Oggi solo domande e foto: Via Bottari

La zona è quella del palazzetto dello sport di Via Bottari, tra Latisana e Latisanotta

Innanzitutto due scuse: scusate per la qualità delle foto, ma la nebbia è nebbia, e scusate per la mancanza di risposte, ma la responsabile dell’ufficio tecnico che segue il problema era assente e quindi per la parte ufficiale rimandiamo a più avanti. Le due foto sono state fatte ieri mattina in Via Giovanni Bottari dove, almeno così ci viene segnalato da un nostro lettore, da molti mesi una lottizzazione rimane inspiegabilmente chiusa. Strade costruite, luci accese la sera, asfalto steso, marciapiedi finiti eppure le stradine sono chiuse con una rete metallica e di plastica. Pare che a fine lavoro, all’atto della consegna delle strade al Comune, ci sia stato un    (leggi tutto)


collaudo parziale e quindi non definitivo e che non sia stata attivata la proceduta di utilizzo della fidejussione che dovrebbe essere obbligatoria. Sui ritardi ha anche inciso la crisi che ha colpito la ditta realizzante, ma pare alquanto strano questo dilatarsi dei tempi. Nel frattempo, poiché siamo in Italia, la strada è stata semi aperta e le macchine girano almeno in parte, anche perché oggettivamente il tutto appare ben realizzato.

A quando la chiarezza e l’eliminazione delle barriere rosse e di metallo?

Condividi il post!

PinIt