paperopoli, tares, commenti, ferrovia 2, cciaa, memorial, commercio, sordità, asilo nido,

Tares

Nei commenti, utili indicazioni per le riduzioni e agevolazioni.

Tares ancora (sono arrivate le cartelle), riceviamo e volentieri pubblichiamo

€ 16.000 che verranno pagati dai contribuenti latisanesi! In questi tempi di ristrettezze non sarebbe stato il caso di dirottare tale somma magari ai servizi al cittadino? (asili-trasporti-scuole -etc). Senza voler togliere nulla alla società appaltante, che tra l’altro compare nell’elenco delle Società Partecipate/controllate del Ministero della Funzione Pubblica (leggasi sito), non si poteva far svolgere il servizio all’Ufficio Tributi di cui il Comune di Latisana è provvisto? Mi rendo conto che mi ci si può ribattere che non c’era tempo! Ma come mai la controllata riesce a mettere in moto una macchina essenzialmente burocratica per la riscossione ed il Comune che detiene tutti i dati dei cittadini obbligati alla tassa non riesce a farlo? Non è una sterile polemica. Non ho voglia di alzare polveroni, tengo solo a sottolineare che la gestione della cosa pubblica rientra in toto nei doveri dell’Amministrazione così come far si che la “macchina amministrativa” funzioni e sia nel contempo “efficace, efficiente ed economica”. Sono certo che la prossima volta si farà meglio. Diogene.- (Lettera firmata)  Buona giornata a tutti!

Asilo Nido

Nei commenti ponderate considerazioni e suggerimenti.

Latisana paese di sordi

Il Centro Commerciale di Latisana si arricchisce di una nuova apertura: Amplifon, in Corte Vendramin, e la salutiamo con piacere. Ci permettiamo anche di fare un commentino leggermente ironico: a Latisana Capoluogo c’erano e ci sono tantissimi negozi di telefonia e forse l’abuso dell’uso del cellulare porta a problemi all’udito se è vero, come è vero, che ora saranno ben tre i negozi che vendono apparecchi acustici. I maligni potrebbero anche pensare alla tristemente nota vicenda dello scandalo in Otorino in Ospedale, ma probabilmente è solo una coincidenza. Sta di fatto che a Latisana tra banche, agenzie immobiliari, telefonia e ora apparecchi acustici, abbiamo una concorrenza ricchissima. Meno sulla pizza per asporto, con due chiusure molto recenti. Vabbè.

Domenica 29 a Latisana

campp-evento-latisana

Commercio

Latisana ha 148 attività commerciali in mano a stranieri. Lo sapevate? Ora lo sapete (fonte CCIAA)

Ferrovia

Se era rimasto qualche dubbio, sul Gazzettino di giovedì la Presidentessa della Regione Debora Serracchiani ha tornato a dire, in aula, che lei si aspetta un progetto per il raddoppio della ferrovia, con conseguenti evidenti problemi per Latisana. Invitiamo la Sinistra …. (se c’è ancora..) a prendere contatto con la “Debby” e farle visitare il capoluogo.

Ferrovia bis, da Ansa.it

Ordigno su binari, ferma Venezia-Trieste. Traffico ripreso un’ora dopo in seguito ok artificieri. 26 settembre, 17:30 —  Ordigno su binari, ferma Venezia-Trieste (ANSA) – VENEZIA, 26 SET – La linea ferroviaria Venezia-Trieste è rimasta interrotta per circa un’ora questo pomeriggio, dalle 14.40 alle 15.40, a causa dell’allarme scattato alla stazione di San Dona’ di Piave (Venezia), dove nel corso di alcuni lavori era stato rinvenuto dagli operai un ordigno bellico. Sul posto sono giunti da Venezia gli artificieri che, eseguiti i primi controlli, hanno rassicurato sul fatto che la bomba non rappresentava alcun pericolo. (ANSA).

Memorial Alessandro Simeoni

memorial simeoni

Damiani, Corazza e CCIAA su  www.lignano-sabbiadoro.it

…e a Paperopoli che si dice??

Una parte del centro destra, sinistra, civica, amici, compagnia, si riorganizza e chiama a raccolta amici e simpatizzanti, per parlare di amministrazione e di politica.

meo porcello e vojo ma no posso

La minoranza prende posizione contro la scelta della Amministrazione di far traslocare l’Associazione Una Mano per Vivere dal Polifunzionale, e lo fa con un intervento sul Messaggero Veneto.

rockerduck e la protesta

Condividi il post!

PinIt