Sabato: impresentabili; rosta; UTI; previsione meteo

Previsioni meteo a cura di Gabriele Mamone(appassionato e collaboratore)

SITUAZIONE GENERALE Almeno fino a lunedì il Triveneto sarà esposto ad un flusso di correnti da ovest/sudovest, che potrebbero essere un pò instabili soprattutto sui settori montuosi. Da martedì invece, potrebbe rafforzarsi un anticiclone di origine sub tropicale che nei giorni successivi dovrebbe portare la prima vera ondata di caldo della stagione. EVOLUZIONE Avremo cieli variabili con maggiore nuvolosità su Alpi, Prealpi e medio-alte pianure, e forse più soleggiamento su basse pianure e coste. Soprattutto nelle ore pomeridiane e serali sui settori Alpini e Prealpini potrebbe presentarsi qualche pioggia o dei locali rovesci o temporali, che non si esclude possano localmente interessare qualche zona di pianura. Sulle coste rischio di fenomeni più basso ma non del tutto escluso. Venti di brezza anche moderati e caldo un pò afoso specie su pianure e coste. CONSIDERAZIONI Date le notevoli energie in gioco in termini di calore e umidità, non si può escludere qualche temporale forte con grandine, piogge intense in breve tempo, raffiche di vento e locali trombe d’aria. Poi da martedì/mercoledì scoppia veramente l’estate? A risentirci per aggiornamenti. Buona serata. Gabriele Mamone.

UTI

Il bilancio 2014 di Lignano Sabbiadoro ha un avanzo di quasi 10 milioni di euro. Mago che vogliono la UTI da soli.

Rosta

rosta

Riceviamo (commentiamo) e pubblichiamo

A le intanto un toco de rosta se la sono presi… A breve col super parcheggione vista fiume? Mandi! – Barbara

n.d.b. magari….nel senso…..mega parcheggio per venire a Latisana centro?…magari…perché significherebbe che c’è qualcosa da vedere…oggi metà parcheggi son vuoti…. come metà negozi….

Impresentabili (politicamente)

Nome di moda in questi giorni, visto il can can mediatico; a Latisana consiglio comunale ce ne sono?

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Sabato: impresentabili; rosta; UTI; previsione meteo”

  1. riccardo ha detto:

    …magari perché era un tratto percorribile in modo sicuro a piedi o in bici anche per bambini. E invece ora tocca rischiare contromano senza alternative ciclabili. Sentitamente ringrazio per un parcheggio di cui non sentivo la mancanza

I commenti sono disabilitati.