pisus, elettorale, cassonetti, jazz, gorgo

PISUS….ciao  ciao (ecco il comunicato stampa n° 1…)

Chi se lo ricorda il PISUS? Presentato in pompa magna e discusso e approvato e poi? Poi siamo rimasti in attesa delle decisioni della Regione che rimandava di mese in mese la delibera, e intanto il Comune rinnovava e rinnovava lavori e consulenze e manteneva in piedi la storia della Caserma, che tra FATE e PISUS, poteva trovare cospicui finanziamenti. Poteva. Ecco il documento ufficiale della Regione (Regione amica, come diceva il Sindaco in Campagna elettorale, ….meglio avere continuità con Provincia, Regione e Governo….. e allora adesso la Provincia la chiudono, la Regione la prende la Serracchiani e a Roma comanda Bersani….ecco che  forse allora Benigno diventa comunista….. stiamo scherzando….ovviamente….). Ecco dunque il comunicato n° 1 della Seganti (Lega Nord):

ATTIVITÀ PRODUTTIVE: APPROVATA LA GRADUATORIA DEL BANDO PISUS DA 19 MILIONI DI EURO (in effetti sono 18.85, ndb)  — segue  — clicca —

Trieste, 10 apr – Dei 15 Comuni inseriti nella graduatoria (Tarvisio, Trieste, Pordenone, Gorizia, Maniago, Udine, Latisana, San Vito al Tagliamento, Cividale, Manzano, Gradisca d’Isonzo, Monfalcone, Codroipo, Sacile e Muggia) i primi quattro si divideranno i 18,85 milioni di euro messi a disposizione per la realizzazione dei Piani di Sviluppo Urbano Sostenibile (PiSUS), promossi dall’Amministrazione regionale al fine di sostenere la realizzazione di interventi volti ad aumentare l’attrattività del territorio urbano, stimolandone lo sviluppo attraverso un efficiente utilizzo delle risorse. Tarvisio è risultato il primo Comune della graduatoria del bando POR FESR 2007-2013 Obiettivo “Competitività regionale e occupazione”, Asse IV – Attività 4.1.a – “Supporto allo sviluppo urbano” concernente “Sostegno alla realizzazione di piani integrati di sviluppo urbano sostenibile”, approvata dal direttore centrale delle Attività produttive con proprio decreto e su proposta della commissione giudicatrice. Sulle 19 domande presentate sono in tutto 15 quelle ammesse, per complessivi 119 interventi di riqualificazione ed infrastrutturazione urbana, 74 progetti di rigenerazione e 18 iniziative a bando per favorire o mantenere gli insediamenti delle PMI (Piccole e Medie Imprese) appartenenti ai settori dell’artigianato, del commercio, del turismo e dei servizi alle persone.

Udine è sesta, prima di Latisana e il Sindaco di Udine ha molto protestato per quello che ha definito essere una sorta di ricatto elettorale; in sostanza il primo cittadino di Udine (a guida centrosinistra) accusa la Regione di averlo osteggiato proprio politicamente.

Tornando a noi, quello che è strano è che il Comune di Latisana è sempre pronto a dare le notizie buone o a fare annunci, ma stranamente si dimentica di dare notizia delle tramvate in faccia…..chissà come mai.

Dalla Regione, troviamo poi il comunicato stampa n° 2, successivo al primo eccolo:

ATTIVITA’ PRODUTTIVE: FINANZIAMENTI BANDI PISUS COMUNI MANIAGO E UDINE. – Trieste 11 apr – Entro l’estate saranno finanziati anche i progetti relativi al Bando Pisus dei Comuni di Maniago e Udine. Ne dà notizia oggi la direzione delle Attività produttive della Regione, che informa come proprio per sostenere il Bando Pisus sono già stati accantonati 2,3 milioni di euro di risorse comunitarie (Por Fesr-Pac) ed ulteriori 8,9 milioni di euro verranno messi a disposizione dai fondi Fas. Si stima quindi che entro l’estate questi fondi possano essere utilizzati per la copertura finanziaria dei progetti presentati dai Comuni di Maniago ed Udine.

n.d.b., nota del Bacucco: oltre al danno, la beffa; siamo settimi e danno soldi ai primi sei. Per fortuna che la Regione è “amica”……a chi facciamo i complimenti?? Qualcuno si offre???

…se per caso il Comune pensa che le cose non si sappiano, ecco quello che ci ha scritto un nostro lettore, che ringraziamo e di cui ben volentieri riportiamo il pensiero.

