Sabato: Marano Lagunare agosto; Latisana verde a tavola; festa a Udine; tasse scontate

Latisana verde a tavola

Vegani e vegetariani, Latisana si adegua e sta al passo coi tempi. Bene per chi è interessato. Nelle foto una rosticceria, e anche il ristorantino in piazza che ha un menù vegano e vegetariano.

vegetariano 1

vege 3

stussi vegan 1

stussy 2

stussy 4

Tasse scontate

Sul Messaggero di venerdì il Comune di Tavagnacco propone uno sconto, fino a 1.500 euro, sulla Tari per i nuovi negozi che aprono in centro. A Latisana si può fare?

Marano

marano agosto

Agosto e oggi

Grande finale sabato 1 agosto per la prima edizione di Marano Musica Jazz Festival a Marano Lagunare. Dalle 19 in Piazza Vittorio Emanuele II, si potranno assaggiare i prodotti ittici ed enogastronomici locali con “I sapori di Marano Jazz Festival”, grazie al progetto Fish Very Good realizzato da GAC FVG, il Gruppo di Azione Costiera della Regione FVG volto alla promozione dei prodotti ittici e vitivinicoli locali. Alle 20.30 ci si sposta al Jo Live con la voce e il pianoforte di Aura, giovane voce di cui sentiremo di sicuro parlare. Lei è uno dei nuovi talenti nell’ambito musicale italiano jazz pop, proporrà per questo particolare evento oltre al suo singolo “Se resti qua” un mini repertorio dei grandi classici rivisitati per voce e chitarra acustica.

A chiudere la rassegna, alle 21 sempre al Jo Live, il sound groove di The Power Trio, formato da tre dei più grandi musicisti della scena jazz fusion italiana, con Giorgio di Tullio alla batteria, Nicolò Cattaneo con il suo organo Hammond e il sax alto di Mauro Capitale. Il trio rivisiterà in chiave moderna alcuni dei più importanti standard della storia dal bebop ai giorni nostri.

MMJF è promosso da JO live Music&Restaurant, con il patrocinio del Comune di Marano Lagunare, il supporto di TurismoFVG e grazie al contributo di Friulpesca, CrediFriuli, DAF, Dorigo, Palmanova Outlet Village, Officina del Carrello e Zanutta. La direzione artistica è di Julian Borghesan e della scuola di musica The Groove Factory.

Ingresso Libero. Per informazioni: www.maranojazzfestival.it e su facebook www.facebook.com/maranojazzfestival

Udine

Prosegue la prima edizione della festa della Birra artigianale, a Udine in Piazza Venerio fino a domenica 2 agosto. Organizzata dalla Flash srl in collaborazione con il Comune di Udine, la manifestazione vuole coinvolgere i produttori di birra artigianale del Friuli Venezia Giulia, oltre a quelli nazionali ed esteri. Spazio dunque alla degustazione di prodotti tipici e di prestigiosi marchi di birra artigianale. Un mastro birraio farà conoscere l’arte di miscelare malto e luppolo all’acqua, in modo da ottenere un buon gusto oltre alla giusta effervescenza. E non mancherà la musica: sabato 1 agosto un concerto spettacolo, due ore di rock, immagini, video ed energia pura con Cindy in the Rock History. La storia del rock dagli anni ‘50 a oggi, da Elvis ai Beatles, dai Rolling Stones a Jimi Hendrix, dai Led Zeppelin. Sul palco: Voce – Cindy Cattaruzza alla voce, Andrea Rigonat alla chitarra, Carlo Bonazza alla batteria, Giulio Biasinutto al basso, Fabrizio de Ros alla chitarra. Gran finale domenica 2 agosto, alle 21, con la Straballo Band. Suonati e cantati completamente dal vivo, come protagonisti, ci sono i più grandi successi di sempre, italiani e stranieri, tutti rivisti e racchiusi in medley creati per coinvolgere il pubblico. La Festa della birra artigianale si propone di far conoscere i migliori prodotti artigianali, frutto della ricerca e dell’attenzione di qualità della materia prima e alla sua complessa lavorazione. Gli stand saranno aperti sabato e domenica dalle 12. Info: www.flashstand.it

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Sabato: Marano Lagunare agosto; Latisana verde a tavola; festa a Udine; tasse scontate”

  1. PIRATA ha detto:

    cosa intendi per centro Bacucco,in volta il centro era impossibile trovare una bottega ora invece si devevono fare degli sconti a chi ? a chi e in posizione priviligiatamente gli altri stanno a guardare ma dai bacucco non far ridere

  2. PIRATA ha detto:

    Caro bacucco sei un po cattivello stamattina mentre ti scrivevo ( hai visto l’ora ) tra un pacco di giornali e l’altro avevo notato gli errori ma di solito tu correggi ,oggi visto che ti ho dato un po di fastidio lo hai pubblicato com’era , comunque i commercianti devono essere trattati tutti in modo paritario e non e certo con le elemosine che si fa impresa. Impresa si fa senza laccioli, senza burocrazia, senza mille leggi e sotterfugi che strangolo l’imprenditore e senz’altro con un abbattimento delle aliquote IRAP IRES TASI IRPEF e altre centinaia che ogni giorno affliggono specialmente il piccolo imprenditore P.S. senza non vuol dire che si può fare quello che si vuole ma sicuramente c’è un impellente bisogno di nuove regole .ciaoChiare e sintetiche ciao

  3. Vit daniele ha detto:

    Calici di stelle a Latisana e la mostra di Hemingway non si parla.strano.

I commenti sono disabilitati.