Sabato: le foghere di Latisana e Lignano; gli auguri di Valerio; primi nati della regione a Latisana; Bestemmia

Bestemmia

Il Capodanno 2016 passerà agli annali della tv per il bestemmione via sms che scorre sullo schermo.

Primi nati

Suonerà forse come una beffa a Martines sindaco di Palmanova e a Telesca, Assessora Regionale, la notizia data dal TG3 regionale delle 14.00: i primi nati 2016 sono a Latisana, una bambina da genitori di San Michele e un maschietto da genitori di Lignano: Camilla, 22 minuti dopo la mezzanotte e Tommaso poco prima delle 2.00. Nel video anche Renata Zago del Comitato Nascere a Latisana.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-600ed8a8-3638-4c5e-b665-1e33da9dfead.html

Foghera a Lignano

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Foghere a Latisana

Qui sotto le tre locandine delle foghere di Sabbionera Paludo, di Pertegada e di Latisanotta; altri appuntamenti in Piazza Indipendenza il 5 alle 16.00, e sempre il 5 gennaio alle 16.30 a Bevazzana

foghera sabbionera paludo

foghera pertegada 2016

foghera latisanotta

Buon 2016 da Valerio Formentini a tutti i bacucchi, con questa immagine…

Latisana da valerio

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Sabato: le foghere di Latisana e Lignano; gli auguri di Valerio; primi nati della regione a Latisana; Bestemmia”

  1. Adriano ha detto:

    Primi nati del 2016 a Latisana????
    Che sia un segnale subliminale ??? Magari accanto alla vigilanza e segnalazione alla Corte dei Conti di una scelta antieconomica e anti servizi con i denari dei Contribuenti …. potrebbe almeno un po’ far ripensare la Sanità della Bassa ….!
    Buon 2016 🙂

  2. valerio ha detto:

    La cartulina che te go mandà, Bacuco, no la voleva esser certo un augurio o un presagio de “deserto” in piassa Indipendensa, solo una vigneta del possibile aspeto del gran movimento in piassa nela notte de l’ultimo de l’ano…

  3. valerio ha detto:

    Il Cumun de Grado el ga commissionà 67 nove formele de ceramica con le indicasioni toponomastiche de vie e piasse. S’el fa come Tisana, che ancora nol ga rimesso tal muro la tabela de “Via del Battello”, ghe vorà più de un secolo per finir il lavoro….

I commenti sono disabilitati.