglie a visitare gli spazi della scuola  e conoscere l’offerta formativa, per le iscrizioni al prossimo anno scolastico che devono essere presentate entro il 28 febbraio.  La scuola propone  il tempo pieno, dalle 8 alle 16 dal lunedì al venerdì, con la possibilità di un pre accoglienza dalle 7.45. Da pochi giorni, visto l’aumento degli alunni e grazie all’interessamento dell’Amministrazione Comunale, che ha effettuato importanti e utili lavori di adeguamento, è stata resa operativa la nuova mensa al primo piano, più grande e accogliente e con il massimo della sicurezza. La scelta, avviata quattro anni fa, del tempo pieno offre la possibilità agli alunni di laboratori a classi aperte e di svolgere i compiti a scuola con le proprie insegnanti, anziché a casa e di avere più tempo per le attività familiari e ludiche.  Durante l’anno scolastico, oltre alle tradizionali attività didattiche, la Scuola di Precenicco propone da anni anche varie discipline sportive, sotto il titolo di “Sportivamente”, con la presenza di esperti e di un insegnante laureata in Scienze Motorie che ha portato nella nostra scuola il progetto regionale Movimento 3S. Sempre presente poi l’Educazione Stradale che viene  proposta sia nel grande cortile della Scuola, sia con uscite accompagnate , a piedi e in bicicletta, nelle vie del paese fino a brevi gite nei paesi vicini. L’aula informatica offre 12 postazioni collegate in rete e un’altra aula dotata  di una lavagna multimediale, che agevolano l’apprendimento sfruttando anche l’aspetto ludico. A tutto ciò si aggiungono lezioni di musica con la Banda di Precenicco, letture animate in Biblioteca.

Programma screening mammografico

programma screening

Luna Park di Primavera

Torna, in zona centro intermodale, dal 1 al 23 marzo con circa 15 attrazioni.

Pertegada, Via della Cooperazione

Sono stati fatti i sopralluoghi e, nonostante le proteste della gente, questi i risultati; si determina di:  di consentire la circolazione dei velocipedi in entrambi i sensi di marcia su via della Cooperazione, anche per quelli provenienti da via del Varmo; • di limitare la sosta dei veicoli su via della Cooperazione, anche sugli appositi stalli, laddove possa causare intralcio all’accesso dei residenti alla proprietà privata, collocando eventuali dissuasori (panettoni) in corrispondenza dei passi carrai insistenti sulla via e regolarmente autorizzati.  Ecco la parte fatta dai vigili:  “I L C O M A N D A N T E -. Premesso che con deliberazione di Giunta Comunale n. 169 dd. 27.12.2012 è stata prevista la realizzazione del senso unico di circolazione in via della Cooperazione con direzione da via Lignano Sabbiadoro a via del Varmo, a tutela della sicurezza e scorrevolezza stradale e dell’incolumità di quanti frequentano la locale pizzeria;

Tenuto conto della deliberazione di Giunta Comunale n. 1 dd. 15.01.2014 con la quale è stata prevista la possibilità di consentire ai velocipedi di circolare in entrambi i sensi di marcia ed al contempo limitare, a mezzo dissuasori, la sosta dinanzi ai passi carrabili laddove possa causare intralcio all’accesso dei residenti alla proprietà privata;  ecc ecc

Risulta quindi di tutta evidenza, cari abitanti di Pertegada, che… viene così tutelata la clientela della pizzeria. Oplà. Serviti!

