Stazione Ippica, birra e vino, Latisana a Monfalcone e Friuli Doc

{jcomments on}E adesso?


Terminati i lavori di ristrutturazione dell’ex Stazione Ippica destinata, pare, a diventare sede museale. Museo de che, ma vabbè. L’edificio si presenta bene, bello, ristrutturato con sapienza e rispetto delle linee originali,ed anche dei materiali, anche se non abbiamo potuto accedere all’interno. Recentemente è stata anche deliberata la spesa di circa 75.000 euro per ricavare 20 parcheggi a raso nelle immediate adiacenze dell’immobile  che si vede nelle foto. Ora sta alla popolazione intervenire, evitando che si faccia una cosa inutile e che nessuno chiede ed invece dando vita a qualcosa di attivo e propositivo, o che eviti sprechi da altre parti. Occorrono idee e proposte, di musei piccoli  ne abbiamo abbastanza a livello provinciale, regionale e nazionale. 

p.s. siamo in zona e aggiungiamo qui sotto: sono  € 320.000,00 quelli previsti per sistemare il primo piano del Centro Intermodale da adibire a centro di aggregazione per giovani. In sostanza si andranno a realizzare dei massetti, pavimenti e rivestimenti dei vani, fatta eccezione della passerella di collegamento tra i locali in corrispondenza delle due testate dell’edificio, degli impianti idrico-sanitario, climatizzazione ed elettrico; modeste opere murarie e partizioni interne al fine di organizzare gli spazi da destinare al progetto.

Latisana a Monfalcone   (per leggere tutto l’articolo clicca su leggi tutto)



 

Sabato 17, oggi, in Piazza Repubblica, a Monfalcone (Go), il tradizionale appuntamento con “Moda & Motori”, evento organizzato dall’Ascom e dal Comune di Monfalcone. Alle ore 10.00 esposizione di autovetture e moto dei concessionari isontini; alle ore 15.00 “zughi de ‘na volta” (intrattenimento per bambini in piazza organizzato da Pro Loco Monfalcone in collaborazione con Associazione Turchina); ore 18.00 “Concerto anni ’60 della Scuola Vivaldi”; ore 19.00/20.30 concertini nei pubblici esercizi del centro con musica anni ’60; ORE 20.30 “Sfilata di Moda” (regia sfilata Paola Rizzotti – presenta Michele Cupitò – performances di ballo a cura del Club Diamante-coordinamento “modashow.it” di Latisana). Domani domenica: ore 16.00 raduno autovetture d’epoca in Piazza Repubblica organizzato dal Club “Le Leggendarie”.

Friuli Doc e Latisana

Due considerazioni. Giovedì sera eravamo a Friuli Doc, bella festa, molta gente, molti amici e chiacchiere in compagnia. Come sempre abbiamo notato le accoppiate paese-cibo e paese-vino, perfette. Morsano e le oche, Ramandolo paese e vino, San Daniele e prosciutto, Sauris e speck, Godia e patate, Flaibano e frico ecc.ecc. Quando alcuni amici mi hanno chiesto “ e a Latisana?”, come al solito ho dovuto rispondere….”nulla!” Cosa aspettano questo Comune e questi operatori agricoli a creare e promuovere un prodotto simbolo? La mia idea  la sapete: “ossocollo e vin nostran”. 

Casta in solitudine. Era emblematico vedere giovedì sera tutti i personaggi politici presenti all’inaugurazione girovagare e parlare tra loro, con loro, assieme a loro. E’ un circoletto chiuso quello della casta, se la fanno e se la godono tra loro, ma non c’è la folla o la ressa attorno interessata, incuriosita o semplicemente amichevole. Nessuno, Loro tra Loro. Io ricordo lustri fa, quando veniva a Latisana il Presidente Adriano Biasutti, c’era la processione di gente attorno, a chiedere anche, ma anche con il piacere dell’amicizia e della conversazione. Loro adesso sono solo tra Loro.

Birra e Vino

Sabato e domenica con birra e vino. Al Caffè Commercio di Piazza Garibaldi la festa della birra con la ottima bevanda marchiata Oktober Fest, la stessa cioè che viene venduta a Monaco in questi giorni e salsicce speziate; a Bevazzana la festa della Madonna con i vini di Costa Vini di Latisana, prodotti a Verona dall’imprenditore che ha la sede legale a Aprilia Marittima. Cin Cin e Prosit

Condividi il post!

PinIt