Sabato: una giunta poco attiva; la Cultura si mangia; auto nel fosso; Alzheimer; fusione con Ronchis, via al referendum proposto da Latisana; Paperopoli; ancora furti

Ancora furti

Ancora furti ai danni di abitazioni a Latisana; l’ultima ( ?? ) segnalazione ci arriva per una effrazione compita ai danni della ing. C.D. che, giovedì sera mentre si trovata a passeggio col compagno A.D.L., geologo,  e i loro cani, ha avuto al casa svaligiata; bisogna fermare questi delinquenti.

http://utirivierabassafriulana.simplesite.com/420291961

Fusione con Ronchis

Fusione si fusione no, davvero non si capisce molto; in vista del Consiglio Comunale di martedì è stato aggiunto un ordine del giorno, che così recita:

Integrazione Ordine del Giorno. Il Sindaco I N T E G R A L’ordine del giorno del Consiglio comunale convocato per il giorno di martedì 29 settembre 2015, alle ore 18.30 con il seguente oggetto: 4 bis L.R. n. 5/2003 art. 17 comma 5 e s.m.i. – Iniziativa per l’indizione di referendum consultivo per la fusione dei Comuni di Latisana e Ronchis.

Qui si propone un referendum, passo di avvio alla fusione; non sappiamo se anche Ronchis farà così per l’albo pretorio di quel Comune non è aggiornato e la’ il Consiglio è convocato per lunedì. A questo punto staremo a vedere. Ovvio che se anche Ronchis dovesse farlo, allora si ribalterebbe quanto palesato ieri, tornando all’altro ieri; se invece Ronchis non dovesse votare l’avvio del referendum, si tratterebbe solo di una mossa politica di Benigno per dire, Latisana voleva, Ronchis no. Ma le fusioni vanno gestite in modo univoco, non in modo conflittuale; comunque la si veda non è una bella pagina politica, per nulla. Che dire poi di quello che può pensare la gente davanti a questo “anda e rianda…” poi ci si lamenta perché in pochi vanno a votare: con questi fatti…ovvio che prevale un certo disg..saffezione per la politica, questa politica.

La Cultura si mangia

Vedi www.friuli.org

Auto nel fosso

Venerdì mattina davanti al Ristorante Da Roberta; coinvolta una Renault ed una Mercedes ( grazie a chi lo ha segnalato)

Una giunta poco attiva

Non mi piace questa giunta ( non si era capito??), ma ho sempre cercato di accompagnare alle proteste anche le proposte oppure fare degli esempi, e oggi ne facciamo quattro, nuovi. Il primo esempio trae spunto dal sito agipronews.it, da dove copiamo:

Giochi, Tar Friuli: “Legittime le norme su distanze da luoghi sensibili”. – – La tutela della salute giustifica restrizioni alle attività di gioco. E’ quanto ribadisce il Tar Friuli rigettando il ricorso di un esercente di Udine a cui il Comune aveva ordinato lo stop alla raccolta per la vicinanza a luoghi sensibili. La legge regionale impone una distanza minima di 500 metri, una cautela condivisa dal Collegio. Il richiamo ai principi di libera circolazione e di divieto di limitazione, “risultano eccessivi rispetto alla tutela della salute – si legge nella sentenza – motivo principale della normativa regionale mirante a contrastare la ludopatia”. Nessun contrasto, per i giudici, con la normativa europea: “Nel territorio di uno Stato membro sono perfettamente ammissibili restrizioni che vadano sino al divieto delle lotterie e di altri giochi a pagamento con vincite in denaro, trattandosi di un divieto pienamente giustificato da superiori finalità di interesse generale”. FP/Agipro

Pensate che questa distanza a Latisana venga rispettata???

Secondo esempio, il Trofeo Coni.

Da ieri venerdì fino a domani domenica a Lignano e in altri Comuni si svolgerà il Trofeo Coni, sorta di Olimpiade per under 14 provenienti da tutta Italia. Latisana ha due sedi di gare, le due palestre del centro studi e via Bottari. Voi pensate che Latisana abbia fatto qualcosa per coinvolgere la popolazione e dare un segno di essere viva, nei confronti di questi ragazzi che vengono da tutta Italia? Se avete trovato un segno della cosa, fatemelo sapere.

Terzo esempio, le lumache.

