amicii, politica e bacucco

Latisana e lavoro: amici e meriti

Già a fine settembre del 2010 avevamo parlato di una lettera al direttore scritta sul Messaggero Veneto; allora era stata Chiara Casasola e rendere evidenti a tutti, quelli che sono i problemi dei giovani laureati nel cercare e trovare lavoro; la accorata presa di posizione era stata molto apprezzata e condivisa e parlava delle difficoltà in generale del rapporto giovani – mondo del lavoro. omissis Fin qui i fatti e l’amarezza che traspare dalla lettera viene poi fuori dalle considerazioni aggiuntive che per brevità riassumiamo: vengono assunti solo gli amici degli amici? Non vengono valorizzati i talenti locali? Ci pare degna di riflessione questa lettera che, in chiave latisanese, riprende l’annoso problema nazionale dei meriti, della bravura e delle spintarelle. Il Governo nomina 9 sottosegretari perché sono bravi e utili? O perché votano a favore e hanno cambiato casacca? A Latisana vengono agevolati i migliori o solo quelli che fanno parte della squadra?

Sabato mattina

Italo Bocchino vice presidente di FLI, è questa mattina a Latisana a conoscere i candidadti di Futuro Latisana e il candidato sindaco Ezio Simonin; accompagnato da Massimo Gobessi, l’esponente nazionale ha fatto un giro in Piazza e poi una visita alla sede della coalizione, passando sull’argine del Fiume Tagliamento.

Chi sarà il nuovo Sindaco?     (leggi tutto, clicca)

 



 

Il Bacucco lo sa, lo sa ma non sa se si può scriverlo; se dice che vince Tizio, egli  viene favorito o danneggiato? Se viene fatta una valutazione positiva della sua campagna elettorale, si incentiva la raccolta di voti o si ottiene l’effetto contrario?

Referendum

Se ne parla poco, presi tutti dalle elezioni amministrative, ma tra  un mesetto torneremo a votare; il 12 e 13 giugno sono stati convocati i referendum, tre, anche se esattamente ancora non si sa per quali andremo a votare e quali verranno annullati all’ultimo minuto. I temi sono quelli dell’acqua, del nucleare e del legittimo impedimento. A Latisana gli aventi diritto sono 10.592, ma è molto alto il numero degli iscritti all’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.), ben 1.059, esattamente il 10%.

Centro Sinistra, ultimi appuntamenti

Il prossimo appuntamento è fissato alle ore 20.30 di lunedì 9 maggio nel Centro Polifunzionale, dove si terrà l’incontro dal titolo: “C’era una volta il referendum… Acqua, nucleare, legittimo impedimento” con Roberto Della Seta (senatore della Repubblica PD), Enio Agnola (consigliere regionale IDV) e Stefano Pustetto (consigliere regionale SEL). Mercoledì 11 maggio alle ore 18.30 sarà il momento dell’atteso incontro pubblico con Massimo D’Alema, già presidente del Consiglio (1998-2000), attualmente deputato PD alla camera e presidente Copasir (Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica), che incontrerà la cittadinanza in piazza Indipendenza. Giovedì 12 maggio a partire dalle 20.30 al Centro Polifunzionale, è previsto, infine, l’evento di chiusura a cui parteciperà l’europarlamentare Debora Serracchiani che, assieme al candidato sindaco Orlando Fantin, chiuderà questa campagna elettorale in una serata conviviale con rinfresco e musica.

Lega Nord

Anche la Lega Nord ospita un personaggio di spicco; martedì 10 maggio alle 20.30 alla Bella Venezia sarà presente l’On. Roberto Castelli che verrà a supportare la candidatura di Maddalena Spagnolo.

PDL 2 “la vendetta”

Hanno aspettato l’ultima settimana elettorale e poi quelli del PDL 2 hanno piazzato la botta.E’ stata distribuita ieri una fotocopia con riportati i fatti del “tradimento” di Danilo Moretti ai danni di Forza Italia e a favore di Riccardo Illy candidato alla Regione contro Renzo Tondo. E’ stata proprio la venuta del Presidente Tondo a Latisana ad innescare questa forma di comunicazione;su un lato della fotocopia si vede l’articolo del Messaggero Veneto del marzo 2008 dove si legge “L’ex deputato Moretti rompe con F.I. : voto Illy; dall’altra parte la lettera che Moretti mandò ai cittadini spiegando appunto di votare per il candidato del centro sinistra. C’è da dire che Moretti non è in lista, quindi ufficialmente il PDL non c’entra, ma……

Il bacucco chiude

Dopo le elezioni il sito chiude.

Condividi il post!

PinIt