paperopoli, pdl fi, nautica, incidente e costituzione

Conosciamo la Costituzione.

Ecco di seguito il programma del primo incontro relativo al progetto formativo denominato “Conosciamo e utilizziamo la Costituzione italiana” proposto dall’Associazione no-profit “Costituzione e Pensiero” che si terrà sabato 9.11.2013 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico di Latisana.   Al primo incontro parteciperanno il dott. Alessandro Liberale e il dott. Diego D’Alessandro che faranno il loro intervento sul primo argomento:   a) Nascita ed attualità della Carta Costituzionale.

La Prof.ssa Giovanna Pelamatti farà l’intervento sul secondo argomento:  b) Precisazioni terminologiche per conoscere la Costituzione italiana.

L’Avv. Cosimo D’Alessandro farà l’intervento sul terzo argomento: c) Principio di solidarietà e proprietà.

Il secondo incontro si terrà presso il medesimo istituto scolastico il 7.12.2013 e vi parteciperà anche il Dott. Dario Grohman, Procuratore presso il Tribunale per i Minori di Trieste, il quale tratterà l’argomento “Costituzione – Educazione”. Sempre in tale incontro la Prof.ssa Giovanna Pelamatti e l’Avv. Cosimo D’Alessandro tratteranno l’argomento “I valori costituzionali come misuratori della vita democratica”

Incidente ieri pomeriggio a Crosere, zona distributore – Zaglia; coinvolto un furgone contro un muro. Non abbiamo altre notizie.

Nautica

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Formiche, PdL e Forza Italia

anche le formiche

Prendiamo a prestito questo fortunato titolo di un libro del ’91, per parlare di PdL e Forza Italia. Anche a Latisana, come a Roma, il passaggio dal contenitore politico del PdL  al nuovo partito di Forza Italia genera dubbi e perplessità, e anche rifiuti come abbiamo visto con l’arrivo a Latisana di Officina FVG, ovvero il nuovo centro destra destra regionale. Il fatto è che stare nel PdL significa stare con Letta e col Governo e stare con Forza Italia significa stare con Silvio Berlusconi, Bondi, Santanché, Fitto e Verdini. La cosa è semplice eppure non priva di risvolti; se a fine mese Silvio sarà decaduto, è probabile che le Procure si scateneranno e quindi il nuovo partito sarà zoppo del leader. Stare col Governo e Alfano garantisce oggi agganci e contatti, ma se Silvio dovesse risorgere … sarebbero caxxi amari per tutti. Scelta non facile per tutti e la sensazione è che tutti aspetteranno, ovvero nessuno avrà le “palle d’acciaio” per schierarsi prima, ma tutti aspetteranno il dopo. Mi sbaglio? Mah……….

… e a Paperopoli, che si dice?

Scandalo rimborsi facili; sono una ventina i consiglieri regionali, attuali o ex, rinviati a giudizio per spese “pazze”…..

consiglieri regionali

Condividi il post!

PinIt