Denis scrive:  Penso che non le sarà scappata la notizia apparsa fra i comunicati stampa della giunta regionale:  “10.04.2013 18:59

ATTIVITÀ PRODUTTIVE: APPROVATA LA GRADUATORIA DEL BANDO PISUS DA 19 MILIONI DI EURO”

Come potrà leggere al link sottoindicato purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, che il Comune di Latisana non è fra i primi 4 beneficiari dei fondi Pisus (€ 18,8 Milioni), il comune si è piazzato comunque dietro Udine, chissà forse il consulente incaricato ha comunque fatto un buon lavoro oppure avranno pesato altre logiche più politiche. Credo che da quando Galasso è stato escluso dalle liste regionali e a Latisana manca il referente per beneficiare dei “saldi”  di fine legislatura…chissà il futuro cosa ci riserva!

Nonostante mi dispiace per la perdita di un finanziamento, credo dire che il polo per la nautica sia giunto al capolinea, l’incubatore di imprese è fermo al palo a causa del patto di stabilità e ora i soldi del Pisus sono sfumati…Credo sia meglio iniziare a pensare cosa fare della ex Radaelli.. se servono soldi vendere l’area, se si può fare un project financing ma per cosa. A mio avviso viste le poche risorse ed in attesa di nuove idee per Latisana, con poche migliaia di euro iniziare a stendere un pò di ghiaia e qualche lampione e fare in via SPERIMENTALE un bel parcheggio provvisorio, anche con del verde verso le abitazioni. So che l’area non è così vicina la “centro” ma una nuova area di sosta  per che viene da est sgraverebbe un pò il capoluogo e si potrebbe tentare di chiudere la piazza Indipendenza al traffico. Non capisco perchè almeno non possono iniziare a chiudere la piazza Indipendenza o almeno tutte le domeniche alle auto…  buon lavoro.

http://www.regione.fvg.it/rafvg/comunicati/comunicato.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/notiziedallagiunta/&nm=20130410185901006

Riceviamo e volentieri pubblichiamo…

Da Andrea:  Vorrei far notare che a Gorgo e’ il terzo giorno di semaforo lampeggiante. E’ vero che chi e’ nella statale passa comunque anche con il rosso, ma non abbandonateci cosi’…

Da Tiziana: E se passi stamattina in via Damiano Chiesa, la situazione “cassonetti” è pure peggiorata!

Nota del Bacucco, con soddisfazione. Con piacere sottolineiamo il fatto che, nella zona citata da Tiziana, è stata fatta pulizia ed è stato aggiunto un ulteriore cassonetto, raddoppiando quelli della indifferenziata, come era stato fatto per l’umido. Bene, bravi quei del Comun e grazie.

Jazz

Dal sito della Pro, traiamo:

“blow into the nightfly” – jazz contest ; Aprilia Marittima – 22 giugno 2013  – Il 22 giugno 2013 presso la località turistica di Aprilia Marittima si terrà la seconda edizione del Jazz Contest “Blow into the Nightfly”: un concorso dedicato a gruppi jazz provenienti da tutto il mondo che avranno così la possibilità di crescere e di veder valorizzato il proprio percorso artistico. Il Contest, organizzato dal Comune di Latisana e dalla Pro Latisana è nato nel 2012 dalla collaborazione con Lignano Sabbiadoro Gestioni Spa, organizzatrice del Festival “The Nightfly Jazz Festival on the Beach” di Lignano Sabbiadoro, giunto quest’anno alla sua 3^ edizione. I premi messi in palio per i primi classificati, sono costituiti da un ingaggio per il Festival 2014, la realizzazione di un album e borse di studio in collaborazione con Veneto Jazz.  Il Jazz Contest “Blow into the Nightfly” rappresenta non solo una grande opportunità a livello artistico e di visibilità per i gruppi emergenti, ma anche l’occasione per chiunque di trascorrere una splendida serata fra sonorità inedite e coinvolgenti, nell’affascinante atmosfera di Piazzetta Imbarcadero.

Elettorale

Da Severino riceviamo e volentieri pubblichiamo

Oggetto: Elezioni reg-  Votare LegaNord ?? un voto utile per far si che la Macro Regione del Nord diventi una Realtà.  Anche con l’aiuto di Maddalena Spagnolo si può rendere possibile questo sogno. La Lega Nord Latisana – CON ME PER: Azzeramento della burocrazia e taglio ai costi della politica – Basta vitalizi.  La generazione che ci ha preceduto ha avuto tutto ed ancora ha tutto, ci dicono che i loro privilegi non possono essere eliminati perchè si tratta di “diritti acquisiti” e sarebbe incostituzionale.   Io credo che sia incostituzionale lasciare loro questi privilegi che continuano a soffocarci.  La cartolina la puoi trovare qui.

