settembre doc varie e 2011, roy paci, auto storiche, ristorante e messaggero top 5

Settembre DOC, repetita iuvant & errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Questo qui sotto è il link per andare a leggere l’articolo scritto un anno fa, che descriveva il “casino” di traffico di sabato mattina derivante dalla chiusura della statale in centro paese durante il Settembre Doc 2011.

http://www.latisana.it/tagliamento-bollicine-molte-foto-settembre-doc-e-code-e-poi-la-top-5/#more-492

Dopo un anno i nostri geni hanno fatto il bis; a sentire il presidente della Pro Latisana, Piero De Marchi, la Pro non c’entra nulla e ha scaricato tutto sull’Amministrazione Comunale, ovvero, pensiamo, sull’Assessore alle Attività produttive e su quello alla Viabilità. Due geni evidentemente. Le foto che postiamo sono relative al traffico delle 11.00, ma ci dicono che la coda partiva da Bibione e arrivava sino al Casello, ovvero 25 km di auto ferme e incolonnate. Il tutto per cosa? Ecco le foto del centro chiuso ieri mattina per l’allestimento di quattro stand…. Una domanda, peraltro già fatta l’anno scorso: ma montare gli stand nel pomeriggio era impossibile? Ci vediamo alla coda del 2013……perché questi sono dei geni e si sa i geni tendono a strafare.

Settembre DOC, questa sera Roy Paci in piazza

Settembre DOC, auto storiche..dietro front

boom da Padova Toni Gurrisi. la bomba . Per mediazione indiscussa del mio amico luca , a buon intenditor poche parole, si e’ liberata la piazza Garibaldi e , con molta fatica , riusciro’ per domani domenica a portare un po’ di veicoli storici in piazza. Per la gente , per la gente che sara’ al settembre doc 2012 a Latisana. Chiarimenti , compromessi , sincerita’ e tanto buon senso hanno generato questa bellissima notizia. non faremo il tour lungo il territorio , ma almeno saremo presenti positivamente in piazza. Il nostro salotto da sempre. Una vetrina per appassionati e non . Auto , novita’ del momento , ufficio mobile del nostro circolo , attrezzato per la visura dei dvd dei vari raduni effettuati , in compagnia di voi amici che avrete la conferma del nostro lavoro , della nostra cultura in continuo movimento ! saremo presenti ! grazie Luca , approfondiremo la questione e fisseremo i termini di tue collaborazioni. Sei giovane , hai idee, hai avuto un ruolo determinante per lo sblocco della questione odierna. Nessun plagio , dai credo a chi se lo merita. Grazie ancora. Auguri per il tuo impegno. Toni Gurrisi da padova 8 settembre 2012

p.s. tornero’ stanotte per completare il raduno fulmine. sara’ ugualmente attrezzato.

Purtroppo manca il nome….

Dal giornale La Nuova Venezia copiamo…

Colpiti da dissenteria dopo una cena In due in ospedale. Un vigile urbano di Fossalta e un operatore turistico residente a Lignano, entrambi fuori servizio sono stati colpiti da dissenteria e vomito dopo una serata trascorsa in un ristorante di Latisana. I due avevano cenato con un piatto a base di carne. Entrambi hanno dovuto fare ricorse alle cure mediche per capire l’origine del malore. Non è esclusa una prossima ispezione dei Nas nel locale dopo la segnalazione inviata dagli stessi clienti.(r.p.)

n.d.b.: notizia come queste danneggiano tutta la categoria: se ha sbagliato o è stato sfortunato “tizio” si faccia il nome di “tizio” e non si colpevolizzi tutta la categoria. Ora devo andare a cena fuori,…vorrà dire che vado a Rivignano…

Settembre Doc

Mostra d’arte sulle rive del Tagliamento; Il Tagliamento fra Latisana e San Michele. Oggi domenica 9 settembre 2012,  dalle ore 10.00 alle ore 20.00, lungo gli argini del fiume Tagliamento, le amministrazioni comunali di San Michele al Tagliamento e Latisana, organizzano una rassegna d’arte dal titolo “Latisana e San Michele al Tagliamento en plein air: il Tagliamento“. Lo scopo è quello di valorizzare gli artisti e l’immagine delle città di Latisana e di San Michele al Tagliamento attraverso la rappresentazione degli scorci più caratteristici ed evocativi del fiume Tagliamento che divide le 2 città. Una giuria composta dal Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Latisana, dall’Assessore alla Cultura del Comune di San Michele al Tagliamento e da tre esperti, assegnerà ai primi due classificati, un week end in appartamento a Bibione per due persone nel mese di settembre. Una targa sarà consegnata ai primi 3 classificati. La cerimonia di premiazione si svolgerà alle ore 20.00 in piazza Indipendenza a Latisana.

Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 2 all’8 settembre 2012

1° posto: Nubifragio

Domenica sul Mv foto e articolo sui problemi provocati dalla intensa e breve pioggia; spiegate le varie situazioni e il punto di vista, immancabile, del sindaco. Martedì ancora in prima pagina con i canali sotto accusa. All’interno la disamina fatta dal vice sindaco Valvason che, in sostanza, accusa il CAFC e si attendono i risultati delle valutazioni affidate all’Università di Udine. Mercoledì sul Mv sono gli abitanti di Via Isonzo a protestare: dopo l’allargamento della strada vanno sotto acqua più spesso.

