Sabato: Vigili del Fuoco; Onlus; ignorante; Latisanotta attenta; piste ciclabili

Vigili del Fuoco e inaugurazioni

Tipica storia di burocrazia e mala amministrazione quella della nuova caserma dei Vigili del Fuoco che, finalmente, sta per essere completata. L’ultima proroga, una ottantina di giorni, sposta da febbraio a maggio la data di inaugurazione di questa struttura che si trova a ridosso del Magazzino Comunale, zona Cimitero per intenderci. Nella foto l’edificio ultimato e l’esterno da sistemare al pari degli arredi. Da notare le date: doveva essere finito nel 2012….. certo poi i “politici” ti spiegano e ti dicono che…. bla bla bla.. sta di fatto che un’opera pubblica doveva essere terminata nel 2012 e invece siamo a maggio del 2015: io manderei tutti i responsabili a farsi un giro….! Almeno per un pò … No perché “loro” stanno poco a spiegare e a trovare giustificazioni, poi se tu paghi una cartella di tasse in ritardo “loro” ti applicano le sanzioni e le multe, qui, un ritardo di 3 anni e nessun responsabile, nessuna multa, nulla di nulla, tanto.. tanto sanno che la gente si dimentica, ed è questa la forza dei politici!! Inaugurazione si diceva, già: siamo in campagna elettorale e magicamente poco prima della chiamate alle urne verranno aperte la ex sede dei Vigili di Via Percoto, destinata alle Onlus, il Centro Civico di Pertegada, dopo la sistemazione interna ed esterna, appunto la nuova Caserma e sicuramente qualche altra opera. Poi si darà il via a marciapiedi e asfalti e lampioni: ben vengano le elezioni!

DSCN8302

DSCN8303

DSCN8305

DSCN8306

Cri e Caritas

…mi piacerebbe rispondessero al commento di Marta…..

Latisanotta attenta

estratto articolo nuova

tratta ve ts

Qui sopra vedere una parte dell’articolo uscito venerdì su La Nuova (integrale disponibile) dove si legge della velocizzazione della tratta ferroviaria Venezia Trieste, e non si parla della TAV/TAV, ma di una velocizzazione della linea esistente. Sempre qui sopra, dal sito delle ferrovie, la linea Venezia Trieste dove si vede, molto chiaramente, che le curve che costringono i convogli a rallentare sono solo due: a Latisana e in zona Monfalcone. A parlare di “varianti al percorso” non è il politico di turno, ma l’Amministratore Delegato di RFI Maurizio Gentile, ovvero il n° 1 dei binari; la spiegazione non è avvenuta al bar del paese, ma durante una Audizione alla Camera, ovvero il posto più ufficiale che c’è. Il raddrizzamento, in teoria a vedere la mappa, dovrebbe passare tra Via Bottari e Via Trieste, in centro a Latisanotta con un nuovo ponte sul Tagliamento. Non abbiamo conferme, ma solo questa dichiarazione; io se fossi abitante a Latisanotta andrei a fondo…..

Piste Ciclabili

Dall’Assessore Angelo Valvason riceviamo e pubblichiamo

15 marzo ciclabile

Ignorante

Io sono ignorante di molte cose, soprattutto di economia. La Banca Centrale Europea spende 60 miliardi di euro al mese per far aumentare l’inflazione, ovvero per far aumentare i prezzi. Ammetto che non capisco nulla.

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Sabato: Vigili del Fuoco; Onlus; ignorante; Latisanotta attenta; piste ciclabili”

  1. Marta ha detto:

    Grazie Bacucco, non dubitavo che qualcuno si potesse consumare le dita nel rispondere….

I commenti sono disabilitati.