Sabato: Paludo/354; l’Unione fa la forza; Paperopoli; Stagione teatrale; 354 e disco orario; San Martino; treni in tilt; amore e telefono; chiusura; Alzheimer a Latisana

Stagione teatrale

Oggi sui quotidiani troverete il mini programma della stagione teatrale di Latisana; qui sotto trovate la foto della sede, scattata venerdì mattina….

DSCN7118

354 e disco orario

Noi ormai ci siamo abituati e non ci facciamo più caso, ma se un vostro amico esce dal casello autostradale e si dirige a Lignano, deve stare molto attento al continuo alternarsi di limiti di velocità: 50, poi 70, poi 50, poi 70 e 90, ancora 50 eccetera eccetera secondo l’altalena che conosciamo bene. Stessa cosa per il disco orario; ecco alcune foto scattate tutte in centro: il mondo è bello perché è vario, anche la sosta. Da notare che, a leggere un cartello, il disco orario si applica anche la domenica e di notte….

DSCN7117

DSCN7119

DSCN7120

DSCN7121

DSCN7122

DSCN7123

Treni in tilt

Ancora una persona finita sotto un treno, venerdì mattina sulla tratta Portogruaro – S.Stino della Venezia Trieste. Circolazione bloccata per oltre due ore; ritardi e cancellazioni; non oso pensare al dramma di oggi della famiglia e a quello di domani, con l’addebito dei costi.

Amore e telefono

Leggete, se volete, la strana storia di due donne amiche….a Cesarolo; su http://www.cafetv24.it/index.php/san-michele-tagliamento-amore-non-corrisposto-l-amica-perseguita/

Chiusura

Grazie alla foto di Roberto Mattiussi, prendiamo atto della chiusura ( x cambio gestione..) del bar prospicente Piazza Matteotti. Altra chiusura….. brutto segnale.

plaza

San Martino

Si incomincia a ragionare sulla prossima Fiera di San Martino; le giostre saranno presenti dal 6, montaggio il 5 pomeriggio all’11, giorno di San Martino, col problema del rapido smontaggio per permettere il mercato di mercoledì mattina 12 novembre ( ce la faranno??). Il mercato che chiuderà la statale in centro, solita deviazione su via Verdi e piazzale Osoppo o prima dipende dalle direzioni, si terrà sabato e domenica; la manifestazione dedicata alla zucca e al vin novello sempre in Piazza Garibaldi – Argine e le attrazioni nei soliti luoghi.

Alzheimer a Latisana

Si chiede cortesemente di divulgare l’ iniziativa dell’Associazione Alzheimer  Basso Friuli e Veneto Orientale: lunedì 13 ottobre 2014 dalle ore 16.00  presso  l’oratorio di Latisana vi sarà l’incontro con l’avvocato Dott.Paolo Agosti. Il  tema trattato verterà sugli  aspetti legali  relativi alla  gestione delle persone affette da demenza. L’iniziativa è aperta ai familiari e a chiunque sia interessato al problema. Grazie il Direttivo

L’Unione fa la forza

Quindi la Regione ha deciso di premiare con maggiori contributi i comuni che si uniscono e raggiungono i 30.000 abitanti, penalizzando nel contempo quelli piccoli proprio per spingerli verso le Unioni. A dire il vero qualunque unione, anche piccola, viene premiata dalla Regione, ma resta chiaro l’obiettivo dei 30.000. Nella nostra zona per raggiungere 30.000 abitanti occorre mettere assieme Latisana, Lignano Sabbiadoro, Ronchis, Palazzolo dello Stella, Precenicco e Muzzana del Turgnano, oppure altre soluzioni sono possibili (magari con San Michele – Bibione). Francamente la vedo dura a fare queste Unioni, ma un passo andrebbe fatto in quella direzione, anche se nessun programma elettorale e nessuna dichiarazione  ufficiale è mai apparsa su questo tema. Campanili e difficoltà di relazione esistono, ma prima o poi l’argomento dovrà essere affrontato.

Paludo/354

Chi attraversa spesso l’incrocio della provinciale di Paludo con la regionale 354, si trova ancora alle prese con il problema tempo dei semafori e con la gestione che non è più dei vigili ma di Friuli V.G. Strade, ovvero se c’è un problema…arrangiati. Le criticità sono note: tempi  non opportuni per le diverse stagioni, estate e inverno con flussi veicolari differenti, nessuna possibilità di intervento locale in caso di chiusura dell’autostrada che appunto devia il traffico su questa strada-incrocio. Ultimamente si è aggiunto un altro aspetto che rende quell’incrocio “particolare”. Parliamo del tabellone luminoso pubblicitario che un pochino distrae, con i suoi messaggi variabili e, di notte, acceca da tanto è potente la sua luminosità. Nella vostra auto il cruscotto, se accendete i fari (di sera-notte) diminuisce la luminosità, per non dare fastidio, mentre di giorno aumenta. Era difficile fare lo stesso anche per quel “faro” pubblicitario? Oltretutto risparmiano corrente…..

Screenshot_2014-10-10-06-33-58

… e a Paperopoli che si dice?

Sul tavolo il discusso e problematico tema dell’Unione dei Comuni…..

quo_in_bn_con_fumetto.nissun me vol

Condividi il post!

PinIt

4 commenti su “Sabato: Paludo/354; l’Unione fa la forza; Paperopoli; Stagione teatrale; 354 e disco orario; San Martino; treni in tilt; amore e telefono; chiusura; Alzheimer a Latisana”

  1. Dennys ha detto:

    Siamo sempre li, vecchio bacucco ,quanti tagli hai bevuto al Plaza ? Rispondo io per te, nemmeno uno ,che ti lamenti se chiude…

  2. il_bacucco ha detto:

    ….stavolta sbagli….. ( anche per il Commercio avevi sbagliato, ma non è che ti vengo a portare gli scontrini….)

  3. PIRATA ha detto:

    caro denis che c…o ti frega quanti bianchi ha bevuto (non so chi sei ma da come ti esprimi penso che tu abbia un bar) non sono certamente i bianchi che ha consumato o come dici tu neppure uno a far chiudere una attività , ma la chiusura e sempre una perdita per il paese, piuttosto cerca che il bacucco venga a consumare da te , altrimenti sarai costretto anche tu a chiudere e mi dispiacerebbe . Vedi non vorrei che portasse sfiga comunque ti auguro buon lavoro e spero che il bacucco venga anche da te . Con affetto ciao il pirata

  4. Dennys ha detto:

    Pirata mi hai dato ragione e non ti sei nemmeno accorto…P.S. Sai benissimo chi sono.

I commenti sono disabilitati.