paperopoli, dalla mora, tares, spese varie

Tares

Ci chiedono di ripetere la cosa dello sconto; in sostanza chi ha il composter a casa (o lo acquista) può chiedere al Comune la riduzione del 20% della tassa, come da regolamento. Lo avevamo già pubblicato in luglio

http://www.latisana.it/paperopoli-zafferano-vignotto-musica-e-shopping-ronchis-delfini-skate-e-verde/#more-4831

ma repetita juvant.

Latisana, Lignano e le moto da enduro

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Puliamo il Mondo 2013, 27, 28 e 29 settembre

puliamo il  mondo

Inutile cercarlo  in zona, Latisana e Lignano non ci sono.

Tares

Saranno due le rate, con scadenza il 30 settembre e 30 novembre; si lo sappiamo che oggi siamo il 25………. e con la situazione delle poste rischiate di ricevere la cartella “dopo”, ma così è scritto nei documenti ufficiali del Comune. A proposito, sono 6.940 le persone interessate a ricevere le cartelle scadenti il 30 settembre e, altra notizia, la riscossione non sarà effettuata dal Comune (troppo belo sarebbe stato) , ma dalla NET, cioè la società che si occupa della racconta immondizie, con un “piccolo” aggravio dei costi (16.000 euri tutto compreso).

La ex Caserma

Avevamo scritto che era stata stanziata la somma di 8.000 euri per spese legali avverso il ricorso presentato dalla dita che si era aggiudicata i lavori, poi sospesi. Ebbene sono 10.100, cresciuti. Per il momento.

Sul caso Dalla Mora e CCIA e Lignano e Damiani, vedi www.lignano-sabbiadoro.it

..e a Paperopoli, che si dice?

Il Comune “sfratta” dal Polifunzionale l’Associazione Una Mano per Vivere….

quo in bn con fumetto mano x vivere

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “paperopoli, dalla mora, tares, spese varie”

  1. tati ha detto:

    Caro Bacucco, continuando a parlare di sconto Tares, mi chiedevo se era il caso di pubblicare il link che porta al mod.ufficiale per la “RICHIESTA RIDUZIONE/AGEVOLAZIONE TARES “del comune di Latisana… Visto che c’e’… ; )
    Buona giornata

  2. € 16.000 che verranno pagati dai contribuenti latisanesi! In questi tempi di ristrettezze non sarebbe stato il caso di dirottare tale somma magari ai servizi al cittadino? (asili-trasporti-scuole -etc). Senza voler togliere nulla alla società appaltante, che tra l’altro compare nell’elenco delle Società Partecipate/controllate del Ministero della Funzione Pubblica (veggasi sito), non si poteva far svolgere il servizio all’Ufficio Tributi di cui il Comune di Latisana è provvisto? Mi rendo conto che mi ci si può ribattere che non c’era tempo! Ma come mai la controllata riesce a mettere in moto una macchina essenzialmente burocratica per la riscossione ed il Comune che detiene tutti i dati dei cittadini obbligati alla tassa non riesce a farlo? Non è una sterile polemica. Non ho voglia di alzare polveroni, tengo solo a sottolineare che la gestione della cosa pubblica rientra in toto nei doveri dell’Amministrazione così come far si che la “macchina amministrativa” funzioni e sia nel contempo “efficace, efficiente ed economica”. Sono certo che la prossima volta si farà meglio.
    Buona giornata a tutti!

I commenti sono disabilitati.