punto nascita e regione, barca a precenicco, bevazzana nel mondo, pesa pubblica, semaforo a paludo, semaforo a latisanotta, lotteria di latisanotta e pesa pubblica

Una tegola si abbatte sul Punto Nascita di Latisana

Quando, nel recente incontro pubblico  fatto a Latisana in Municipio e organizzato dall’Ass 5 Bassa friulana, avevamo chiesto conto, dati e lettere alla mano, della pericolosità potenziale del sistema “punti nascita” di Latisana e Gorizia, citando documenti ufficiali della Regione e mai smentiti ovviamente, da parte del Direttore Bordon era giunta una risposta interlocutoria, vaga, fumosa e che, in pratica, scaricava tutto sulla Regione. L’ASS 5 esegue quello che viene deciso in Regione, era stato detto. Nulla di rassicurante se non un impegno che per il 2013 il punto nascita non sarebbe stato chiuso. Ora sono i giovani specializzandi di Pediatria del Friuli Venezia Giulia, una cinquantina i dottori che si firmano, a chiedere la stessa cosa alla Regione, citando documenti e fatti e dati e atti ufficiali. In poche parole dicono che gli ospedali non  sono sicuri e che future mamme e nascituri sarebbero a rischio. Una bomba atomica sulla sanità, con effetti non legali, ma sicuramente dirompenti, e che arriva, questa bomba, in piena campagna elettorale. A noi Bordon aveva dato risposte vaghe, Tondo aveva promesso di non chiudere nell’immediato, congelando la chiusura, ora cosa risponderanno?

Per correttezza diamo i link dei nostri interventi precedenti

http://www.latisana.it/punto-nascita-dimissioni-ladri-presi-solidarieta-pd-aprilia-ice-cup-e-dimissioni/

http://www.latisana.it/madonna-incinta-ass-5-ass5-punto-nascita-marciapiede-cancellazioni-radio-e-multe/

Ci fa piacere che ora altri sollevino il problema dopo che noi l’abbiamo sollevato a fine novembre 2012; speriamo che adesso si faccia chiarezza e che si arrivi al chiarimento dovuto. Noi siamo per la chiusura del Punto Nascita di Palmanova, che è attaccato a Gorizia e a Udine. E voi? E la Regione?

Bevazzana in diretta col mondo

Riprendiamo per un attimo la foghera di Bevazzana, per dare il giusto risalto ad una situazione molto simpatica. All’interno dell’ex Asilo Coin, dove la comunità di Bevazzana aveva preparato ogni ben di Dio da mangiare e bere, abbiamo visto e fotografato anche il Duo Corona, ovvero gli autori di quella bella idea che è la radio in diretta streaming internet “Lignano Sabbiadoro”. Trasmettevano musica e interviste e simpatiche battute da Bevazzana e, come si sa, la diretta andava in tutto il Mondo. Magari a Singapore non la conosco, peggio per loro. Scherzi a parte l’idea è buona, basso il costo, occorre molta passione e dedizione, ma il risultato c’è. Bravi e in bocca al lupo. Ecco la foto durante la diretta da Bevazza, Latisana, Udine, Friuli, Italia…mondo!

Lotteria di Latisanotta

Ecco i biglietti vincenti

PARROCCHIA “S. MARIA MADDALENA”

L O T T E R I A  – “FESTEGGIAMENTI FOGHERA 2013”

1° PREMIO                AUTOVETTURA RENAULT TWINGO 1.2 WAVE               8380

2° PREMIO                COMPUTER PORTATILE                                                    8344

3° PREMIO                ASCIUGATRICE INDESIT                                                  0395

 4° PREMIO                TELEVISORE LED 24”                                                       6595

 5° PREMIO                TELEFONO CELLULARE                                                   2977

 6° PREMIO                BUONO SPESA LATISANOTTA DA 100,00 €                                  1091

 7° PREMIO                BUONO BENZINA LATISANA C/O TOTAL

                                   ERG LATISANA DA 100,00 €                                                          6401

 8° PREMIO                BUONO SPESA GIARDINSTILE RONCHIS           50,00 €                       5761

 9° PREMIO                TRAPUNTA BASSETTI                                                        5287

 10° PREMIO              PENTOLA A PRESSIONE DA 5 LITRI                                4605

 11° PREMIO              10 LITRI DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA               4369