http://www.isolajava.com/politica/Lega_Latisana/cartolina_elez_reg_2013.jpg

Ciao Bacucco “, un caro saluto anche a Cocal”, sembra siate Culo e Camicia

Da Maurizio riceviamo e volentieri pubblichiamo

Per una questione di visibilità, anche se OT rispetto ai post, mi rivolgo qui a luigi geotto, marco appio, laura parise e anche alla ragazza che ha aperto i lavori della prima serata Latisanese dell’M5S. Volevo semplicemente rimarcare che il bacino territoriale a cui fa ”capo” Latisana, alle ultime politiche ha espresso a favore dell’M5S, 3148 voti ovvero il 26,1% (Latisana, Ronchis, Palazzolo, Precenicco). Possibile che non ci sia, nel capoluogo, un gruppo di amici con la voglia di condividere i sogni e le speranze di un territorio “dimenticato” e delle sue genti, con lo spirito del movimento? Concludo con un personale parere sulle ultime tre foto….anzi no, meglio di no. P.S. Meetup è un servizio di social network che ha lo scopo di facilitare l’incontro (anche fisico) di gruppi di persone sparse sul territorio. Meetup consente ai membri di trovare e unirsi a gruppi creati attorno a un comune interesse, come la politica o problematiche inerenti il territorio. (cit. Wiki)

Chiunque può inviare foto e notizie e appelli e altro; la mail è in alto.

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “pisus, elettorale, cassonetti, jazz, gorgo”

  1. marco ha detto:

    ha ragione il gatto.

  2. Maurizio ha detto:

    vorrei fare una considerazione tutta politica al commento di Severino, che è la seguente: per la cartolina elettorale della sua esponente, le consigli una T-shirt di colore più contrastante rispetto alla sua carnagione. Ci risparmierebbe di “tirare gli occhi”. 🙂 Per il resto, niente di nuovo rispetto agli ultimi 20t’anni. Auguri e in bocca al lupo.

  3. il_bacucco ha detto:

    il gatto….in che senso???

  4. andrea ha detto:

    Quarto giorno di semaforo lampeggiante e domani comincia il quinto ma visto che e’ sabato il traffico e’ in aumento. Spero che per domenica sia attivo altrimenti e’ meglio chiudere l’ incrocio all’ uscita da Gorgo altrimenti ci sara’ di sicuro un incidente!!!!! non per portar sfortuna ma e’ cosi’ che e’ sempre andata… a Gorgo

  5. ernesto de marchi ha detto:

    PISUS e altro ancora.
    1) La centrale a biomasse del Paludo, progetto fallito e scomparso; 2) l’ultima Variante Generale al Piano Regolatore, solo cubi e mezza demolita dalla Regione; 3) i Piani attuativi per il golf in zona Coin e Zone Commerciali delle Crosere, un sacco di balle e zero iniziative; 4) il condominio con uffici … pardon, il centro per la nautica …. nella ex caserma Radaelli, dopo cinque anni la “vela” oggi non si vede e domani forse; 5) la stazione delle corriere, (piazzale, parcheggi, piano superiore, ecc) mezza finita e mezza no e probabilmente finita mai; 6) la “Stazione Ippica”, come il gioco delle tre carte: museo si museo no, sede associazioni forse si forse no …. e intanto niente; 7) il grande trucco della “città della salute”: si vendono le case e le campagne del lascito Toniatti, si compra la casa di via Sabbionera, si chiude l’Hospice e la RSA dell’Ospedale, si costruisce un’altro Hospice e un’altra RSA fuori dell’Ospedale, si costruiscono gli uffici del Distretto e intanto la Regione chiude il Distretto, si prendono tre milioni dalla Regione, si fa un finto progetto da 16 milioni ma forse …forse ….forse quello quasi vero è di 8 milioni; 8) …volevamo fermarci al numero “Sette”, ma siamo arrivati anche all’otto: la patacca del PISUS, un progetto talmente improbabile che neanche i “santoli” in Regione sono riusciti a fare passare per una roba seria …. e infatti, come si è visto, non lo hanno preso sul serio.
    Tutto questo condensato in sette (sic!) anni di amministrazione del duo Sette/Benigno.
    Una volta dopo tutti questi “successi” un politico avrebbe pensato bene di cambiare mestiere, oggi invece …………………
    ernesto de marchi

  6. Severino ha detto:

    Egregio Maurizio, e molto più importante che la T-shirt, non sia di colore Rosso o giallo stellato !! Grazie per la tua utilità !!

I commenti sono disabilitati.