padania, venerdì musicali, madonnina a aprilia, casa di riposo e toniatti

Il terzo incomodo, molto comodo

Da Piero Pitacco detto Nici, a titolo personale  e non del Comitato Difesa e Tutela del Lascito Toniatti, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

“Sul palco dell’Odeon l’altra sera mancava un attore fondamentale in quella recita di buona maniera che è stata allestita dal Sindaco Benigno: mancava la Casa di Riposo. Naturalmente sappiamo benissimo che il Presidente della Casa di Riposo dott. Franco Fedrigo Perissutti è stato nominato dal Comune, ed è quindi improbabile che si schieri contro l’ente che lo ha messo lì. Ma è pur sempre vero che un alpino come lui, abituato a scalare le vette, dovrebbe avere voglia e coraggio di dire quello che è di tutta evidenza e cioè che l’attuale situazione della Casa di Riposo è molto carente sotto l’aspetto strutturale e che lui, che pure ha sottoscritto l’accordo con Comune e Azienda Sanitaria, dovrebbe prima di tutto pensare agli ospiti non autosufficienti dell’Ente che è chiamato a  presiedere. Del resto la stessa Teodolinda Toniatti citava “Casa di Riposo” come scopo alternativo del suo lascito. Il fatto di non averlo visto sul palco mi fa pensare che forse un sussulto di amor proprio lo abbia indotto a non benedire pubblicamente la megagalattica struttura che si va formando; certo credo gli risulti difficile spiegare come può accettare di far rimanere gli anziani  in quella casa ormai datata, senza pretendere che vengano spesi i soldi del Lascito Toniatti e Samueli proprio per intervenire dove c’è più bisogno. Uffici non servono agli anziani, RSA e HOSPICE sono di competenza della Sanità Regionale, e i soldi del Lascito Toniatti devono essere spesi per gli anziani che oggi hanno una Casa di Riposo vecchissima e bisognosa di interventi profondi e di ampliamento. Ma siamo certi che lui in cuor suo lo sa e che gli tocca di ubbidire a ragion di stato. Resta il fatto evidente che il suo silenzio peserà comunque in tutta questa vicenda,  anche se il motto degli Alpini recita….”Di qui non si passa!”

Madonnina del Mare a Aprilia Marittima, domenica 30 giugno

madonnina del mare

Venerdì Musicali

Manca poco a luglio, un giorno, e aspettiamo il programma, se c’è, dei venerdì musicali e dei mercatini tipici come nel 2012; questo il logo del 2012.

musica e shopping

La Padania esiste

…e ha avuto anche un contributo dall’Assessorato alla Cultura della  Regione… ecco il titolo: “Padania Bella Manifestazioni per il 50° della Strada del vino 2.000 euro….   WOW. Non abbiamo trovato Latisana nell’elenco, nemmeno il Premio, ma domani guardiamo meglio.

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “padania, venerdì musicali, madonnina a aprilia, casa di riposo e toniatti”

  1. Paolo Miotto ha detto:

    Si fa un gran parlare del lascito Toniatti, ma chi era Teodolinda Toniatti? Non so quante persone sappiano di chi si tratta,perchè non pubblichi due righe con qualche informazione su di lei?

I commenti sono disabilitati.