Dal sito de Il Gazzettino: http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/UDINE/colloredo_monte_albano_citta_lumaca_allevamento/notizie/1585524.shtml

Colloredo di Monte Albano è stata nominata, grazie all’interessamento del Sindaco e della Giunta, “Città della Lumaca”, prima in Regione e 13° in Italia. Ora, se pensate che a Latisana c’è un allevamento grande il doppio di quello di Colloredo, e uno sta per partire a Gorgo, potete credere che a Latisana qualcuno abbia pensato alla DECO o ai PPL ?? o semplicemente di fare qualcosa per valorizzare e valorizzarsi?? A Latisana facciamo libri vecchi e acquistiamo piatti da regalare; idee zero, iniziative zero.

Quarto esempio, la mancanza di rispetto e del senso del bello. Quello che vedete nelle due foto è un quadro, probabilmente di Toniatti e probabilmente donato al Comune di Latisana; è stato appesa nel disbrigo del primo piano e viene utilizzato per appenderci un avvisto relativo alla sicurezza. Ora non entro nel merito se il quadro è bello o brutto o se l’avviso è lì da 1 giorno o un anno, è cosi, punto. Si ravvisa la totale mancanza di rispetto per un’opera che comunque è d’ingegno di un latisanese e comunque è stata regalata alla comunità; se poi vogliamo anche vederci l’ironia dell’acqua e del fiume….. siamo al limite del ridicolo. Il fatto è che essendo del Comun…nol xe de nissun…. E c’è poca attenzione – eufemismo – per questi dettagli, come per altri riguardanti decoro ed estetica. Lauretta Iuretig domenica sarà a vedere e premiare quadri e pittori, dovrebbe assai vergognarsi di questa foto.

DSCN0297

In attesa di collocazione

Alzheimer

Buongiorno, chiedo cortesemente la pubblicizzazione della serata pubblica organizzata dall’Associazione a Lignano Sabbiadoro e della quale allego la locandina. Abbiamo pensato che la prevenzione è fondamentale e che un invecchiamento in buona salute dovrebbe essere un traguardo per tutti noi. I tre relatori sono persone molto preparate e sicuramente l’argomento sarà di gran interesse. Alla fine vi sarà un piccolo rinfresco offerto dai Lions Club di Lignano Sabbiadoro. Ausilia Zuppichin PresidenteAlzheimer Basso Friuli e Veneto Orientale C/o Polifunzionale, Via Goldoni 22 33053 Latisana (Ud) tel/fax 0431-520496 apertura: Venerdì dalle 16.30 alle 18.30

7 ottobre

… e a Paperopoli, che si dice?

Mentre scriviamo queste note, all’albo pretorio di Ronchis non appare nessun punto aggiuntivo e che riguardi il referendum pro fusione, quindi, al momento, Latisana porterà da sola avanti questa ipotesi; una fusione fatta a metà, ovvero….la fusione tra Latisana e Ronchis fatta solo da Latisana….come a dire che al matrimonio in chiesa ci va solo lo sposo senza la sposa…..

Merita una canzone per sdrammatizzare….

Che confusione   …..sarà perché ti amo….. e un’emozione

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “Sabato: una giunta poco attiva; la Cultura si mangia; auto nel fosso; Alzheimer; fusione con Ronchis, via al referendum proposto da Latisana; Paperopoli; ancora furti”

  1. Paolo Miotto ha detto:

    Almeno,qualcosina ci azzecca,il quadro con il cartello…….

  2. Dennys ha detto:

    Fosse l’ultimo degli artisti non vi da il diritto di maltrattare un suo lavoro in questo modo.VERGOGNATEVI .

  3. bepi ha detto:

    furti a latisana? LATISANESI SPARATE! e’ ora di finirla con un GOVERNO de dei MAGISTRATI che son xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx !!!

  4. matteo ha detto:

    non usate il quadro per spegnere gli incendi…

  5. tisana2015 ha detto:

    ..bacucco mi pare che non ci siano nemmeno estintori per spegnere gli incendi, o almeno dalla foto non si vede; credi che sia tutto nella norma???

  6. Luciano Pick ha detto:

    Ora restiamo tutti in attesa (con qualche ansia in più) dell’esito dell’intervento dissuasivo del furto da parte delle Forze dell’ordine e della vigilanza civica….li assicuriamo alla Giustizia?

I commenti sono disabilitati.