paviotti, punto nascita, lascito toniatti, gatto, banda e arresti,

Punto Nascita

Lunedì sera abbiamo invano inseguito la candidata del PD alle regionali Debora Serracchiani, che rispondeva su twitter alle domande degli elettori. Abbiamo chiesto ripetutamente alla “europea” se dopo le elezioni chiuderà il punto nascita di Palmanova o quello di Latisana. Non abbiamo ovviamente avuto risposta, non ne avremo perché sia lei che Tondo preferiscono decidere dopo e non prima. Vista la maggioranza di centro destra esistente sia a Latisana che a Palmanova, sarà dura capire le volontà del vincitore; ora proviamo a chiederlo anche ai grillini.

3.800

Straordinario successo del Comitato spontaneo “Nascere a Latisana” che, in difesa del Punto Nascita, ha raccolto e consegnato in Regione ben 3.800 firme; avendo firmato mi sento parte in causa e do il pieno appoggio a questa lotta etica, sociale, storica e anche turistica. Ecco i risvolti in ambito regionale. …  Comunicati Agenzia Consiglio Notizie – Petizione per mantenete punto nascita e pediatria a Latisana 5 Marzo 2013, ore 12:55 – (ACON) Trieste, 5 mar – AB – Una petizione popolare per la tutela del punto nascita e del reparto di pediatria dell’ospedale di Latisana è stata consegnata a Udine, nella sede della Regione, al presidente del Consiglio regionale Maurizio Franz, presente il consigliere Stefano Pustetto. La petizione, sostenuta da 3755 firme, è stata illustrata da Renata Zago, presidente del comitato spontaneo “Nascere a Latisana”, che era accompagnata da alcune componenti del Comitato. Tutti conoscono le linee guida nazionali sui punti nascita con meno di 500 parti all’anno e nessuno intende esporre donne e bambini a inutili rischi. Allo stesso tempo, però, la petizione evidenzia la qualità certa dei due reparti in questione che, se chiusi, provocherebbe non trascurabili ricadute negative sul territorio e la fuga verso il vicino Veneto, nello specifico a Portogruaro. I sottoscrittori della petizione, pur consapevoli dell’imminente chiusura della legislatura che non consentirà di prendere decisioni immediate, chiedono comunque al Consiglio regionale un impegno a ridiscutere il Piano sanitario regionale in modo da tener presenti sia la questione relativa al punto nascita e al reparto di pediatria dell’ospedale di Latisana che, più in generale, le diverse specificità territoriali, dalla montagna alla Bassa friulana.

Comitato in rete

Il comitato nato in difesa del Lascito Toniatti è su facebook. Gli arzilli vecchietti e i loro supporter, ricordiamo 5/600 le firme raccolte fino a oggi, si sono regalati una pagina sul popolare social network (comitato difesa lascito Toniatti) e danno appuntamento stamattina, al mercato, in Via Vittorio Veneto per spiegare le loro ragioni e raccogliere le firme.

n.d.b.

Nota del Bacucco. Un comitato per difendere il punto nascita di Latisana, un comitato per difendere il Lascito Toniatti, ma allora….a cosa servono i partiti? Se non sanno intercettare e convogliare istanze e proteste, vuoi vedere che ha ragione Grillo quando dice che i partiti tradizionali sono morti?

Paviotti a Latisana

Giovedì 07 Marzo presso il Bar Ristorantino STUSIGHIN alle ore 18.00 il candidato alle elezioni regionali PIETRO PAVIOTTI, sostenitore della candidatura di Debora Serracchiani e Sindaco di Cervignano del Friuli, incontrerà i cittadini e gli amici latisanesi per un aperitivo assieme.

Gatto rosso

Visto oggi, da V.F. (grazie) in quel di Via V.Veneto a Latisana………..

Un latisanese nella banda

Ieri hanno arrestato un latisanese per furto d’auto, oggi ne hanno arrestati tre, la Banda del Bancomat a Pordenone e tra essi c’era appunto M.M. 27 anni di Latisana secondo il Tg3, di Caneva secondo ANSA; ne cercano un quarto.  Sono accusati di numerosi furti fatti facendo esplodere appunto i Bancomat. Insomma siamo in prima linea come arresti….niente male direi…….

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Egregio Bacucco, ti trasmetto in allegato copia della petizione che ho consegnato oggi al Presidente del Consiglio Regionale a nome del  comitato spontaneo “Nascere a Latisana”. Ti chiedo cortesemente di  pubblicarlo, per renderne conto a tutti quei cittadini- di Latisana,  Lignano e Comuni limitrofi – che hanno sottoscritto la petizione, dato  che per me è praticamente impossibile raggiungerli tutti. Grazie per la  collaborazione

Renata Zago

Condividi il post!

PinIt