Pertegada, Moda, Notte Bianca e Settembre Doc

Latisana, Pertegada e Lignano

Tra meno di un anno a Lignano Sabbiadoro si vota l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale; come sempre quel che succede a Lignano è strettamente connesso alla vita latisanese. Siamo certi che in campagna elettorale si parlerà della S.R. 354 e della viabilità, con proteste e proposte, ma dato che la 354 è tutta “nostra”, giocoforza occorre che i due comuni trovino un accordo. Verrebbe da dire…. “potevate non fare la scissione del 1959” …ma è acqua passata. Proprio per questo, oltre che nei commenti, ospitiamo qui un intervento di Vico Meroi sul nostro articolo relativo a rotatoria e sottopassi. Per chi non lo avesse visto ecco il link, e di seguito, l’intervento.

http://www.latisana.it/index.php/component/content/article/420-tangenziale-sottopasso-museo-san-giovanni-pdl-ecc

“Ho finalmente visto su questo sito il rendering di un’ipotesi di sotto passo a Pertegada che aiuterebbe ancor più di una semplice rotonda l’incrocio più trafficato della statale 354. Spero che venga presa in seria considerazione questa soluzione. Perchè se è vero che anche una rotonda al posto dell’attuale semaforo di Poianella comunque alleggerirebbe le code….visti gli effetti per ora poco positivi della rotonda dei Picchi (ma aspettiamo che tolgano il semaforo e aprano la bretellina vs Bibione per giudicarla)..l’ipotesi di un sottopasso che lasci scorrere il traffico diretto è un passo avanti. Sia all’andata che al ritorno permetterebbe all’abitato di Pertegada di non essere escluso dalla viabilità ma anzi di sfruttarlo in totale sicurezza. –

Vico Meroi – Lignano Sabbiadoro

n.b.chissà se Lignano è disposta a co finanziare la maggiore spesa….

Le eccellenze di Latisana     (leggi tutto, clicca)



 

A Latisana siamo “tipicamente friulani” nel senso che, per fare un esempio, siamo all’opposto dei toscani e degli americani. I toscano fanno un vino mediocre (il Chianti) e te lo vendono come se fosse oro a prezzo sopra il suo valore intrinseco;  gli americani, non avendo storia, se scoprono un pezzo di carta di qualche secolo fa, ci costruiscono sopra un mausoleo. Noi a Latisana abbiamo il meglio del mondo musicale nazionale (La Azalea di Tramontin) eppure non siamo mai riusciti ad organizzare un festival o delle serate all’altezza del nome e dei nomi che Azalea solitamente propone. Nel settore della moda, per esempio, abbiamo la agenzia ModaShow.it, di Paola Rizzotti e Michele Cupitò, che organizzano eventi nazionali e non li sfruttiamo per nulla. Scelte strane. Un ulteriore esempio di quello che affermo lo avete visto giovedì sera con Zucchero a Villa Manin ed un altro eccolo:

a “MODA D’AUTORE” si presenta il libro “Parole di Moda”.  “Parole di Moda”, libro dedicato a tutti coloro che vogliono conoscere il significato delle parole e termini tecnici  usati da giornalisti, sarti, stilisti e fashion blogger, sarà presentato sabato 16 luglio, alle ore 18.00 alla Terrazza Mare di Lignano Sabbiadoro. L’importante appuntamento al quale prenderà parte Michela Zio, che ha scritto il libro con Monica Camozzi, sarà organizzato in collaborazione con la “Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A.”. Michela Zio, giornalista professionista oltre a scrivere di moda sul dorso fashion del quotidiano MF e su“Affari e Finanza” de la Repubblica, partecipa a trasmissioni televisive dedicate alle tendenze e agli eventi moda di Rai Uno e Class Life.  La presentazione di “Parole di Moda”, va ad aggiungersi al ricco calendario  di eventi che saranno organizzati a Lignano Sabbiadoro dal 14 al 16 luglio per la finale del concorso per stilisti emergenti “Moda d’Autore”. Tre intense giornate che inizieranno giovedì 14 luglio con l’arrivo degli stilisti finalisti e, durante il pomeriggio e sera, in Terrazza Mare,  la giuria visionerà i capi proposti in gara; venerdì 15 sarà la volta della sfilata finale al Centro Congressi Kursaal di Lignano Riviera dove saranno premiati i vincitori; sabato 16, invece, alle ore 21.30 i fari del Beach Village si accenderanno sul primo appuntamento con “Lignano in…Moda” dove, oltre alle proposte moda di prestigiose aziende e commercianti, proporranno i loro capi anche gli stilisti finalisti di “Moda d’Autore 2011”.

 

Settembre DOC

Pare lontano Settembre Doc 2011, ma in effetti si stanno raccogliendo le iscrizioni e le domande per la tre giorni di festa che occuperà tutto il centro di Latisana nelle giornate del 9, 10 e 11 settembre p.v. La Pro Latisana avvisa che la data ultima per presentare le domande è quella del 15 luglio, venerdì prossimo:Nel sito trovare anche tutti i moduli per le domande, ma non troverete i costi. Già i costi sono un mistero, e la Pro Latisana consiglia di chiederli a voce, al telefono, come se fosse un segreto. Sono a disposizione dei gazebo (4×4 o 3×3) e delle casette in legno,oltre che naturalmente spazi liberi per allestimenti personali. Qualche anno fa, grazie all’intervento di un attuale consigliere comunale, venne introdotta “Piazza Italia” e ancora oggi viene proposta. Qualche giorno fa abbiamo proposto al neo assessore al Turismo di puntare sulle “bollicine”, ovvero di realizzare quello che manca in Regione: un Concorso “Bollicine d’Oro”, o una cosa simile. Cin Cin.

Rock batte Circo 0 a 5

Molto meglio il secondo venerdì di Musica e Shopping a Latisana; complice il caldo e la bella serata, si è visto un po’ di movimento ieri in centro, con molte famiglie e bambini attratti dal gelato e dal circo. La partecipazione più numerosa, almeno ad inizio serata, è stata quella del Rock Revival di Via Vittorio Veneto, anche se la gente poi si spostava ed andava a guardare e sentire tutte le situazioni musicali: Via Sottopovolo, Piazza Duomo, Piazza Caduti della Julia, Piazza Garibaldi e Piazza Indipendenza. Alcune foto per dare l’idea.

Appuntamento col ballo del Caffè Commercio venerdì prossimo.

Condividi il post!

PinIt