Ancora Via della Cooperazione; da P.P. riceviamo e volentieri pubblichiamo

Buongiorno Bacucco, ho notato che oggi avete pubblicato un aggiornamento circa il tema in oggetto e che entro questa sera ci sarà un aggiornamento. Desidero trasmettere in allegato copia una lettera che ho personalmente ricevuto dal Comandante dei Vigili di Latisana a seguito di un mio personale esposto mail. Ho provveduto a togliere il mio riferimento qualora decidiate di pubblicare la comunicazione ricevuta, in ogni caso consideratevi fin d’ora autorizzati all’utilizzo della medesima. Vorrei far notare come da quanto riportato nella lettera, traspare come si sia voluto dar priorità a chi parcheggia lungo la strada, piuttosto che a chi vi deve transitare, obbligando chi arriva dal “centro storico” a passare per la statale e chi arriva da Lignano a compiere manovre “insensate” (ovvero fare il semaforo recandosi o in direzione centro Pertegada o in direzione Canedo, per poi invertire la marcia e rientrare nella statale) o pericolose (come per esempio inserirsi in via cooperazione dalla direzione in senso di marcia Lignano – Latisana).  Non si riesce a capire come abbiano potuto valutare questa come maggiore sicurezza, quando era sufficiente porre in essere un divieto di uscita in direzione strada statale e lasciare il doppio senso di marcia come ha sempre funzionato negl’ultimi 10 anni da quando la strada è divenuta Comunale, in tal modo non sarebbe stato lesionato alcun diritto dei cittadini a “vivere il proprio paese”, ma d’altro canto non posso far altro che citare Carlo Cipolla quando si riferisce alla “stupidità umana” nel Suo libro “Allegro ma non troppo”…..   .. ed ecco la lettera…

Lettera ricevuta dal Comandante Vigili Latisana

Allarme nutrie

Nel modenese è crollato un argine del Fiume Secchia e gli abitanti danno la colpa alle nutrie, che forano e scavano le strutture arginali con grosse tane e cunicoli. Anche da noi da anni gli agricoltori lamentano la presenza di questi animali, e nessuno se ne fa carico. Menefreghismo e silenzio, fino alla prossima alluvione.

…e a Paperopoli, che si dice??

basettoni e pizze

Condividi il post!

PinIt

10 commenti su “Oggi nel blog: notizia utile da ASS 5; Luna Park di Primavera; Via della Cooperazione; allarme nutrie; Movimento 5 Stelle Bassa friulana; intervista a Benigno; Scuola Aperta a Precenicco, Paperopoli”

  1. Edi ha detto:

    Via della cooperazione….

    E per chi invece non va a mangiare la pizza…
    “a tutela della sicurezza e scorrevolezza stradale e dell’incolumità di quanti frequentano LA PROPRIA CASA”
    …andrà a finire che in piena stagione si entrerà in contromano…
    ma solo per la tutela della sicurezza e dell’incolumità sia ben chiaro

  2. Severino ha detto:

    Ormai a Pertegada sembra funzionino bene le cagate. Ma chi e che ci vuole così male ??

  3. PIRATA ha detto:

    pensate quanti problemi crea la 354 a Pertegada e non è ancora finita , quando faranno la rotonda sarete a posto (ve la immaginate una bella rotonda ) con gli enormi spazi che avete a disposizione, oppure ve lo immaginate un grande buco sotto la statale come da qualcuno proposto. Volete rendere un paese vivibile per voi e per i vostri figli, come già scritto pensate ad una circonvallazione esterna al paese come piu volte descritto dal bacucco in questo sito .P.S. pensateci siete voi che abitate la vera forza dei cambiamenti, poi avete anche l’ex sindaco Micaele Sette che in un consiglio comunale ha dichiarato di non essere piu tanto favorevole alla rotonda . Il Pirata

  4. Serena ha detto:

    Buon giorno,
    vorrei capire meglio…
    noi residenti dobbiamo accettare il senso unico e quindi rispettarlo ( e fin qui posso anche essere d’accordo)
    e i clienti della pizzeria, i camion delle ditte fornitrice della pizzeria,
    i camion della spazzatura e quelli del comune possono continuare a fare come se nulla fosse cambiato, divieti di sosta inclusi?
    Tanto in certe fasce orarie non ci sarà mai nessuno che ‘vigila’ ….

    Grazie a chi mi darà delucidazioni.

    Serena

  5. zimon ha detto:

    sarei curioso di sapere quali sono i parametri scientifici che vengono esaminati per le variazioni nella viabilità,,, altrimenti uno può pensare…. e magari poi ha pure ragione nel farlo….

