Premio Vigilia di Natale, AUGURI…. e baseball

Premio Vigilia di Natale


Consegnati ieri sera ad Antonino Brazzit e a Loris Tramontin i premi Vigilia di Natale; nella foto i due premiati e sotto la sala consiliare.

Auguri e Buon anno


{jcomments on}

 

Auguri e Buon 2012 a tutti i nostri lettori, sono tanti, dai 400 ai 500 al giorno, affezionati e costanti, e grazie a loro abbiamo voglia e troviamo forza per andare avanti;
Auguri e Buon 2012 a tutti coloro che ci mettono i bastoni tra le ruote, che ci ostacolano, che di denigrano e che ci snobbano: scriviamo anche per loro e crediamo che, sotto sotto, questo web giornale sia utile anche a loro
Auguri e Buon 2012 a tutti quelli che non ci danno mai notizia, che non ci inviano comunicati stampa, che non ci rilasciano dichiarazioni, che non ci danno interviste e che fanno finta che non esistiamo; in fin dei conti è un attestato di stima, perché tanto lo sanno che scriviamo lo stesso, anche di loro, anche se qualche volta non  meriterebbero.
Auguri e Buon 2012 a tutti coloro che leggendo dicono….”adesso gli scrivo….” e poi non scrivono mai; è un paese di silenziosi Latisana, di gente che guarda ascolta e raramente interviene, ed è un peccato perché meglio sarebbe dire le cose e dirle a tutti, senza problemi e con tranquillità; ci piacerebbe essere, come ha detto un nostro lettore, una “agorà” di Latisana. Ci arriveremo.
Auguri e Buon 2012 ai giovani che ci leggono dallo smartphone o dall’i-phone; sono quelli che non vanno a comperare il Messaggero Veneto o Il Gazzettino ma vogliono lo stesso informarsi; di quel che piace a loro. La notizia cercata e non somministrata, è l’informazione di oggi e del domani.
Auguri e Buon 2012 a quelli che fanno pubblicità da noi, grazie. Auguri anche a quelli che non la fanno da noi, ma la fanno su radio private ascoltate a 100 chilometri , su giornali letti lontano da qui, e su improbabili libretti che non vengono nemmeno sfogliati. Se volessero farla anche da noi sarebbe utili, per noi e anche per loro.
Auguri e Buon 2012 infine a quelli che non ci hanno mai letto, a quelli che….”internet?…no grazie…” a quelli che…..”ma chi…quel…?….” e a quelli che hanno perso la voglia di partecipare e farsi coinvolgere. Voi, che ci leggete, ditelo a loro, così magari cambieranno idea.
Auguri da parte vostra
Sotto le feste le notizia latitano; ci piacerebbe che tutti voi ci mandaste un pensiero, un augurio, un auspicio o anche una maledizione; avete tempo durante le feste, prendete mouse e tastiera e scriveteci. Sarà una pagina aperta su Latisana 2011 e soprattutto su Latisana 2012.  

Baseball a Latisana; riceviamo e volentieri pubblichiamo

Anche a Latisana è arrivato finalmente il baseball. E’ partito infatti in settembre il corso di mini-baseball riservato agli alunni delle scuole primarie di Latisana,  12 lezioni molto intense che sono culminate con i saggi finali svolti al Palazzetto dello Sport di Latisana. Il merito di aver dato inizio anche a Latisana all’introduzione di questo gioco-sport va al Comitato Provinciale F.I.B.S., tramite il Presidente Livio Nonis, coadiuvato da tre istruttori qualificati, Cesare Ceretti, Ornella Ferigutti e Roger Zorzenon. Si è lavorato con 7 classi per un totale di 134 alunni che hanno risposto in maniera positiva verso gli istruttori dimostrando sempre attenzione e voglia di imparare nozioni e situazioni di gioco nuove. Grande risalto hanno avuto i due saggi finali che si sono disputati alla presenza di molti genitori, amici e parenti degli alunni stessi, che si sono prodigati nel fotografare i loro mini campioni nelle varie azioni, ora alla battuta ora in difesa, nel segnare i punti per la propria squadra e poi difendere, cercando di non farli fare all’altra squadra. Applausi per tutti i partecipanti che hanno gratificato il lavoro svolto dagli istruttori che a loro volta si sono complimentati con gli alunni per l’ottimo lavoro svolto. Tra il pubblico era presente l’assessore allo sport del Comune di Latisana Milo Geremia che a fine manifestazione ha confermato la disponibilità dell’amministrazione comunale a collaborare con la futura società “Delfini Latisana” che a breve avrà il suo battesimo ufficiale. Terminate le esibizioni, parole di elogio per i mini atleti sono state rivolte dalla maestra Cristina Monterisi in rappresentanza della Direttrice Didattica Rita Zulian e delle altre colleghe, da Cesare Ceretti per la costituenda società Delfini Latisana, da Marcello Massa, Presidente Regionale della FIBS e da Livio Nonis della stessa Federazione.  Al termine dei saggi è stato consegnato a ciascuno dei 134 alunni, un attestato di partecipazione patrocinato dai Comitati Provinciali di FIBS e  CONI. Un particolare ringraziamento al tecnico Giancarlo Petean ed alle collaboratrici Teresina Gruer e Renata Scarabot. Col prossimo mese di gennaio gli interventi proseguiranno nelle altre scuole primarie che fanno capo a Latisana, con il prezioso ausilio della referente scolastica signora Carla Antoniali e saranno seguite direttamente dagli istruttori e volontari della società Delfini Latisana che a quella data potrà partecipare col proprio nome e marchio a tutte le manifestazioni ufficiali.
Cesare Ceretti

Condividi il post!

PinIt