2° posto: Settembre Doc

Martedì sul Gazz due righe di presentazione. Mercoledì sul Mv la notizia di Vino in Fermento che saranno sull’argine. Giovedì sul Mv presentazione del programma. Venerdì piccolo richiamo sul Mv del Settembre. Sabato sul Gazz la presentazione e il programma della 3 giorni con il richiamo alla sfilata e al concerto.

3° posto: Scuolabus

Domenica sul Mv il problema legato ai trasporti scolastici: per favorire Paludo in realtà poi si penalizza la zona a sud, cioè Sabbionera e Via Mauro; incontri in Comune e riunioni varie, con la scuola che inizia la prossima settimana. Martedì nuovo articolo che riporta le ipotesi delle soste su Via Mauro e le altre zone di Sabbionera. Mercoledì sul Mv tutto risolto e giro perfezionato, dicono i due assessori interessati.

4° posto: Ospedale

Martedì sul Gazzettino gli studi di una società che indicherebbe come a rischio di chiusura il reparto di Ortopedia di Latisana, quello famoso per gli interventi alla spalla. Mercoledì il direttore Borton difende la struttura e parla di reparto di eccellenza.

5° posto: Latisana Pedala

Sul Gazz di domenica l’annuncio della Latisana Pedala di domenica stessa; era meglio qualche giorno prima. Idem per il Mv.

6° posto: Asfaltature

Mercoledì sul Gazz la notizia dell’avvio delle asfaltature sulla provinciale che sale da Latisana verso San Daniele, bene.

7° posto: Laguna

Sul Mv di sabato il Ministro avvia la fine della “emergenza” e del Commissario e restituisce alla Regione le competenze. Molti politici, sindaco di Latisana in testa, dovrebbero chiedere scusa ai cittadini.

8° posto: La Via dell’Arte

Martedì leggiamo dell’iniziativa culturale che farà tappa a Bevazzana per la Festa della Madonna il 15 e 16 settembre.

9° posto: Caffè filosofico

Sabato sul Mv l’annuncio della riunione di sabato mattina.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.  

N.C. 1) Scuole

Sabato sul Mv tutti gli orari delle scuole elementari e medie di Latisana e Ronchis; sono 1.181 in tutti gli alunni. In bocca al lupo per l’anno scolastico.

N.P.  Il Bacucco lettore

La Pagella del Bacucco. Voti con ironia ovviamente

Voto : 25

Voto 25 come i chilometri di coda delle auto da Bibione fino al Casello; non sappiamo quanti invece da Lignano. Il che dimostra anche come la rotatoria dei Picchi non sia utilizzata da chi proviene da Bibione. Visto che il sindaco di San Michele e quello di Latisana sono spesso assieme, non potevano avvisarsi e mettere un cartello all’uscita di Bibione con la scritta “Latisana chiusa! Girare per la 354” o avevano altro da fare’??

Voto Senza voto

La vicenda del Commissario della Laguna e dello sperpero di soldi pubblici è davvero senza voto; e poi dicono che il governo dei tecnici non fa nulla, ma secondo voi un politico avrebbe mandato a casa queste persone?? …ma quando mai….

Voto 2°

Non due, ma 2° volta che la passeggiata sull’argine viene animata da quelli di Fermenti Vino in Movimento; sul giornale è apparsa la patestà di quello, loro dicono di Tizio e io dico nostra, ma poco importa. L’importante è che tutti, dico tutti, hanno convenuto che quella location è la più elegante e alta di Latisana. Infatti i vini erano del Collio.

Voto 354

Le rotonde non si fanno, ma nessuno lo dice. Perché?

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “settembre doc varie e 2011, roy paci, auto storiche, ristorante e messaggero top 5”

  1. daniele ha detto:

    Settembre doc come Cortina d’Ampezzo….non per i prezzi dei chioschi ma per i ridicoli controlli della GDF…..ci rendiamo conto come siam messi

  2. matteo ha detto:

    C’è stato traffico per la Statale chiusa, il bello è che non serviva…. via Sottopovolo e l’inizio di via Vendramin (fino all’Odeon) sono chiuse, ma ci sono pochi stand, ieri ho parlato con gli ambulanti che avevano piazzato lo stand in questi punti e si sono lamentati, per non dire altro…, perchè c’era poca gente ed hanno perso una giornata, con sveglia all’alba, beh hanno ragione, c’era poca gente di giorno, e la sera erano tutti negli stand enograstonomici, allora perchè non spostarli in via Vittorio Veneto e Parco Gaspari visto che c’è ancora posto???
    Così non ci sono problemi di traffico e non si “disperde la gente”

  3. formentini valerio ha detto:

    Xe ora de pensar veramente ala circonvallasion de Tisana. Esempio una via Beocia slargada che in caso de autostrada blocada (roba sempre da meter sul conto!) permeta al trafico de no passar per il centro, da Bergamin ale Crosere.
    Giustissima la considerassion dela rotonda dei Pichi che la doveria far da by-pass per il trafico Casello-Bibione e che invece no la ven sfrutada.
    No capisso invece da dove che vigniva tuta quela coda da Tisana ferma al semaforo del Paluo.
    Bisognerà che i geni (dela lampada?) i se daghi da far da qua ala prossima stagion!
    Un comun unico Latisana-Lignan-Ronchis e una bela superstarda sopraelevada (già dito!).

I commenti sono disabilitati.