  6. Severino ha detto:

    Con il dubbio “Rotonda sulla 354 a Pertegada, l’dea si e spostata di farla in centro abitato, in una p.zza, che anche qui viene fatta solo per piacere di qualche eletti e non per Pertegada, con la speranza che quei 400.000€, bastino almeno almeno a mettere un pò di Ghiaia e non lasciarci in una pozzangherà di fango perché finite le cuccuzze, generalmente succede così. Però un modo ci sarebbe visto l’attaccamento a Pertegada per poter fare qualche soldino. Un pò di strisce BLU e parcheggi a pagamento, visto che siamo scarsi di parcheggi, almeno durante le feste. Così noi di Pertegada andiamo a parcheggiare sopra l’ Argine. Ci hanno tolto la piazzola per smaltimento rifiuti solidi che faceva comodo a tutti che ora si deve smaltire in modo diverso e fuori legge. siamo con le spalle al muro, altro che vivibilità. ma tutti questi casini non potevate crearveli a Latisana e lasciarci stare, ignorarci.

  7. valerio ha detto:

    Anche se non conosco il problema “via della Cooperazione” nei dettagli, credo che la proposta di una tangenziale a Pertegada si imponga, visto la quantità di paese che si affaccia sulla 354, cosa che non accade per Paludo, Gorgo e Bevazzana.
    Credo che con una opportuna segnaletica, a nord e a sud di detta tangenziale, chi veramente è interessato a entrare a Pertegada per usufruire dei suoi servizi lo farà senz’altro. E’ un po’ la situazione creatasi a Cesarolo dopo la nuova strada per Bibione, anche se in quel caso la variante, pur tracciata ad ovest, taglia ancora parte del paese.

  8. susanna ha detto:

    …sempre via della Cooperazione
    Penso che contrariamente a quanto sostiene il comandante dei vigili nella lettera inviata a P.P. le lagnanze dei residenti si riferissero al fatto che giustamente non era sicuro immettersi sulla statale, dal momento che i parcheggi selvaggi della clientela della pizzeria e pure della macelleria dall’altro lato della strada non assicuravano una visuale adeguata: forse sarebbe bastato vietare la sosta su entrambi i lati della strada a lato della pizzeria in questione (compreso il loro marciapiede!), vietare la sosta (che è già vietata dalla farmacia in poi ma tutti se ne fregano) sulla statale in prossimità e successivamente all’ingresso sulla via e infine consentire l’immissione sulla statale solamente in direzione di Lignano; non serviva creare così un grosso problema a noi che risiediamo qui da oltre vent’anni, che abbiamo sempre utilizzato via del Varmo per entrare o uscire da casa nostra.
    Se non ricordo male negli anni che furono ci fu chi paventò la via del Varmo come naturale arteria di deflusso del traffico degli abitanti dei paesi limitrofi alla statale, specie nel periodo estivo (tale strada doveva continuare verso Gorgo e verso Bevazzana, o no?).
    Il 99% dei residenti specie nel periodo estivo utilizza la via del Varmo come unico accesso/uscita (vi sfido a fare un sondaggio e a riscontrare il contrario).
    Forse non sarà il caso di togliere tutti i parcheggi in strada (con apposizione di apposita segnaletica) e consentire il transito in entrambi i sensi?
    Infine: la circolazione ai velocipedi in entrambi i sensi cozza contro il senso unico. Io uscendo da casa mia devo girare a sinistra e ovviamente dò la precedenza a destra ( a prescindere dal fatto che davanti alla mia uscita non sia stato messo un cartello di indicazione obbligatoria)…se arriva una bici da sinistra e succede un incidente, chi risponde?
    Alla prossima, e continuiamo a esprimere il nostro dissenso, che tacere a poco serve!
    Susanna

  9. PIRATA ha detto:

    sempre colpa dei latisanesi vero sig. Severino per i trascorsi 10 anni il sindaco era di pertegada ora avete il vice, cosa vi manca …. a scusa la PERONI saluti PITACCO P:

  10. marco zanetti ha detto:

    Dite al primo cittadino che non sempre servono danari per fare qualche festicciuola ma idee e un pò di partecipazione… .tradotto : mi aspetto un sindaco che scende in piazza e dice…….fioi cosa fasemio? bar cosa proponi?negozio cosa proponi? associazione cosa proponi?chi galo un gruppo musical che li fasemo sonar? chi vuol far un chioschetto col vin? chi con la bira? chi con quel casso che te par? su su su nemo vanti nemo vanti grinta grinta… …QUESTO è QUELLO CHE VORREI, Divertimento a costo 0 …….ma forse sbaglio io………….mi correggo non sbaglio un cazzo…

I commenti sono disabilitati.