pisus, contributi

Latisana, contributi

Ecco l’elenco dei contributi erogati dal Comune

Pisus

Nel penultimo consiglio comunale, veniva chiesto l’esito del PISUS, ovvero quel corposo progetto denominato “Tra le acque” che andava a chiedere contributi pubblici per lo sviluppo urbano sostenibile con svariate iniziative. In aula venne detto che l’esito del bando, e quindi sapere se Latisana rientrava o meno nel novero delle amministrazioni  ammesse al contributo, era stato spostato al 21 dicembre 2012. Una ricerca sul sito del Comune e in internet non ha prodotto risultato alcuno. Una ricerca in Regione ha prodotto una domanda via mail in attesa di risposta. Nel frattempo dobbiamo  sottolineare che il Comune, rispondendo a una richiesta della Regione, aveva già rinunciato ad alcune opere del corposo progetto, e più precisamente: Intervento A_1: Realizzazione pista ciclabile pedonale Via Isonzo e completamento sottopasso pedonale Via Sottopovolo. – Intervento A_2: Ristrutturazione e restauro ex Stazione ippica da adibire a Centro museale della cultura friulana. Secondo lotto. – Intervento A_3: Lavori di completamento Centro Intermodale da adibire a Centro di aggregazione giovanile. Ma perché è interessante capire se il PISUS di Latisana è stato approvato o meno? Perché, tra le varie voci del progetto, c’era la richiesta di finanziamento per mettere gli uffici dell’Ambito nella ex Caserma Radaelli, recuperando la vecchia autorimessa-tettoia. Ora è stato recentemente approvato il ben più corposo progetto della Citta della Salute, che prevede gli uffici dell’Ambito nella zona Casa di Riposo Ospedale, e quindi? Dove li mettiamo se il PISUS viene approvato?

Condividi il post!

PinIt