Oggi nel blog: una vignetta di Paperopoli; Latisana in TV; il mercato del disaccordo: solidarietà “storica”; via gli alberi dal pilone; un muro da 15.000 euro; “G”atto

15.000 euro per il diaframma di Piazza Indipendenza

Sono pochi? Sono tanti? Non sappiamo giudicare, ma 30 milioni delle vecchie lire per buttare giù un muro sono una bella cifra; stiamo parlando di quel muro che sta tra i due portici di Piazza Indipendenza, lato ovest, a ridosso del palazzetto di Colonna e quello di Pilutti/Gioielleria; di questi 15.000 ben 4.000 sono di esproprio ( da capire meglio come mai e se c’è stato un errore e da parte di chi), 5.500 di lavori e ben 2.300 di progettazione. Una volta con trentamilioni comperavi un mini appartamento, oggi butti giù un muretto.

Mercato ambulante si o no.

La concomitanza di Natale e Capodanno con il mercoledì dedicato al mercato settimanale ha creato una situazione strana, con la necessità di anticipare alla domenica l’appuntamento con le bancarelle. Saltato quello dell’8 dicembre, che però era straordinario, restavano da confermare quelli di domenica 22 e domenica 29 dicembre che andavano appunto a anticipare il mercoledì. E’ stata fatta una raccolta di firme per vedere quanti dei 105 stalli occupati sarebbero stati disponibili a venire quelle due domeniche mattina e le adesioni sono state inferiori ai 2/3 dei presenti. Diciamo due terzi, circa 70 ambulanti, perché quello è il numero citato dal regolamento in un caso leggermente diverso ma, evidentemente per qualcuno, assimilabile. Sta di fatto che erano circa un cinquantina, più o meno, quelli che volevano non perdere le due domeniche prima di Natale e prima di Capodanno, ma invece il Comune (leggi Comandante dei Vigili) ha deciso di fare il mercato il 22 e non farlo il 29. Almeno sino a oggi, perché pare anche che qualcuno abbia chiesto l’intervento diretto del Sindaco. In periodo di crisi, dicono alcuni ambulanti, perdere un mercato può essere un problema. Da dire, a margine, che i saldi sono previsti a partire dal 4 gennaio.

Infine aggiungiamo che dopo la valutazione e la ricognizione sullo stato di fatto del mercato attuale, partirà tra poco, dopo una concertazione con gli ambulanti, una sorta di rivoluzione, che prevede di mettere in sicurezza le zone attualmente a rischio, ovvero quelle dove non passa l’ambulanza o non ci sono via di fuga, le strade strette insomma. Si prevedono spostamenti e diradamenti, oltre che la ricalibratura delle autorizzazioni sulla base dei metri quadrati realmente occupati. Insomma occhio ambulanti: il Sindaco e l’Assessore vi guardano ( e anche il Comandante dei Vigili)!

Passaggio televisivo per Moda d’Autore

DOMENICA 15 DICEMBRE – ORE 11.00 “MODA D’AUTORE” SU “FREE CHANNEL” / “SKY” (CANALE 891).  Nuovo importante passaggio televisivo per la finale di “Moda d’Autore” che andrà in onda, domenica 15 dicembre p.v. alle ore 11.00, sull’emittente “Free Channel” visibile sulla piattaforma “Sky” HD Canale 891.

Club Auto Storiche

DSCN3688

Iniziativa di solidarietà per il collega che ha perso tutte le auto nell’alluvione in Sardegna; la buona azione è promossa da Toni Gurrisi, eccolo nella foto accanto alla foto emblematica della tragedia nell’isola.

Pulizia nel Tagliamento

Come annunciato ieri dall’Assessore Valvason, la draga è in azione nel Tagliamento per liberare rami e tronchi ammassati contro il pilone. La draga c’era anche prima, Valvason ha fatto pagare i lavori al Genio Civile e alla Ferrovia. Mi par giusto.

DSCN3684

DSCN3686

“G”atto, quadretto in Piazza delle Poste

DSCN3691

… e a Paperopoli, che si dice?

Dalla maggioranza si aspetta di giorno in giorno una nota con la quale verrà annunciato un rimpasto in giunta, con facce nuove e subentri a metà percorso, come era stato stabilito dopo la risicata vittoria alle Amministrative. Tutto tace invece nella nulloranza, anche se autorevoli esponenti locali auspicano che anche dall’altra parte del Consiglio avvenga quel cambiamento che possa portare, tra due anni, ad avere una squadra competitiva per le elezioni.

paperino e cip e ciop letargo

Condividi il post!

PinIt