tagliamento, carabinieri, statua in legno e cancello

Chiare fresche e scarse acque

Non mi era mai capitato di vedere l’acqua del Fiume Tagliamento così limpida e pulita; complice la mancanza di pioggia da mesi e mesi, la trasparenza dell’acqua permette di vedere benissimo il fondale; molti i pesci che però ovviamente scappano all’avvicinarsi dell’ombra. Bella l’acqua ma davvero grave la situazione per le campagne, per i frutteti, i vigneti ed anche per i giardini. Pare sia in arrivo una decisione regionale di risparmio idrico, in altre parole non si potranno bagnare orti e giardini.

I Carabinieri si rinnovano

Da ieri, lunedì 12 marzo, la Stazione dei Carabinieri di Latisana ha un nuovo comandante: si tratta del maresciallo Emanuele Camarda che ha assunto il comando della locale stazione, inserita nella caserma della Tenenza alle porte di Latisana capoluogo. Per Camarda si tratta di un ritorno a casa; egli era infatti vice qualche lustro fa e poi ebbe l’incarico di comando a Rivignano, dove per anni è stato alla guida della stazione locale con risultati moto apprezzabili. Al neo comandante i migliori auguri di buon lavoro.

Latisana senza fumo



{jcomments on}

E’ stato realizzato uno studio a Latisana sugli effetti delle sigarette e del fumo passivo; l’analisi è stata curata dall’ ASS 5 Bassa Friulana, Dipartimento di Prevenzione- Promozione Salute. I dati verranno resi noti in Municipio, giovedì 31 maggio p.v.

Vi piace la statua?

Quella di Nico Colle ricavata dal tronco della Zelkova crollata anni fa sul campetto dell’Oratorio; ce ne sono parecchie, una è nell’atrio del Municipio di Latisana. Bella o no bella piace o non piace vedete voi, ma credevo fosse un omaggio. Scopro oggi che la giunta ha deliberato di pagarne la metà al momento; non solo, ma che vi era stato un patto di acquisto e una somma concordata. Bene, ora lo sappiamo; ma perché pagare solo la metà? E il resto? Nelle foto l’albero caduto le sculture a Ronchis, simili a quella del Municipio, dal sito della pro loco.

Il Cancello? Forse a Gorgo

Alla domanda di Ernesto De Marchi tenta oggi di dare risposta Valerio Formentini; nel pubblicare un’altra foto del cancello, riportiamo la sua opinione. A suo parere il cancello è stato spostato nella villa, sempre di proprietà, che si trova tra Sabbionera  Gorgo, prima del Parco dei Pappagalli. Potrebbe essere, attendiamo conferme.

Condividi il post!

PinIt