 12° PREMIO              CORDLESS DIGITAL BRONDI                                           2717

 13° PREMIO              SERVIZIO DA PUNCH DA 8 PZ                                          2932

 14° PREMIO              CONFEZIONE PRODOTTI ALIMENTARI                         4962

 15° PREMIO              CONFEZIONE PRODOTTI ALIMENTARI                         7266

 16° PREMIO              BORSA SPESA DONNA                                                        4262

 17° PREMIO              BORSA SPESA DONNA                                                        4319

 18° PREMIO              SET TAZZINE CAFFE’                                                        8804

 19° PREMIO              SPREMI AGRUMI MIX                                                        7815

 20° PREMIO              BISCOTTIERA                                                                     4066

 21° PREMIO              SET ATTREZZI DA BARBECUE                                          3844

 22° PREMIO              BARRIERA DI SICUREZZA FORNELLI CHICCO             5420

 23° PREMIO              CONFEZIONE CALICI DI VINO DA 8 PZ                         3048

 24° PREMIO              ZAINO PER BAMBINO                                                       1828

 25° PREMIO              ZAINO PER BAMBINO                                                       8895

 26° PREMIO              ZAINETTO PER PIC NIC                                                    6779

 27° PREMIO              LAVAGGIO ESTERNO AUTO C/O TOTAL ERG

                                   LATISANA                                                                            6045

Il semaforo di Latisanotta

Porta sfortuna evidentemente; incidente domenica verso le 18.00 e incidente ieri lunedì verso le 17.00; scontro tra furgone e vettura, stesso posto e stessa ora. Latisanotta come il triangolo delle Bermude….in piccolo!

Il semaforo tira pacchi

Diciamo la verità, ai semafori ci si abitua e soprattutto se sono sul percorso abituale, diventano abitudine e la loro cadenza viene memorizzata. Dopo il rosso la, il verde qua: è sempre così. Non sempre. Lo diciamo per esperienza personale e per aver visto situazioni simili con altre persone. Parliamo del semaforo di Paludo sulla 354. Se da Latisana vai a Precenicco, dopo la freccia verde verso Lignano, scatta il verde per dritto e a sinistra. Ma, occhio, se arrivi tardi e la freccia verde è già accesa, può essere che il sistema non ti memorizzi e quindi salta il “tuo” verde e lo dà alla 354. Grossi rischi per gli abituè e per quelli che sono soliti partire “un attimo” prima. Occhio al pacco.

La pesa pubblica

Nei commenti ci hanno chiesto notizie della casetta rossa che si trova di fronte alla Despar; abbiamo già risposto, ma torniamo volentieri sull’argomento grazie a delle foto di Valerio Formentini e un paio attuali. Si tratta, come già detto, della postazione per la ex pesa pubblica e indubbiamente fa parte del passato latisanese da non perdere, come erroneamente è stato fatto con la bellissima pescheria in ferro che si trovava proprio in piazza Caduti della Julia, allora Via e Piazza Masutto. Riproponiamo anche le vecchie foto. Cosa fare della casetta rossa? Salvarla e sistemarla senza dubbio, poi non saprei… foto e depliant turistici all’interno? Casetta dell’acqua?… Suggerimenti cercansi.

Trovata  imbarcazione antica

Trovati nel Fiume Stella a Precenicco i resti di una imbarcazione di mille anni fa; dalle foto si vedono pochi pezzi lignei. … Vabbè…..

Condividi il post!

PinIt

4 commenti su “punto nascita e regione, barca a precenicco, bevazzana nel mondo, pesa pubblica, semaforo a paludo, semaforo a latisanotta, lotteria di latisanotta e pesa pubblica”

  1. Giulia ha detto:

    Devono chiudere Palmanova, non Latisana! …Che si facciano due calcoli su tutta la gente che transita per la bassa friulana d’estate! e considerino anche la vicinanza o meno ad altri ospedali!

  2. pitacco ha detto:

    sentito questa mattina su buongiorno regione FVG si chiude il punto nascita di gorizia ci si accorda con S.PETER(dove le nostre partorienti vanno a partorire) che e al di la del confine che ha ottcento nascite all’anno e si rimane cittadini italiani ‘ stiamo regalando la nostra sanita ai paesi confinanti che poi dovremo pagare (ottimo affare) ma che mente hanno i nostri politici , si chiude anche a latisana e si spendono sedici milioni di euro per la cittadella della salute( facendo SETTECENTO mq. di uffici) due uffici per un direttore che fara il direttore della casa di riposo e della RSA a chi giova, quando si stanno per liberare dei reparti all,interno dell’ospedale appena ristrutturato e messo in sicurezza antisismica e quando si discute di operare tra gli ospedali di Latisana e Portogruaro la politica dice che sono due due Regioni diverse allora accorpiamole pero la famosa CAREGA in molti la perderebbero e il PIRATA (piero nici ) dice sarebbe ora .AUGURONI alle nostre partorienti

  3. Monica ha detto:

    Vorrei prendere tutti e 50 gli imbecilli che hanno firmato per chiedere di chiudere il punto nascita di Latisana,farli rimanere incinta e vedere se al momento del tavaglio riescono a prendere la macchina e guidare da Latisana o da Lignano fino a Palmanova o San Vito…!!!

  4. Valerio Formentini ha detto:

    Si parla tanto di punto nascita e intanto si partorisce al Mc Donald’s, in autostrada, fuori dal Burlo, da soli o al massimo con l’aiuto del marito. Non si potrebbe pensare meno in grande e mantenere un decoroso, ma non super-attrezzato punto nascita? Tanto al momento del bisogno per la maggior parte dei casi basta e avanza la vecchia ostetrica o levatrice. Per chi è a rischio si opti per un parto in posto attrezzato.
    Per un utilizzo del casotto della vecchia pesa pubblica, vedrei bene un Info Point Turistico, proprio sul viale della/e Stazione/i.

I commenti sono disabilitati.